Le nostre PAGELLE: Dragowski e un tempo da protagonista, Ribery l’unico con qualche idea. Il Caceres spaziale è solo un ricordo e Venuti…

Dragowski: 7 Semplicemente provvidenziale nel primo tempo. Chiude su Palacio al 33′, quando l’attaccante del Bologna si era presentato da solo davanti lui. Dopo un altro intervento, tiro dal limite respinto, ecco arrivare al 38′ una meravigliosa uscita kamikaze, sempre su Palacio. Nella ripresa fortunatamente non deve compiere neanche un intervento.

Milenkovic: 6 Difesa che sbanda poco, con il serbo che non si fa cogliere alla sprovvista.

Pezzella: 5,5 Un suo errore di controllo spalanca le porte dell’area di rigore viola a Palacio. Deve una bella bevuta a Dragowski che rimedia al suo sbaglio chiudendo ogni spazio all’attaccante argentino del Bologna. Uno svarione che si nota in mezzo ad una prestazione che prima e in seguito non ha avuto particolari sussulti, se non un contropiede di Barrow bloccato in maniera pulita e puntuale.

Igor: 6 Con Prandelli ha guadagnato i galloni da titolare. E il brasiliano si conferma come solido e affidabile.

Caceres: 5,5 Spaziale quello visto a Torino contro la Juve, molto più normale e banale quello visto oggi. Ma in queste partite è specialmente sugli esterni che non ci possiamo accontentare della normalità, altrimenti quando le apri le difese avversarie? Lirola: 6 Sarebbe dovuto entrare 15-20 minuti prima e sarebbe stato meglio per lui e per la Fiorentina.

Amrabat: 5,5 Purtroppo fa un passo indietro importante da quello che avevamo ammirato contro Verona e Juventus e torna sotto ritmo e con poco costrutto. Di tirare dalla distanza non se ne parla proprio.

Borja Valero: 5,5 Riproposizione del suo classico “tiro dello 0-0” nel primo tempo. Molto più pericolosa la sua conclusione nella ripresa che termina di poco fuori. Viaggia a giri bassi e non ci riferiamo al suo passo che è sempre stato piuttosto compassato, quanto a livello di idee che invece non gli sono mancate nel corso della sua carriera. Bonaventura: 6 Con lui cambio di ritmo e la Fiorentina guadagna campo. E c’è un intervento su di lui (a cavallo dell’area di rigore) che Orsato non ha visto ma che ci piacerebbe proprio analizzare.

Castrovilli: 6 Va a strappi, bene nei primi venti minuti e anche negli ultimi venti. Nel mezzo è come se si fosse messo in pausa ed è un peccato perché le sue accelerazioni e i suoi inserimenti servono tanto a questa squadra.

Venuti: 5 Tocca tanti palloni, ma è come se non toccasse mezzo, perché vederlo a sinistra è come vedere un pesce fuor d’acqua. Possibile che Prandelli non se ne sia accorto?

Vlahovic: 5,5 Parte forte ed ha subito un paio di occasioni da gol nel giro di tre minuti, non sfruttate nel miglior modo . Sembra il preludio ad una bella partita per il serbo, in realtà in seguito fa poco, peraltro non supportato a dovere da una squadra che fa fatica a portarsi nella trequarti avversaria. Kouame: 5 Fa più confusione che altro, senza contare che spesso finisce in fuorigioco.

Ribery: 6,5 Potete metterla come volete, ma tanto se c’è qualcuno che può inventare qualcosa in questa squadra è solo il francese. I suoi strappi sulla sinistra, purtroppo poco continui, mettono in difficoltà la retroguardia del Bologna. Salta il suo avversario e per poco non provoca l’autogol di De Silvestri (palo). Altre tre o quattro volte crea scompiglio allo stesso identico modo. Certe volte eccede nel dribbling, ma in un contesto in cui i compagni non fanno molto per dargli una mano, si può anche capire che lo faccia.

