Le nostre PAGELLE: Grazie Vincenzo Italiano, la tua Fiorentina è uno spettacolo. Gonzalez l’anima, il ruggito di Arthur Cabral. Igor muraglia, con una sola sbavatura

Terracciano: 6 Qualche uscita puntuale, tantissimo lavoro in costruzione notevole ma non è una novità. Il gol di Mertens non lo vede responsabile, quello di Osimhen tanto meno. Poco da segnalare

Venuti: 5 In costante difficoltà per via dell’intesa tra l’accoppiata Insigne-Mario Rui, non si vede pressoché mai in fase di spinta. Grave errore di copertura nel primo tempo, e poi per fortuna arriva una grande chance fallita da Rui. In grande affanno, Lorenzo ci mette l’anima ma non basta

Milenkovic: 6.5 Partenza a rilento, giallo preso in modo sciocco e avventato, poi riesce a trovare la giusta interpretazione della gara effettuando alcune pregevoli chiusure e partecipando in modo prezioso alla costruzione del gioco. Nikola, se tu rimanessi ancora a Firenze, ci farebbe un immenso piacere

Igor: 7.5 L’ex Spal è una sicurezza sui palloni alti e nella gestione dei corpo a corpo e dei duelli in velocità con Osimhen. Eccellente e autoritario in impostazione, le sue sventagliate mancine a tagliare il campo sono di primissima qualità. Osimhen viene controllato in modo meraviglioso, eccezion fatta per la rete del 2-3 in cui si fa beffare dal fortissimo nigeriano. Esce stremato al minuto 86 dopo una gara di lotta serrata. Martinez Quarta SV

Biraghi: 7 Propositivo sulla fascia sinistra, fornisce alcuni cross precisi con sovrapposizioni puntuali. Spesso un’ala aggiunta, in fase difensiva è più attento e preciso del solito. Prestazione di grande sostanza del capitano gigliato

Castrovilli: 6 Molte sbavature in impostazione, cerca di dare imprevedibilità buttandosi negli spazi riuscendo a sprazzi. Ingenuo nel concedere una pericolosa punizione al Napoli in avvio, contribuisce con grande dinamismo però alla lotta in mezzo al campo. Troppo fragile spesso nella protezione del pallone, tante le scelte sbagliate. Manca purtroppo la qualità che ha dimostrato di saper offrire in tante occasioni, ancora troppo a corrente alternata il pugliese. Serve tanto tanto di più dal 10 viola

Amrabat: 7 Intelligente e tatticamente saggio nel saper operare sia da diga che primo appoggio per i centrali difensivi. Tampona le offensive del Napoli con fisicità, chiudendo gli spazi in modo puntuale. Prova di personalità e spessore. Il suo habitat non è quello della regia, certamente il marocchino non è un fine dicitore ma un elemento estremamente prezioso, in grado di dare un’alternativa alla Fiorentina in una zona nevralgica del campo

Duncan: 6.5 Fa valere i muscoli in mediana, riuscendo anche ad essere abile in manovra in varie occasioni. Passa anche dal suo mancino l’azione del gol viola, ben calibrato il cross al centro che poi finisce sul piede di Gonzalez. Solido, centrato, il ghanese conosce i propri limiti e sa come offrire alla squadra una prestazione ordinata e concreta, di grande solidità. Maleh 7 Entra in campo in un momento complicato ma ha lo stomaco, la qualità e la cazzimma per tenere botta. E’ un leone. Bellissimo assist calibrato per Callejon che va vicino alla quarta rete. Gagliardo, frizzante, il classe ’98 marocchino ha ancora tanto da far vedere ed il tempo è dalla sua parte

Gonzalez: 7.5 Freccia imprendibile, fa venire la labirintite a Mario Rui con le sue sgasate, i suoi movimenti e le sue finte. Spesso larghissimo, mette tanta qualità nelle giocate, talvolta mancata nei momenti chiave della partita ed in zona gol. Perfetto il tracciante mancino con cui trafigge Ospina imparabilmente, assist sontuoso per Ikone dopo l’ennesima galoppata: è l’anima dell’attacco viola. Top Player. Callejon SV

