Le nostre PAGELLE: Milenkovic e il suo capolavoro negativo. Amrabat da far rimanere senza parole. Prandelli e il coraggio che non paga

Dragowski: 6,5 Subito chiamato in causa da Zapata con una conclusione di testa molto ravvicinata, ma fortunatamente centrale. Il polacco non viene risparmiato e al 20′ deve fare il bis contro Romero. Al 29′ diventano già tre i suoi interventi provvidenziali: chiedere a Zapata (un’altra volta) per conferma. L’unico che merita di essere messo in luce, l’unico che fa qualcosa per evitare il tracollo.

Venuti: 4,5 Non regge l’urto di Zapata, il colombiano se ne va mettendolo a terra, supera anche Pezzella e serve un assist perfetto per Gosens che non ha difficoltà a segnare l’1-0. Difendere a zona sui calci piazzati non significa stare fermi in una mattonella di venti centimetri quadrati. Quindi, se hai Toloi accanto a te, puoi anche provare ad intervenire invece di farlo realizzare il 3-0 senza problemi.

Milenkovic: 4 Ci sarebbe da dire qualcosa anche su come esce nell’azione del primo gol…ma la seconda rete è un mezzo capolavoro (negativo) suo. Prima commette fallo su Zapata sui venti metri. Non contento decide di abbassare la testa sulla conclusione di Malinovskyi e il pallone ovviamente va ad infilarsi in fondo al sacco.

Pezzella: 4,5 Prova a chiudere su Zapata, ma viene saltato netto dal colombiano che manda tranquillamente in gol Gosens rimasto da solo davanti al portiere. Ma non c’è in campo, lui come il resto della squadra.

Biraghi: 4,5 I traversoni da esterno ad esterno dell’Atalanta lo mettono puntualmente in difficoltà. Fuori misura anche in fase di cross. Barreca: 6 Sarà esagerata la sufficienza, ma vogliamo sempre trovare un qualche aspetto positivo in una giornata totalmente negativa. Sua la seconda e ultima conclusione in porta della giornata. Quantomeno ha provato a dare un senso alla sua presenza in campo.

Amrabat: 4 Senza parole, davvero senza parole.

Pulgar: 4,5 Prova a fare da diga visto che purtroppo di fare gioco non se ne parla. Ma non è che gli riesca molto. Quando si accorge che Gosens è da solo davanti a Dragowski, il tedesco ha già segnato ed è tornato a metà campo ad esultare coi compagni. Prandelli lo toglie all’intervallo probabilmente perché alle prese con problemi fisici. Castrovilli: 5 Scivola molto e gioca poco.

Lirola: 4,5 Prandelli prova a metterlo qualche metro più avanti, ma non ottiene grandi cose dallo spagnolo che tocca davvero pochi palloni. Callejon: 4,5 Siamo lontani da un qualcosa di minimamente accettabile.

Bonaventura: 4,5 Impalpabile e spaesato. Neanche giocare contro la sua ex squadra riesce a dargli quel quid in più che gli era richiesto.

Eysseric: 5 Indubbiamente la vera sorpresa è lui in campo come titolare. E la partenza non è neanche malvagia. Ma è solo un piccolo fuocherello che si spegne in maniera inesorabile, fino alla sparizione totale. Ribery: 4,5 Si adegua fin da subito alla prestazione della squadra. Si fa anche ammonire.

Vlahovic: 5 Pezzo di bravura al 22′ del serbo che spiazza l’avversario diretto e spara un sinistro dal limite sul quale Gollini è costretto a superarsi per deviare la palla sulla traversa. E’ anche vero che mai una botta di salutare c… Un gesto che resta isolato, così come è rimasto isolato lui fino a quando è rimasto in campo. Kouame: 4,5 Se è possibile con lui davanti c’è un passo indietro.

Prandelli: 4 Il coraggio per alcune scelte gli va riconosciuto. Prova a cambiare le sorti di questa squadra, ma è un tentativo monco, perché la reazione in campo non c’è stata. Il suo piano crolla miseramente dopo la rete del vantaggio dell’Atalanta.

