Questo sito contribuisce alla audience di

Le nostre PAGELLE: Chiesa magnifico protagonista. Mani o piedi, è disastro Lafont. Simeone grave errore

Lafont: 4,5 Si fida tanto, tantissimo, pure troppo, delle proprie doti coi piedi e commette almeno un paio di errori che potevano costare carissimo alla Fiorentina. Da comica un suo rinvio dal fondo direttamente in angolo. Menomale che ha potuto ricalciare perché la palla non era uscita dall’area di rigore. E con le mani non è tanto meglio, anzi. Sui gol può fare poco, ma una serata così non è normale per un portiere.
Milenkovic: 6 Ha un cliente mica da ridere come Perisic, al quale concede pochissimo. Purtroppo però la sua è la posizione chiave nel gol del 2-1 nerazzurro: rimane troppo basso e fuori linea, tenendo in gioco D’Ambrosio.
Pezzella: 6 Due sole volte in novanta minuti Icardi gli prende il tempo. Nella prima frazione gli taglia davanti, stile Insigne a Napoli, solo che l’argentino calcia addosso a Lafont. Nella seconda invece prende posizione e fa il dai e vai che manda in porta D’Ambrosio.
Vitor Hugo: 5 Quando un difensore viene affrontato nell’uno contro uno e si trova dentro l’area di rigore è sempre buona norma che si tenga le braccia dietro la schiena. In questo particolare sta l’ingenuità del brasiliano nel rigore concesso all’Inter. Detto questo ci vuole grande creatività (e ci fermiamo qui con le parole) per concedere un penalty come quello dato ai nerazzurri. Suo il principale errore in occasione del 2-1 dell’Inter, uscendo a vuoto e lasciando un grande spazio non coperto dai compagni per l’inserimento di D’Ambrosio.
Biraghi: 6 Mette una palla praticamente perfetta per Vlahovic allo scadere del match. Una prestazione accorta, ma c’è poca reattività nel chiudere lo spazio lasciato libero da Vitor Hugo nell’azione che determina la vittoria dell’Inter.
Benassi: 6,5 Bravo nel break su Nainggolan in uscita, nell’azione in cui arriva il pareggio momentaneo di Chiesa. La sua posizione e il suo pressing molto alto consentono alla Fiorentina di guadagnare metri. Vlahovic: SV.
Veretout: 6,5 Molto prezioso in contenimento e chiusura. Ci mette un po’ invece prima di trovare le giuste linee di passaggio.
Edimilson: 6 La sua è una prestazione in crescendo, nel senso che nella prima frazione pressa molto e bene, ma sbaglia troppo nel ripartire. Col passare del tempo comincia a limitare i propri errori con conseguente miglioramento della sua prestazione. Gerson: 5,5 Ingresso timido nella gara.
Chiesa: 8 Se il suo primo tempo è discreto, il secondo è semplicemente straordinario. Lotta contro tutto e tutti, compreso l’arbitro, che non punisce una pedata che gli rifila Asamoah (già ammonito) e lascia correre dopo un contatto in area tra Federico e Politano. Segna un gol in collaborazione con Skriniar, crea altre azioni pericolose.
Mirallas: 6 Ha qualità, specie col destro. Lo sfodera subito in apertura ma coglie il palo con un rasoterra sul quale Handanovic era già battuto. Da finto centravanti però svanisce dall’azione
Simeone: 5 Si divora una palla gol enorme sullo 0-0, quando si presenta davanti ad Handanovic e gli calcia addosso. Sempre anticipato, anche quando parte con un bel vantaggio sull’avversario diretto. Pjaca: 6 Parte forte e mette in difficoltà la retroguardia dell’Inter. Un quarto d’ora di furore…ma anche un quarto d’ora di torpore. Comunque apparso in crescita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

26 commenti

  1. Andate a vedere le pagelle in prima pagina dell’ANSA!!! Mazzoleni 6,5!!!! Ma come si può pensare che questo sport sia pulito??!!!!!