Cabral: 7.5 Il brasiliano è in evidente crescita fisica e sta iniziando a far capire anche ai più scettici di avere decisamente doti non banali. Koulibaly gli rimbalza spesso addosso, non va meglio al kosovaro Rrahmani. Entra in moltissime azioni pericolose della Fiorentina lavorando la palla con cura e legando il gioco in modo molto preciso come Italiano gli richiede. Decisivo nel primo gol viola, segna il secondo gol in campionato con un’azione magistrale chiusa da un tiro a giro chirurgico, umiliando i centrali napoletani. L’impressione è che appena Arthur si sarà ambientato a dovere, sarà un calciatore da seguire con attenzione. Kokorin 6.5 Gioca pochi minuti ma lo fa da giocatore, congelando la sfera e dialogando bene con i compagni. Per la prima volta da quando è in viola riesce a rendersi utile. Appare anche decisamente cresciuto sul piano atletico.

Saponara: 6.5 Consueta sapienza nella gestione del pallone, è un calciatore di tecnica evidente e lavora la sfera con sagacia tattica e creatività. Sulla catena mancina riesce a dialogare con Biraghi e a mettere spesso in apprensione la retroguardia partenopea. Lavoro oscuro (ma non troppo) in copertura, di enorme utilità. Non troppo incisivo, ma senza alcun dubbio un calciatore che si è preso un ruolo importante nello scacchiere viola. Ikone 7 Benvenuto Jorko: primo gol in Serie A per il ragazzo francese e prima rete in maglia viola. Splendido il sinistro incrociato che permette alla Fiorentina di tornare in vantaggio. Entra in campo con la voglia di dimostrare le sue grandi qualità e si rende pericoloso anche più tardi, di testa. Iniezione di fiducia meritatissima per un calciatore di assoluto valore

Italiano: 9 La Fiorentina sa giocare a calcio, e lo fa bene. Assenze come quelle di Odriozola e Torreira sono pesanti come macigni ma la squadra viola è uno spettacolo da vedere, soprattutto quando palleggia, manovra finemente e riparte. Il tecnico siciliano è una iena in panchina, ha le idee chiarissime e motivazioni pesanti come le sue ambizioni. Bravo, bravissimo Mister: solo applausi.

Guarda i commenti (63)

  • Io darei otto a tutta la squadra è stata una partita perfetta forse la migliore con quella di coppa Italia con lei

  • in una vittoria cosi' chi ha dato 5 a Venuti per me non ha visto la partita

  • A me luccicavano gli occhi.La fiducia non e' mai mancata pero' oggi e' stata una grande prestazione che mi ha riempito di gioia.Si vede la mano di Italiano da incatenare subito per almeno 5 anni

  • Ricordo il secondo scudetto: SUPERCHI, ROGORA, MANCIN, ESPOSITO FERRANTE, BRIZZI, CHIARUGI, MERLO MARASCHI, DE SISTI AMARILDO, che squadra ragazzi!
    Oggi però ho visto dopo tanto una grande Fiorentina non è da tutti vincere a Napoli. Grande Gonzales e Cabral, fra di tutti Igor un muro. Forza Viola con questo spirito andiamo a Torino dai Gobbi e poi vediamo

  • Vorrei sottolineare lo spezzone di partita di Kokorin. Non ha fatto per niente male. Va a finire che ci ritroviamo in casa un'altro giocatore che può essere utile e che tutti lo disprezzavano (io compreso). Mi sa che sia un'altro miracolo del Mister come quelli di Amrabat, Duncan, Castro, ecc...e c'è chi ancora ha il coraggio di mettere in dubbio le sue qualità (parlo del Mister ovviamente).

  • Io sarei per la sufficienza a Venuti e mezzovoto in più per Castrovilli non sempre e utile il fioretto...
    Purtroppo manca un po' di equilibrio nel giudizio sui nostri giocatori e l l'esperienza passate non hanno insegnato nulla.
    Ricordate le parole di Rocco oggi "sono contento di questi giocatori che HANNO SCELTO la maglia....Teniamoli cari un paio di giocatori confermando la Rosa attuale e ci si diverte

  • Ma abbozzatela di criticare almeno quando si vince pezzi di me..da.e gobbacci

  • Redazione bella politica la vostra? Quando si accusa il vostro giornalista (?) di mancanza di equilibrio nel dare i voti
    Ma cosa stai blaterando. È stato pubblicato tutto. Sulla mancanza di equilibrio non commento nemmeno, parole ridicole. Saluti, F.R.

