Le nostre PAGELLE: Castrovilli ed Eysseric cambiano le sorti della partita. Vlahovic ancora sugli scudi, ma Kouame è un disastro

Dragowski: 6 Nonostante nel primo tempo la Fiorentina sia rimasta molto nella propria metà campo,  non è che sia stato impegnato tanto, anzi. Serata da ordinaria amministrazione e chiusa con la porta imbattuta (il che è sempre una soddisfazione per un portiere).

Milenkovic: 6 Prestazione lineare del serbo, senza particolari interventi o sbavature.

Pezzella: 6 Un po’ di apprensione nei primi 45 minuti, passata fortunatamente nella ripresa.

Martinez Quarta: 6,5 Bellissimo al 33′ l’intervento in scivolata su Agudelo a bloccare un’azione pericolosa dello Spezia. Nel finale si sgancia in attacco, ma Provedel in uscita gli nega la possibilità di poter battere a rete. Un’ammonizione che poteva risparmiarsi.

Venuti: 6 Il solito soldatino, attento essenzialmente a non far passare gli avversari e a tenere la posizione. Si sgancia in avanti con il contagocce. Diciamo che per questa volta basta così. Caceres: SV.

Amrabat: 6 Solo contenimento quello fatto dall’ex Verona e per reggere il ritmo dello Spezia c’è da correre e nemmeno poco. Borja Valero: 6 Utile per il palleggio e per congelare una partita che si era messa sui binari giusti prima che lo spagnolo entrasse in campo.

Pulgar: 5,5 Nei primi 45 minuti fa una fatica boia sia a fare legna che a fare gioco, tornando ai livelli mediocri pre-Sampdoria. Giusto un po’ meglio nella ripresa.

Bonaventura: 6 Uno dei pochi giocatori decenti di questa squadra perso dopo nemmeno un tempo per infortunio. Una notizia della quale sicuramente ne avremmo fatto volentieri a meno. Castrovilli: 8 Sul cross di Biraghi ci crede fino in fondo tanto da arrivare a prendere una palla che in molti avevano già dato per persa e già per questo andrebbe applaudito. Ne viene fuori un bell’assist per Vlahovic che aggancia e mette dentro. Altra dose di applausi da dividere tra questi due. E dopo il passaggio al compagno, arriva pure il gol personale che non trovava da lungo tempo. Fondamentale anche per il 3-0 perché tutto ha inizio con un suo recupero sulla trequarti.

Biraghi: 6,5 Le uniche occasioni, si fa per dire, del primo tempo per la Fiorentina, passano per lui; prima una ciabattata di destro da centro area. Vabbè che non è il suo piede ma poteva fare sicuramente di meglio nella circostanza. In pieno recupero, mette di poco alto una girata al volo, sempre di destro. Nel secondo tempo invece entra nelle prime due reti. Igor: SV.

Vlahovic: 7,5 Se Prandelli ha un merito è proprio quello di essere riuscito a dare continuità a questo giocatore che ha trovato il nono gol del suo campionato, l’ottavo da quando i viola hanno cambiato la guida tecnica. Bello anche il velo fatto nell’azione della seconda rete. E per chiudere il suo secondo tempo d’oro, anche l’assist per la rete di Eysseric.

Kouame: 4 Il giorno che riuscirà a controllare un pallone partirà seduta stante un bello spettacolo pirotecnico per le strade della città. Per il momento riesce ad essere utile alla causa quanto una forchetta per mangiare la minestra. Eysseric: 7,5 Entrato in campo nello stupore generale ha, assieme a Castrovilli ovviamente, letteralmente cambiato le sorti dell’incontro. Subito ha avuto un’opportunità per segnare con Provedel che lo ha chiuso bene. E’ entrato pienamente nell’azione del 2-0 da lui avviata con un’apertura sulla sinistra tutt’altro che banale e quasi rifinita (è stato contrato al momento del tiro). Poi ha addirittura segnato il gol del 3-0; per carità il grosso lo avevano già fatto Castrovilli e Vlahovic, ma lui, con grande calma ha appoggiato la palla dentro la porta vuota chiudendo il discorso.