Guarda i commenti (46)

  • gbg forse ti riferivi al regista Michelangelo Antonioni, se invece parlavi di ANTOGNONI vedi di sciacquarti la bocca prima di farlo

  • Vorrei ricordare che l’ultima serie positiva l’abbiamo fatta con Terracciano in porta. L’ultima vittoria è stata con Terracciano in porta. I voti alti a Dragowski non li capisco. Anche ieri ha preso due reti dall’area piccola e un gol per la barriera messa male. Poi fa l’acrobata, ma i gol si evitano presidiando l’area e piazzando la difesa non facendo Tarzan. Mettiamo dentro un portiere vero e ripartiremo.
    Non entro nei giudizi sui gol presi nell'area piccola, anche se suggerirei di rivedere le dinamiche delle azioni per capire che chiaramente Dragowski non ha colpe su quelle reti, però dire che aveva messo male la barriera sinceramente quello proprio non ci sta. Aveva fatto la barriera perfettamente e non è certo colpa sua se Milenkovic ha deciso di abbassarsi facendo filtrare il pallone. Avesse fatto il suo il serbo, la palla sarebbe stata respinta dalla barriera e forse avremmo visto un'altra partita (sottolineo forse). Un saluto S.D.C.

  • Quando ho visto la formazione in campo ho capito che Prandelli non conosceva la situazione della squadra.Sta provando a trovare il bandolo della matassa ma alla maggioranza dei giocatori manca proprio la condizione atletica,per questo si sono viste le novita' all'inizio.Sembra di essere ancora in pre campionato dove l'allenatore si prepara alla nuova stagione.Purtroppo siamo alla nona giornata e il tempo per recuperare e' ormai scaduto.La speranza e' l'ultima a morire ma non vedo miglioramento e mi fa star male

  • quel fenomeno di amrabat,su 11 partite giocate, è riuscito a sbagliarle tutte ... un allenatore serio, lo lascerebbe in panchina.
    a centrocampo devono giocare pulgar centrale, castrovilli e bonaventura mezzala.
    se si da opportunità ad eyserric, non vedo perchè non darla a saponara,a lecce fece bene l'anno scorso, non vedo perchè non darla a montiel, tecnicamente è anni luce superiore ai bidoni portati da pradè.

  • LA COSA PIÙ PREOCCUPANTE: LA CONDIZIONE DISASTROSA DI RIBERY, CALLEJON, AMBARABAT E CASTROVILLI....FOSSI LA SOCIETÀ PIÙ CHE IN RITIRO PENSEREI A MANDARE IN VACANZA ANTICIPATA PRE NATALE I PRIMI 2 PER RICARICARE LE PILE IN GERMANIA E IN SPAGNA CON LE PROPRIE FAMIGLIE...NON É UNA BATTUTA: APPAIONO TOTALMENTE SCARICHI A 360 GRADI..PER I SECONDI UN TURNO DI RIPOSO CON IL SASSUOLO A VANTAGGIO DI DUNCAN E MONTIEL NON PUÒ CHE GIOVARLI...MAI VISTI COSÌ NERVOSI E ABULICI

  • Che dire dopo una simile prestazione. Per me ci vuole ritiro continuarivo fino alle prime due vittorie ( forse fino a marzo ? ) , con lo psicologo e senza telefonini o Play station. 8 ore di allenamenti in salita e in pianira a fare gambe e velocità. Se sono stronchi si mette la primavera tanto per perdere ogni domenica vanno bene anche i giovani. Può darsi di trovare qualche buon elemento. Poi ai primi di gennaio potrebbero essere pronti per rigipcare in serie A.

  • Per GBG......Antognoni, ignorante.... Sei un pischello? Un tifoso della Fiorentina che non conosce la storia viola, che tifoso è?

  • Complimenti a chi ha messo su sto squadrone , siamo troppo forti , chi lo doveva dire con pochi soldi spesi andremo in champion .....

  • Credevo che avessimo toccato il fondo ma non sembra così mi chiedo se giocatori come ribery e company ora sarebbe meglio averli in panchina e mettere giovani della primavera almeno si vede un po di gente che corre gente spaesata che ciondola in campo tutto al minimo stipendio e per la miseria il presidente deve essere qui adesso non solo quando serve rompere le balle con lo stadio per un bergamasco che tifa viola da tutta una vita perdere così contro l Atalanta fa male molto male ora fuori gli attribuiti e forse voi che siete più vicini a Firenze è ora di protestare anche durante gli allenamenti per far capire che la pazienza sta finendo e che siamo stanchi di queste figure di m.....a urgnano viola

  • Bastava leggere i risultati degli ultimi anni di Montella Iachini e Prandelli sono gli stessi: bidoni bisognerebbe pagare gli stipendi in funzione dei risultati continuano a soffrire

  • Un raccattatore di datteri se n'è andato ed un altro è subito arrivato.
    Basta datteri!
    Perchè non proviamo con qualcosa di più autoctono, come i marroni? Raccattatori per raccattatori, prendiamoli nostrali!