  • Complimenti a tutti!
    All'allenatore in primis per il gioco che sta dando..dopo anni di grigiore
    Per il salto di qualità nell'olimpo calcistico serviranno 2 terzini bravi
    Castrovilli come riserva .. occorrerebbe un un altro centrocampista forte
    Poi l'onda viola diventerebbe inarrestabile
    Nel frattempo mi godo la splendida vittoria!

  • Chi critica ha rotto le...basta criticare questo anno si gode!! Chi non e contento e sa solo criticare era in c2 a gualdo tadino? Cambiate scuadra!! Onore ad i ragazzi che quest anno portsno con orgoglio la nostra maglia Forza VIOLA ora e sempre!! Lukino viola!!!

  • Secondo alcuni pseudo tifosi tre o quattro dei nostri sarebbero stati insufficienti. Cosi' a Napoli avrebbero vinto in quel modo gli altri sette ? Ma ci sono o ci fanno ?

  • Non scrivo mai niente, perche' la ritengo una perdita di tempo, ma visto che continuo a vedere scrivere critiche anche in mala fede su Lorenzo venuti ( che sicuramente ha fatto degli errori) ma chi non sbaglia in una partita contro un avversario come insigne, ma ricordo che questo ragazzo ha messo la maglia a 9 anni e oggi ne ha 27, le critiche si possono anche fare, ma senza cattiveria, visto che tutti si sciaqquano la bocca con i giocatori che dovrebbero salire dal settore giovanile, ma capisco che ci sono solo parole e zero cultura...... Stefano

  • Perfettamente d'accordo con l'analisi su kokorin. Si è fatto trovare pronto.

  • Non posso che condividere tutto quello che è stato scritto. Aggiungerei solo una cosa : il gol è stata la ricompensa anche se modesta per l'impegno, la bravura di Nico Gonzales tra l'altro sempre maltrattato dagli avversari che commettono tantissimi falli su di lui conoscendone la pericolosità, ma lui non l'ho mai visto sbraitare, inveire etc vero professionista oltre che vero uomo.

  • ieri avevo risposto al signor Nik di smetterla di scrivere cavolate in quanto Gonzales è un ottimo calciatore e Cabral e Ikone due acquisti azzeccati che avevano solo bisogno di fiducia e un po' di tempo x inserirsi risultato Viola 3 Napoli 2 a volte bisogna stare zitti Venuti non è un fenomeno ma da l'anima,il mister dovrebbe provare terzino destro Quarta,che a mio modo di vedere gli è più congeniale la posizione anche perché non è inferiore a Odiozola,meno veloce sicuro ma più difensore pertanto provare x avere certezze

  • Ho visto una grande Fiorentina che ha dominato il Napoli al Maradona che non è da tutti, Italiano ha dato un’anima è uno spettacolare modo di giocare a una squadra che sino a un’anno fa’ faceva ridere… Italiano va’ fatto firmare per 5 anni e aprire un ciclo a Firenze, Ikone, Cabral e Gonzalez formano un tridente spettacolo, Igor e Milenkovic dominano in difesa, a centrocampo abbiamo solo da scegliere… finire il campionato arrivando il più in alto possibile , buttare fuori i gobbi dalla coppa Italia e a fine campionato via gli esuberi e prendere 2/3 acquisti di qualità… FVS e grande Commisso

  • Allenatore bravissimo, che dire di più. La sbavatura di Igor è venuto dopo i crampi perché non ne aveva più. Gonzalez strepitoso e se finalmente abbiamo imparato a fare goal le soddisfazioni ce le toglieremo sopratutto se, come dice Italiano, arriverà qualche ciliegina. La società è avvertita....