  2. Prestazione monumentale della FIORENTINA..solo simeone e bitaghi insufficenti .TUTTI GLI ALTRI DA 7 a 7.5…il portiere fa un paio di leggerezze ma non incidono sul risultato…ARBITRO FENOMENALE A REGALARE I TRE PUNTI ALL’INTER CHE MERITAVA LA SCONFITTA..LUI VERO PROTAGONISTA IN NEGATIVO DELLA PARTITA…FV

  3. Scusami re Leone, ma in quale parte della partita sarebbe stato in confusione totale biraghi? Secondo me hai preso un abbaglio. Piuttosto a me piacerebbe avere un bel terzino destro che riporti al centro milenkovic…

  4. Simeone 5 e Piaca 5 ??????? In 5 minuti il croato ha fatto più che Simeone Nelle due ultime partite. Simeone tre, essere larghi, non è un centravanti, e forse non è neanche un giocatore di calcio
    Chi ha dato 5 a Pjaca? Redazione

  5. Riguardatevi la partita di Hugo perche’ non e’ da 5 visto che il rigore solamente i tifosi dell’Inter la VAR e Mazzoleni l’hanno visto.E’ uscito dall’area molte volte con la palla al piede rilanciando lazione della squadra dopo aver interrotto l’azione dell’Inter.Quando siamo sull’1-1 invece mi sono accorto che quando c’e’ una punizione a nostro favore nell’area dell’avversarie vanno sia Pezzella che Milenkovic e Hugo lasciando cosi la squadra vulnerabile nell’eventuali ripartenze degli avversari che e’ costato il secondo gol oggi.Da rivedere specialmente con squadre veloci.Tutto sommato sono orgoglioso di questi ragazzi

  6. Sig. Del corona ancora proprio non ci siamo: 5,5 a gerson e 6,5 a benassi!!! Ma stiamo scherzando, il brasiliano non ha sbagliato una palla e ha dato ordine al centrocampo (qualità che purtroppo manca ancora a veretout), l’italiano avrà toccato si e no 7-8 palloni in tutta la partita e sottolineo con forza che è un centrocampista fate voi! Un’altra perla è il 4,5 a lafont, il ragazzo ha 19 anni, è vero ha fatto qualche erroruccio ma ha dimostrato una personalità fuori dal comune e piedi ottimi, un gran portiere di cui mi sono già innamorato. Per finire il commento su Hugo: non ho capito bene dove poteva cacciare il braccio considerato che era perfettamente allineato al suo corpo , mai visto un giocatore correre con un braccio completamente attaccato al fianco (mi viene in mente che sarebbe pure ridicolo ma soprattutto inefficace nella corsa), nel l’episodio è stato semplicemente molto sfortunato

  7. Non sono d’accordo con le pagelle. sono tutti da 7,5. Ho in mente solo una cosa ********

  8. Io invece non avrei dato 5 a Hugo per me ha fatto bene e anche sul gol è vero che sbaglia il contrasto ma è anche vero che pezzella perde icardi e stavolta re Leone non mi trovi d’accordo su biraghi in confusione è stato in difficoltà per 10 minuti ma poi ha fatto il suo mettendo una palla a vlaovic perfetta cmq grandissima partita è pessimo Mazzoleni abbiamo scoperto che c è il rigore di polpastrello per non parlare della mancata espulsione di ashamoa ridicolo azione dopo gol dell’Inter FVS

  9. Rivedete il voto di Lafont, incolpevole sui gol e errori coi piedi ininfluenti. Un po’prevenuti o cosa? E se avesse fatto 2 papere come lo giudicavate?

  10. 19 anni alcuni errori e tanta personalità bene 5,5
    Ricordiamoci un certo Handanovic o Carius poi se cerchiamo un po’ se ne trovano altri
    Dimenticavo Allisson
    Quindi evitiamo troppi giudizi esagerati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.