  • Non ho affatto detto che se abbiamo questa classifica sia colpa dei giornalisti, mi sembra di non averlo scritto, ma correggetemi pure se sbaglio. Ho suggerito, con estrema provocazione certo, me ne rendo conto che fare un'analisi più calcistica senza sparare a zero su tutti nonostante la prestazione difficile da commentare possa essere più interessante, perché cmq le differenze ci sono state tra le prestazioni e anche nell'impegno. Faccio mea culpa perché il tono era aspro (pur avendo il ruolo di tifoso e non di giornalista) perché ho tradito il mio intento, di cercare di invogliare a fare quadrato tutti invece di scagliarsi vicendevolmente la frustrazione. Usare la ragione e non la pancia. La critica rimane valida, ma spero costruttiva. Facciamo meglio ognuno il nostro ruolo per il bene della Viola e cerchiamo di essere costruttivi, in questo momento non é possibile fare altro e le colpe si vedranno a fine anno, magari anche lí cercando di remare tutti dalla stessa parte. A mio giudizio per essere competitivi ci vuole progetto tecnico a livello dell'evoluzione del calcio odierno in cui tutti corrono e giocano a due tocchi\ uno ecc...errore evidentemente fatto a inizio stagione con la mancata scelta di un mister adatto. Speriamo in Cesare cmq. Calma e diaccio come si dice.

  • Non ho parole. Allo schifo non c'è mai limite. Giocatori strapagati senza un minimo di attributi. Inizio ad avere veramente paura della serie B. Bisognerebbe resettare tutto. Non funziona nulla. Molti di noi avevano visto il Messia in Commisso. Forse stiamo soffrendo ancora di più di quando c'era Diego. Squadra costruita malissimo. Tanti rifinitori i mezze punte. Nessun esterno che si mangi la fascia e salti l'uomo. Troppi giocatori senza anima e con una condizione fisica da paura (Castrovilli, Ribéry, Calleion, Pezzella, Valero, Bonaventura). Prade' ha sbagliato tutto. Prandelli, possiamo iniziare a giudicarlo ( 4 partite. .un punto), Attaccanti che non riescono a fare un goal. Sinceramente, che sarebbe stato un campionato senza interesse per il risultato, lo avevo capito quando fu confermato Iachini, ma non credevo saremmo arrivati a questo punto. Dirigenti incapaci o senza poteri. Caro Commisso, a gennaio o cambi registro (investendo seriamente nel parco giocatori) o a Giugno ci ritroveremo a giocare con la Virtus Entella. Delusione totale. Grazie Assai.

  • Io credo che la mancanza del regista sia un problema, il terzino sinistro per conto mio, nn da sufficiente copertura, ma alla fine sono pinzillacchere, come diceva Totò, il disastro di questa Fiorentina è che la punta nn la butta dentro nemmeno con le mani.
    Se nn hai il centravanti, logico andare a Bergamo con il classico pullman da parcheggiare davanti alla porta. Lo aveva capito Beppe, che è stato infamato come pochi, lo ha capito Cesarone, che pure era partito per fare una squadra più propositiva.
    Penso che toccherà tenere duro fino a capodanno, pigliano quello che viene, poi, però il due gennaio, un centravanti vero (astenersi Piontek, Potente e altri che segnano meno di un Vlahovic) deve essere ai campioni ad allenarsi.
    Per me un nome buono potrebbe essere quello contro cui si gioca mercoledì.

  • Si Gerry però peccato che in buona c' e' più la Mitropa Cup. Avremmo avuto fra qualche anno la possibilità di mettere il primo trofeo in bachega targato Commisso.

  • Ma Amrabat non e' lo stesso giocatore di cui Commisso si e' sempre vantato perché scelto da lui?

  • Forse giocare, e magari perdere, con il Pordenone sarà un salutare bagno di umiltà. Il problema è astrarsi completamente dal calcio fino a giugno 2021.

  • Quando il migliore ossia Milenkovic diventa protagonista in negativo, suona il campanello d'allarme. Gli avversari corrono, i nostri camminano

  • Mylenkovic fa il fenomeno e non vuole firmare il rinnovo del contratto?Ma vattene tranquillo montato del *****!!!!!!!!!!!