  • Indubbiamente ci sono dei calciatori che non sono proprio il massimo.....però è giusto che qualche volta il Mister li faccia giocare sennò quando imparano? 😂😂😉. Intanto godiamoci questa bellissima vittoria!!!!! GRAZIE RAGAZZI E GRAZIE MISTER. Sempre FORZA VIOLA. 💜⚜️💜⚜️

  • Ma è possibile continuare a criticare sempre? Abbiamo vinto a Napoli giocando benissimo, e ancora criticate. Ma siete tifosi viola o siete gobbi? Venuti se qualcuno lo ignora è la riserva di Odriozola, non mi sembra poi che le riserve degli altri siamo poi così forti. Non è possibile sentire sempre dei gufi o gobbi che non sano mai contenti. Ma vi ricordate gli ultimi tre campionati? Io credo che se la società seguirà nel calciomercato le indicazioni di Italiano, faremo una grande squadra, e non ho motivo per dubitarlo. Cabral, sempre per i soliti, era scarso. Ma volete dagli il tempo.........guardate il gol di oggi. IO non so se sia un campione ma il gol di oggi, non lo fa uno qualsiasi e scarso. Essere tifosi, non vuol dire cercare di smontare i giocatori, ma incitarli e incitare la squadra e i loro componenti, anche i dirigenti. Sarà che io sono, come si dice ora, maturo. Ho visto i due scudetti che abbiamo vinto e le coppe Italia, e la finale di Coppo Campioni, prima squadra Italiana, la coppa delle coppe ecc. Ma ho visto anche quando siamo retrocessi, purtroppo. Teniamo su la squadra e vediamo come va. Facile contestare sempre, mentre i soldi li mettono gli altri. Volete metterli voi?

  • Blindare Italiano ed Igor,, acquisti pochi e mirati, mantenere questo nucleo e fare gruppo......

  • Bisogna assolutamente blindare Igor e Italiano. A venuti gli si vuole bene, ma è un giocatore da media bassa classifica, non me ne voglia.
    Ikoné è ora che giochi con Nico, sono strepitosi.
    Kokorin... che sia tornato ad essere un giocatore?

  • Per Carlosman...ma sia il voto e commento della redazione che quello di FR non mi sembrano cosi offensivi e denigranti...ti posso assicurare che sul lavoro me ne hanno dette di tutti i colori e non mi sono offeso, per cose futili tra l'altro, purtroppo qui i giocatori son ben pagati e lottano per obbiettivi importanti...nessun processo, ma se uno vuol esprimere che hai giocato male, ma che cattiveria c'è?? Anzi...dovrebbe dar motivazioni visto che i calciatori ora spesso pensano altro che allo stipendio....

  • Ikoné Nico Cabral.... Dove sono i vermi che hanno sputato sentenze fino a 2 minuti dopo il fischio d'inizio?
    Cabral è impressionante fisicamente, molto più dello slavo, e ha anche dei piedi educatissimi... Ci farà divertire.
    Ikoné se tira di mancino non ce n'è per nessuno...

  • L'unico appunto a Italiano e' che avrei cambiato prima Igor perche' si era gia' accasciato a terra coi crampi. Quarta ha giocato bene spazzando via diversi palloni, forse e' il momento di provarlo a destra. In generale, una grande partita ... grande godimento

  • Che dire...una squadra che può fare risultato ovunque e che a maggior ragione deve crederci in Coppa Italia. Gonzalez un calciatore pazzesco, Cabral sta arrivando

  • E' vero che vincere a Napoli fa vedere tutto sotto una luce diversa, però per obiettività qualcosa va detta:

    • Terracciano dimostra di essere un portiere di riserva, in occasione del gol di Mertens non spinge neanche un Kg sulle gambe, più che altro si lascia cadere in terra. Nelle respinte a mani aperte (anziché con i pugni) non riesce mai a far fare 5 metri alla palla, nella sua area non comanda mai... Insomma si affida e speriamo bene. Non può essere sufficiente
    • Venuti non l'ha letteralmente mai vista neppure da lontano. Sempre nella posizione sbagliata a fare la cosa sbagliata. A essere buoni gli si può dare 4,5. Ma molto buoni!!
    • Castrovilli un passo avanti due indietro. Ho sempre sostenuto (e continuo a sostenere) che deve essere sempre inserito perché abbia sempre più fiducia, però ci deve mettere anche del suo. Perchè il SUO è molto assai. Comunque oggi ad essere buoni più di 5 no assolutamente.