Prandelli: 5 Dà fiducia agli stessi visti contro la Juventus e psicologicamente è anche una mossa giusta. Notate le difficoltà, specialmente sulle fasce, potrebbe porre rimedio con molto anticipo rispetto a quanto fatto. Lirola entra per Caceres e va bene, ma Venuti? Per larghi tratti si rivede la stessa Fiorentina senza incisività del 2020.

Guarda i commenti (23)

  • Castrovilli 6? E' stato uno dei peggiori in campo, se non il peggiore.......

  • Giocando col 5-3-1-1 andiamo in serie b,non si puo' vedere due esterni che fanno I difensori in casa con il Bologna e poi messi al contrario visto che Venuti gia' e' mediocre a destra,ma il problema rimane sempre lo stesso :il centravanti non puo' giocare sempre da solo!!!!!

  • Il problema é che con questo 3 5 2 hai equilibrio, ma non abbiamo sbocchi in verticale, praticamente solo Vlahovic perché Ribery viene sulla trequarti pestando i piedi a Castrovilli e dopo ovviamente davanti non c'è nessuno tranne Dusan facile da marcare. Sugli esterni tra Caceres e Venuti non hanno qualità per saltare l'uomo nello stretto e quindi si gira lenti e a vuoto intorno all'area.

  • per me Borja dopo Drago e Ribery è stato il migliore. Si vede che ognuno il calcio lo giudica a modo suo. Buona anche la gara di Igor e su venuti concordo in pieno con la vostra valutazione.

  • Avrei alzato il voto a Igor, perchè , se lo vai a rivedere, tutte le azioni che hanno creato qualche insidia al Bologna, sono partite dai suoi piedi. Del resto, Venuti è inguardabile, non so che ci ha visto Prandelli e Pezzella ha poca personalità e non sa impostare.

  • : 03-01-2021 : la mia pagella è la seguente, e non la cambio. bisogna tornare urgentemente solo a parlare di calciomercato tutta la settimana, per stimolare la società. personalmente ci vuole almeno subito un difensore centrale forte e forse anche un terzino. se si fanno male uno come Pezzella e Milenkovic chi li sostituisce Quarta ? buonanotte. piu ci vuole un centrocampista-trequartista forte. un ala forte. un centravanti forte meglio di razza. per non commentare quasi sicuramente un altro allenatore. altrimenti quest'anno la permanenza in serie A la vedo dura :

  • Il Bologna e' poca cosa ma sono in 11, e Orsato non e' stato cosi' generoso come il suo collega contro la Rube. Di sufficienti ho visto solo Ribery e Drago, penoso Prandelli ... perche' non mettere Barreca, Callejon sta cosi' male da esser peggiore di Kouame'?, ma sarebbe bastato mettere Bonaventura al posto di Venuti o di Caceres per avere qualche opportunità in piu'... Un disastro

  • Ma contento d de che? Dammi retta prima di dire stroncate meglio il silenzio e prima di ostentare una finta tranquillità, meglio, molto meglio una sana incaca tura. Noi siamo questi se ci salviamo è grassa!

  • A proposito gli spazi non ci sono perchè i giocatori non sanno crearli, perché anche Cesare non ha proposto uno straccio di schema d'attacco, perché Kouamè è non si sa cosa, e si fatica a capire come Montiel e Callejon non riescano a trovare spazio in una squadra così!!!! Tutti gli acquisti di Pradè in panchina, ogni singolo giocatore peggiorato dall'anno scorso e dimezzato di valore..... Rocco subito un direttore sportivo in gamba per questo ed il prossimo mercato altrimenti rischiamo davvero grosso

  • Concordo in tutto con violaceo, siamo penosi davvero, da almeno 10 anni la Viola non giocava così male!!!!! Nessuno corre, nessuno gioca con verve e rabbia agonistica, sono talmente mediocri i giocatori che passano solo indietro o al compagno vicino a 2 m eccetto Ribery e a volte Castro non hanno mai il coraggio di correre in avanti e provare a saltare l'avversario, non ci provano nemmeno...... Desolante. E il piú deludente è Prandelli che sta giocando peggio di Iachini con 5 difensori per lo piú scelti male, Venuti a sx incommentabile, Callejon in teoria uno dei migliori con Ribery, mai schierato e non prova neanche a creare uno schema per usare la sua qualità. Si caca sotto piú dei giocatori, non prova mai 2 punte, mi dispiace perché adoro Cesare ma stasera il peggiore di tutti per distacco

  • Dai, diciamocelo col cuore in mano: siamo penosi.

