Questo sito contribuisce alla audience di

Le due settimane che rischiano di cambiare il destino di Eysseric. Saponara invece…

Valentin Eysseric venduto dalla Fiorentina? Fino a pochi giorni fa non c’era alcun dubbio che la storia sarebbe finita in questo modo (a patto di trovare acquirenti per il francese). Ma le due settimane di ritiro fatte a Moena sembrano aver avuto un effetto particolare: alcuni giornali vedono adesso l’ex Nizza più vicino alla riconferma, piuttosto che alla cessioni, questo perché ha saputo adattarsi bene ai nuovi schemi di Pioli, grazie al fatto che aveva già ricoperto il ruolo di attaccante esterno quando era al Nizza. Sicura invece la cessione, probabilmente a titolo definitivo, dell’altro trequartista Riccardo Saponara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Va bene perché I pidocchiosi dei DV hanno requisito tutti i 35 milioni di euro di utili e hanno detto a Corvino di rinforzare la squadra senza cacciare un euro. Mi fanno venire il voltastomaco questa gentaglia, spero non mettano più piede a Firenze. Contestazione, basta prese per il ****

  2. eysseric gà non è buono come mezzapunta mi domando cosa lo prova a fare esterno se non per togliere minuti a Sottil e Montiel!!Boh!!!

  3. Come non detto, finché c’è gente come Francoviola, siamo destinati a galleggiare nella …..!!!!!!

  4. No dico ma siete pazzi? Adattato bene una ****: ha fatto ca…. anche col Real Vicenza e dovrebbe rimanere?

  5. Io sono tra quelli che hanno fiducia in Eysseric, mi intriga vederlo esterno in un attacco a tre. Non dobbiamo vincere il campionato è meglio lui convinto che altri che non ci possiamo permettere o non sappiamo quanto siano integri.

  6. Avete visto, siamo a posto così, Esseryc esterno, Veretout regista e via…………!!!! Società vergognosa, come quella massa di ******** che ancora la sostengono!!!!!!!! Per non parlare di Pioli, remissivo, aziendalista, senza attributi!!!!!

  7. Non scherziamo, ritorni in Francia dove può giocare da fermo e sovrappeso

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.