    Per resto che dire? Data una lezione a Spalletti, senza se e senza ma. Pensava di risolvere tutto con i lanci lunghi e la velocità di qualcuno. E invece avrà capito che il calcio è anche altro, moooolto altro.

  • Venuti ha giocato male, è vero...ma considerarlo un giocatore viola senza per forza offendere e denigrare?!

  • Igor da 8 pieno....venuti inguardabile. Blindare Italiano se non ha gia firmato x altre società...

  • Non si può criticare un giocatore perché è un grande cuore vola? Allora scendiamo in campo tutti per fare le stesse figure di *****!

  • Condivido le vostre valutazioni, eccetto il 5 a Venuti, che ha fatto una partita onesta e sufficiente (6) e Castrovilli che ha fatto una bella gara, con tanto lavoro sporco (7).

  • Da quando l inutile Martinez Quarta e’ in panca fissa, la difesa gioca da difesa. Finalmente.

  • Grandissima partita, da Nico a cabral agli altri ma a parte il 2 gol Igor mi ha veramente impressionato. Perfino kokorin mi e piaciuto nel finale....

  • Dopo 3 anni di niente questa Fiorentina è un bellissimo sogno

  • Venuti aveva dal suo lato insigne e mario rui. Si è arrangiato benissimo. castrovilli sa giocare al calcio. Voi che lo criticate siete dei tifosi da schiso

  • Ma dove sono tutti i fenomeni . che dopo 15 minuti di partita hanno infamato mezza squadra? Siete spariti? Cmmentate ora che è finita la partita, BUFFONI.

  • Non ho visto la gara ma dal resoconto mi pare di capire che abbiamo vinto meritatamente giocando in 10 contro 11. Infatti non considero Venuto un calciatore da serie A, tra lui è le qualità tecnico calcistiche c'è la stessa differenza come tra una sardina ed una balena.

  • Accanirsi su un ragazzo, con evidenti lacune che però mette l'anima, ma la mette davvero in campo è brutto. Una riserva, ricordiamolo. Poi però facciamo le zitelle ferite se un mercenario coinvolta le spalle, un ragazzo che tiene davvero alla maglia lo critichiamo e basta, va bè

  • X daniele agueci
    vecchio cuore viola, ma quanti anni hai ?
    io 61, ma ancora lo ricordo quando si vinse il secondo scudo.
    gagliardetto triangolare legato allo specchietto della 1100 fiat

  • Non capisco la cattiveria che in tanti dimostrano contro Venuti. È una riserva, che volete? Il problema è che è fiorentino, stesso problema che ebbe Viviano. Invidiosi e intellettualmente disonesti.

  • Io ho visto una squadra confidente che ha giocato un bellissimo calcio, grandissimi, grazie ragazzi!

  • Non mi sbagliavo nel ritenere sbagliato far giocare Venuti al posto di Quarta. Per nostra fortuna anche se i giocatori del Napoli se lo giocavano come volevano nessuno ci ha fatto gol. Grandissima Fiorentina, che ha dato spettacolo al Maradona ed è sacrosanto osannare il nostro allenatore per le coraggiose sostituzioni fatte che hanno permesso alla Viola di vincere contro il Napoli. Quando il mister ha tolto dal campo Saponara, che ha passato tutto il primo tempo a passeggiare in campo, in quel preciso momento ho capito che la Viola avrebbe vinto la partita. Ikonè e Cabral non mi hanno deluso e stavano per segnare pure Kokorin e Callejon.

  • Che partita! GRANDE FIORENTINA!
    POI HANNO SEGNATO TUTTI QUELLI CHE CRITICAVAMO, E CHE GOALS! GRAZIE RAGAZZI E GRAZIE ITALIANO, VA TENUTO A FIRENZE A VITA ITALIANO! 💜💜💜💜

  • Dove sono i criticoni, i piagnucoloni del gobbissimo Vlahovic, e i criticoni di Commisso?
    Oggi giocavamo senza 2 personaggi importanti e la squadra ha dimostrato che il lavoro fatto sino a oggi, inizia a dare i suoi frutti e che poco la società ha sbagliato.
    Dobbiamo avere paura solo di noi stessi e continuare a giocare sempre con la grinta di oggi.

  • Venuti è veramente scarso. Castrovilli piuma al vento. Grande vittoria

1 2
Articoli correlati