Le nostre PAGELLE: Biraghi e una serata da autentico fenomeno. Da area ad area, ecco Torreira il dominatore. Vlahovic e una gara in tre flash

Terracciano: SV Un brivido in apertura con Portanova che per poco non lo sorprende con un pallonetto da metà campo. Poi il nulla se non amministrazione che più ordinaria non si può.

Odriozola: 7,5 Altro che terzino, è un’ala aggiunta che fa male al Genoa con i suoi inserimenti. E in più arriva anche il suo primo gol in maglia viola. Una leggerezza nel finale che possiamo tranquillamente perdonargli.

Milenkovic: 6 Tranquillo. Stasera avrebbe potuto dormire su tre cuscini, visto quante poche palle siano arrivate nei pressi dell’area di rigore gigliata.

Igor: 6 Vedi Milenkovic in tutto e per tutto.

Biraghi: 8 Non è offensivo come Odriozola, ma ci manca poco, anche perché la Fiorentina è con costanza nella metà campo del Genoa e questo fatto favorisce gli inserimenti da dietro. E allora disegna un cross morbido per Bonaventura nell’azione del raddoppio e soprattutto delizia il Franchi con due punizioni capolavoro che si insaccano a fil di palo. E’ in un momento di grazia, letteralmente. Terzic: 6 Pochi palloni toccati.

Bonaventura: 7,5 Fa tanto e bene per questa squadra. Dal recupero palla, allo smistamento, fino all’inserimento in area e al gol. Di più che cosa possiamo chiedergli? Duncan: 6,5 Recita bene la parte richiestagli.

Torreira: 8 Altra serata da dominatore del centrocampo ben spalleggiato, c’è da dirlo, dai propri colleghi. Lo trovi ovunque, dall’area di rigore viola, a quella del Genoa. Il che gli permette di realizzare addirittura un gol di testa. Che sia prezioso per questa Fiorentina è diventato quasi una banalità scriverlo, ma effettivamente è così. Pulgar: SV.

Maleh: 7,5 La prestazione ottima col Napoli non è stata affatto casuale e, anzi, gli ha dato ancora più fiducia nei propri mezzi. Tant’è che l’abbiamo visto provare un difficilissimo tiro al volo e una sforbiciata finita fuori di poco. E poi corsa, dinamismo e qualità.

Gonzalez: 7 Gli manca il gol, gli manca quel tocco finale che possa far svoltare definitivamente la sua stagione. Ma i colpi ce li ha, basti vedere il filtrante che tira fuori nell’azione dell’1-0 per mettere Vlahovic davanti al portiere. E poi quante pedate prese anche stasera! Callejon: 6 Semplice comparsa.

Vlahovic: 7 La sua serata riassunta in tre flash. Primo: è vero che azzarda un cucchiaio su rigore sullo 0-0 e finisce per fare una brutta figura. Secondo: chiede però scusa in maniera evidente ai tifosi, gesto forse paraculo, ma sicuramente non banale. E terzo, il fatto più importante: realizza un gol capolavoro con un tocco morbido a scavalcare Sirigu. Con buona pace di chi, in maniera ostinata e ottusa, lo vorrebbe in panchina o addirittura in tribuna.

Saponara: 7,5 Uno spettacolo da vedere. Ogni volta che tocca palla è in grado di fare una giocata spettacolare e utile allo stesso tempo. Su di lui il fallo da rigore (poi sbagliato da Vlahovic) e poi tanto altro ancora. Ikone: 7 Come contro il Napoli riesce a disegnare un assist perfetto per i compagni. Stavolta ad usufruirne è Torreira che segna di testa su cross del francese.

Italiano: 8 Una gara preparata bene e condotta in maniera perfetta. La Fiorentina è una squadra ed è organizzata alla perfezione.

 

Guarda i commenti (16)

  • Non capisco da tifoso viola i tanti che anche su un 6a0 in una partita come questa giocata in modo impeccabile cerchino sempre le critiche . Un plauso a Biraghi per la stagione e per i due goal e ancora gli pseudo tifosi non vedono l'ora di un errore per fare critiche a questo giocatore che mette sempre l'anima in campo come dice Italiano un degno capitano.. riguardo a Vlaovic quanti discorsi sciocchi se rimane fino a Giugno in coppa ci andiamo di sicuro. In panca ci metterei chi lo vuole in tribuna . Forza viola sempre

  • E dopo una vittoria per 6 a zero mostrando un'idea di calcio totale (come dice Odriozola) qui dentro siamo ad ora a 13 commenti! Dopo il Torino eravamo già a 5 pagine, piene di gente con la bava alla bocca a reclamare sangue! Quanti leoni da tastiera incompetenti di calcio e buoni solo a dar fiato ai denti! Forza viola..SEMPRE!

  • Fra le tante cose una l'ho gradita in particolare, che si è ripetuta a Napoli e ieri sera. Il palese riconoscimento che prima Maleh e poi Torreira hanno dato a Ikone per i suoi assist. Lo hanno indicato con il dito ed abbracciato come per dire "ok, sei dei nostri, sei parte integrante ed importante del gruppo". Non era scontato, sopratutto a metà stagione. Bravi!

  • bella partita da parte di tutti, inclusi i difensori centrali che hanno chiuso ogni varco, contro un Genoa ai minimi termini. Attendo conferme per trovare quella continuità che ci serve per andare in Europa.

  • Unico neo non avere fatto entrare il polacco a partita già stravinta

  • Callejon 6 come Igor? Ma che esperienza calcistica avete??? Semmai lo spagnolo come Pulgar: gli unici inutili.
    Lunga non ti preoccupare. Se leggi il giudizio su Igor lo capisci al volo perché sui centrali siamo stati bassi. S.D.C.

  • Dovrebbe scusarsi per il manvato ribnovo e l accordo con la juve questo ipocrita e falso, altro che rigore sbagliato

  • Bravi tutti!
    Prossima mossa un attaccante al posto del serbo da vendere e fargliela spurgare

  • Stasera Piatek avrebbe dimostrato che si può già giocare col serbo in panchina. Un rigore si può sbagliare, ma sullo 0 a 0 si tira diversamente. E poi da falso e ipocrita si scusa. Più che paraculo. E poi sul 6 a 0 gli olè a presa in giro non va proprio bene. E son gli stessi che battono le mani quando il serbo si scusa. Evidentemente vi piace farvi prendere in giro.

  • Chi sostiene che abbiamo vinto perché il Genoa è scarso, non vuole il bene della Fiorentina. La squadra va sempre sostenuta. Non dico esaltata, ma il compito dei tifosi è quello di starle accanto. Pagelle corrette, anche per il voto a Nico che, sono convinto , farà la differenza nei prossimi mesi

    .

  • No non è essere ottusi il voler il serbo in panchina. Ma lungimiranti.

Articoli correlati