Prandelli: 6,5 Il primo tempo della Fiorentina è stata un’espressione del nulla. Con i cambi il tecnico è riuscito a rimodellare questa squadra fino a raggiungere una vittoria importante, netta e alla lunga anche meritata.

Guarda i commenti (25)

  • Le partite sono fatte di due tempi, quindi i giudizi su quelli che hanno fatto anche il primo tempo andrebbero dimezzati. Un esempio su tutti : biraghi, primo tempo da 2 in pagella, secondo tempo da 6 perché entra solo per caso nei due gol.. Media : 4

  • Bene per la vittoria , ma questa squadra dà sempre l'impressione di un coperta corta. Metti una punta e non riesci a uscire col palleggio dal pressing perché manca qualità. Metti un centrocampista e palleggi meglio e ti manca profondità, ieri é andata bene perché lo Spezia ha avuto l'ardire di rimanere sempre alto e lasciarci un po' più di spazio. Bravo Prandelli a leggere l'inferiorità numerica a centrocampo, Ricci faceva icché voleva nel primo tempo. Per quest'anno salviamoci poi sistemiamola.

  • Rimango del parere che kouame sia un giocatore estremamente scarso. A livello tecnico è imbarazzante, non stoppa un pallone e quando passa la palla a un compagno la calcia come se pesasse 300 kg...venderlo il prima possibile. Forza viola!!!!!
    Ponte di mezzo viola

  • Prandelli ha avuto solo fortuna,se Bonaventura non si infortunava non so quando Castro entrava,per me devono sempre giocare tutti e due,ma solo uno in mezzo e su Kouame facile indovinare il cambio,ma sbagliato farlo giocare

  • Anche a me Kouamè non è piaciuto, ma è la prima partita che sbaglia veramente. Sempre circondato da tre o quattro difensori e mai servito dai centrocampisti, solo da lanci lunghi e difficili da controllare.
    Pochi cross per sfruttare le sue doti aeree ed il colpo di testa.
    Per me rimane più un centravanti che una seconda punta.

  • Kouamè non è un giocatore di calcio , non mi capacito come ha fatto a fare quei sei mesi al Genoa , forse ha stretto un patto con il diavolo , se si osserva bene è palese , non sa giocare , in serie D toccano meglio la palla di lui !
    Se veramente avevano offerto 16 milioni (e ne dubito molto) sarebbe stata un occasione da prendere al volo , io non ci spenderei mille euro in questo giocatore !

  • Non credo che abbiamo giocatori scarsi o sopravalutati, alla Fiorentina non è mai scoccata quella scintilla. Se facessimo qualche risultato utile, magari anche con un pò di fortuna, credo che cambierebbe tutto e rivedremo un pò di Fiorentina di Prandelli. Quarta spirito per la Fiorentina del futuro e come dice il Cecchi: Vlaovic ha il rumore del centravanti. SFV

  • Questa volta sui voti non sono d'accordo.
    Bonaventura il migliore del primo tempo.
    Pulgar 6,5 e Amrabat 5. Biraghi 5,5, in difesa è sempre un rischio.
    Sul 4 a Kouame ci sarebbe da discutere, c'era una voragine fra i 2 attaccanti e il centrocampo. Lui ha corso e lottato. Un 5 più corretto.

  • Pagella ingenerosa per Biraghi che meriterebbe a mio parere minimo 7. Sembra come quei ragazzi a scuola che per prendere 6 devono fare il doppio di altri, pregiudizio?

  • Vlahovic sta maturando e sono davvero contento. Esseyric gioca perché tra la penuria di alternative è l'unico con piedi buoni, cervello ed esperienza, e finalmente qualcosa lo ha dimostrato oggi (anche se forse questa sarebbe stata la partita perfetta per dare spazio anche a Montiel, visto che nel secondo tempo abbiamo avuto la partita sotto controllo..) Meglio un mezzo Callejon di questo Kouamé in attacco. Oggi servivano i 3 punti, questo è l'importante. Forza viola.