    Squadra inguardabile.

    Nessuna capacità individuale di creare.

    E' inutile che Prandelli ci venga a dire che non c'erano spazi: noi non siamo in grado di crearli contro nessuno, gli spazi. Perché, in questa squadra, forte per Pradè, per noi, invece, clamorosamente penosa, non c'è alcun singolo che sappia crearli, gli spazi.

    Gli spazi si creano con la qualità.

    Qui c'è gente che sa fa a mala pena il compitino, escluso un Ribery a intermittenza, troppo troppo poco.

    Questa è una squadra che non ha qualità: di fronte alla qualità non c'è pressing avversario che alla lunga possa tenere.

    Quante partite Batistuta Rui Costa Edmundo hanno giocato senza spazi, eppure facevano sfaceli.

    Via, non ce la si racconti, via!

    Siamo una squadra che sa fare sempre la stessa cosa: girare la palla sterilmente e trovare l'affondo con un banalissimo cross nel mezzo dove spesso non c'è nessuno.

    Il gioco del calcio non è un sistema filosoficamente complesso come lo si voglia far credere.

    Date e mette gente di classe, che gli spazi, la profondità, le invenzioni vengono fuori.

    Qui, nulla di nulla per nulla.

    P. s. - Caceres? Tranne i primi due mesi, è un anno è mezzo che sta combinando disastri. Ma a che pro prendersela con uno, quando qui non si salva nessuno?

    Riflettere, e bene e alla svelta.

    Così: che tristezza tecnica.

  • Secondo me Lirola, per il poco che è stato in campo, è stato penoso, tutto meno che un calciatore.

  • Castrovilli inguardabile, Ribery pronto per la Mls.....Amrabat ,in un centrocampo a 3, puo' giocare solo davanti alla difesa. Bisogna virare sul 3412, e Lirola deve giocare....

  • Il bello del calcio è che ognuno lo vede come vuole.Per me i voti di Amrabat, Castrovilli e Borja sono tutti da 5 scarso ( ed infatti il nostro centrocampo oggi è stato sormontato da quello del Bologna che non è che sia come quello del Real...), Venuti, inguardabile, è da 4,5 sia per i cross che per la inesistente fase difensiva, Igor da 5,5 al massimo perchè ha fatto due cappelle che potevano costarci il goal, Lirola massimo da 5,5 perchè non ha fatto niente di più e di meglio di Caceres.
    E Prabdelli è da 5 di incoraggiamento perchè deve cambiare sistema di gioco, la squadra deve essere corta e compatta, usare il pressing alto ed i giocatori devono giocare ad un tocco e correre di più

  • Se venuti e riuscito ad arrivare in serie a penso che molti di noi possono nutrire ancora buone speranze.... Ma poi mi chiedevo che video hanno fatto vedere a prade per spendere quei soldi per kuame??

  • Cambi troppo ritardati. Modulo sbagliato quando giochi con squadre inferiori. Bisogna essere più offensivi.

  • Di Bonaventura mi è rimasto solo impresso la spinta che ha dato a un bolognese in attacco in area e che ha vanificato una bellissima azione di Ribery che aveva già scartato tre giocatori. Messo male in campo, Per quanto riguarda Caceres è stato più comopassato (come lo definisci te) perchè lui sa...che quando viene scavalcato dall'avversario non lo riprende, e oggi ha pagato pegno diverse volte, decidendo autonomamente di stare più coperto...

  • Bella analisi e pagelle. Franck ha lottato per 94' gagliardamente. Kouame sembra mentalmente assente in campo: perché insistere a schierarlo fuori ruolo?

  • Ragazzi, prima che entrasse Bonaventura, non c'era nessuno che riuscisse a crossare in maniera decente.
    Venuti avrà fatto 4 o 5 cross tutti a 30 cm da terra....
    I calci d'angolo battuti male,male , male.

Articoli correlati