  • Non mi abbatto quando si perde, non mi esalto quando si vince. Tre giocatori tra i piu' criticati hanno dato un contributo fondamentale a vincere questa partita ... ora sarebbe bello trovare un po' di continuità

  • : Gaetano Castrovilli ? discontinuo, una partita si due-tre no. oggi deve partire dalla panchina, e entrare in partita in corso. trova anche piu ispirazioni. Valentin Eysseric ? prima partita un po' più "decente" da quando è a Firenze, ha dato una notevole mano alla vittoria finale oggi. è tutto dire :

  • Tutti punteggi esagerati . Aurelio allora che voto gli dareste 20???

  • Pezzella 6? Milenkovic 6? Biraghi 6,5? Ambarabat 6?, leviamo un punto a tutti per essere generosi

  • UNA VITTORIA BUONA SOLO PER I TRE PUNTI - FONDAMENTALI. COME GARA HA GIOCATO MEGLIO LO SPEZIA NON A CASO HA IL DOPPIO DEL POSSESSO PALLA. MA NEL CALCIO CONTANO LE RETI SI DIRA'. VERO. MA SE CREDIAMO CHE QUESTA SQUADRA ANDRA' OLTRE UNA RISICATA SDALVEZZA CI SBAGLIEREMMO DI GROSSO! E' STA COSTRUITA MALE DA UN DS INCAPACE, DIFESA DA UNA PLETORA DI DIRIGENTI CHE STANNO AL CALCIO COME ALLA CURA DELLE FOCHE MONACHE, TENUTA IN PIEDI DA UN PRESIDENTE CHE CREDE DI GIOCARE IN AMERICA CON IL COSMOS. INSOMMA UNA BARACCA CHE STA ALLE GRANDI SQUADRE COME UN PIGMEO AD UN VATUSSO. SE LA'AMERIKANO DALLA BOCCA LARGA NON FA TABULA RASA PASSEREMO ALTRE ANNATE COME QUESTA DA INCUBO (e ancora per la salvezza la voglio vedere fino in fondo!)

  • Abbiamo fatto un primo tempo orrendo dove si faticava a trovare un giocatore sufficiente mentre nel secondo tempo lo Spezia è scomparso e soprattutto dopo aver segnato il primo gol abbiamo dominato.
    Darei un 7 a Vlahovic e Castrovilli, poi mi sono piaciuti molto anche Quarta che è stato nuovamente il migliore della difesa e Eysseric che è entrato bene, il resto tutti 6 tranne Kouame che deve tornare in panchina.
    Oggi ne Pulgar ne Amrabat hanno giocato bene ma meritano il 6 per la vittoria netta anche se episodica.
    Biraghi ha fatto una discreta partita e Prandelli ha azzeccato tutti i cambi questa volta.
    Sicuramente è stata una brutta partita e abbiamo segnato 3 volte con 4 tiri in porta, abbiamo giocato male ma abbiamo vinto e questo è quello che serviva.

  • Ma ..... Abbiamo visto la stessa partita?
    Oggi la difesa è stata ineccepibile, ben oltre la sufficienza, con Martinez Quarta un vero baluardo. A me sorge il dubbio che i vostri giudizi siano condizionati da altri fattori.
    Quarta è 6,5 ho sbagliato a scrivere il suo voto nella fretta. Detto questo, ma giudizi condizionati da cosa? Non scriviamo bischerate via. S.D.C.

  • Quarta merita 7 in pagella...è il nostro miglior difensore..vale più di Mikenkovic

  • Questa stagione potrebbe acquistare un senso se a maggio ci consegnasse il centravanti del futuro. Con prolungamento del contratto. Da solo negli spazi aperti, Dusan sta migliorando parecchio nei movimenti. Già trascinatore a 20 anni

  • Ehhh si... certo come no.... MARTINEZ QUARTA ha giocato come bonaventura, borja valero, amrabat... e biraghi ha giocato meglio. Martinez quarta è stato io migliore in campo insieme a castrovilli. E non lo dico io ma tutte le pagelle di qualsiasi sito calcistico. Correggiamo il voto per non farci ridere che facciamo già ridere abbastanza in campo. MARTINEZ QUARTA: 7

Articoli correlati