  • Invece no, visto e considerato che questa specie di giocatori vergognosi, guardano solo le pagelle e accredito a fine mese,è bene fare le pagelle, però non così buone, bisogna avere il coraggio di mettere i 2 anche i 3! Si devono Vergognare, sì devono sentire come ci sentiamo noi, ma cosa volete analizzare, non si vedono più di due passaggi consecutivi....

  • Tutti zero ! Zero impegno, zero tecnica ,zero corsa, zero tenuta fisica, zero schemi e che volete più dal campionato ? UNA SERIE B ! Perché accanirsi ogni domenica dal momento che la B é sicura ? Oltretutto ci danno una ventina di milioni se riusciamo ad arrivarci e fra due anni un'altra ventina ancora se la lasciamo. Vi sembra poco ?

  • Positivi solo Barreca e Drago, molti gli inguardabili, incluso l'allenatore ... se Iachini avesse messo in campo una formazione del genere, lo avremmo impiccato alla torre di maratona, invece Prandelli e' convinto che la squadra si e' liberata dai suoi fantasmi dopo aver preso il terzo goal ... e grazie, gl'altri stavano fermi .....non si accorge nemmeno delle assurdità che dice ... Sassuolo ultima fermata, poi spazio a un vero allenatore, che piaccia o no ai giornalai ...

  • Comprensibile disperazione e sconforto, ma i giornalisti sono peggio dei giocatori. Che senso ha fare pagelle così? Un po' di professionalità i tifosi siamo noi se volete fare a cambio stipendio compreso fate un fischio. Sarebbe interessante provare cmq a fare un'analisi tecnica seria e certo valutare anche le condizioni mentali evidentemente disastrose dei giocatori senza infierire miseramente scaricando solo la propria frustrazione da tifosi e cercare di mantenere un po' più di lucidità. Ci meritiamo questa squadra altrimenti e tutti zitti. Quando c'è difficoltà bisogna cercare di darsi tutti una mano non sbracare. Ma questo é mio pensiero soggettivo capisco. Che l'Atalanta dal punto di vista tecnico tattico fosse di tre categorie superiori si sapeva e che questo enorme gap era illogico sperare di colmarlo in due settimane. Tant'è vero che Prandelli ha provato a dare una mano in questo. Dico solo che si vede che ci sono giocatori che ci mettono impegno ed altri no e già questa differenza é qualcosa. Ambrabat s'è incartato diverse volte ma é l'unico che ha messo grinta , Bonaventura predica nel deserto, Venuti ha sbagliato sul goal ma si é dannato l'anima, Eysseric non ha certo fatto il fenomeno, ma si vede che é stato allenato da Juric e un idea di che fare. Il problema é l'organizzazione di gioco e quindi i singoli al di là del loro valore sono surclassati dagli avversari. Sulle seconde palle arrivavano prima loro perché pressano di squadra con sincronismo. Con questo mentalmente ci sono giocatori in difficoltà preoccupanti a partire dal fenomeno Ribéry .
    Quindi, se la Fiorentina ha perso oggi a Bergamo, è quartultima con 9 punti in 11 partite, la colpa sarebbe delle pagelle. Un saluto S.D.C.

  • chiamare un allenatore bollito a resuscitare una squadra di zombi è stato un colpo di genio difficile da eguagliare.

  • Bonaventura, dopo Dragowsky l'unico decente, 4,5 mi sembra ingeneroso

  • Lo fanno apposta non ci son storie. Non corrono, non contrastano, non si chiamano, non hanno niente di uomini che possano giocare a calcio, figuriamoci costituire una squadra. Se ne strafregano di una città che vive per la viola e in tempi di Covid ha ben poche soddisfazioni. Vadano a fare in tasca loro, gli allenatori, i direttori sportivi, i presidenti.
    Senza se e senza ma

  • Quante carenze tecniche ha questa squadra...la cosa più buffa sono stati i telecronisti di DAZN che continuavano a dire che la Fiorentina col suo tasso tecnico riuscirà ad uscire dalla crisi. Basito, non credo che allo stato attuale ci siano squadre peggiori della Fiorentina. E non basta acquistare un centravanti.

  • Calma raga.... Non è successo niente! Basta aspettare che scrivano i loro commenti bibitaro e berni e.... Torneremo a sognare!!! 😂😂😂

  • La colpa non era di Iachini? Richiamiamolo al più presto: ci vuole uno come lui per salvarsi. Prossime partite con Sassuolo, Verona, Juventus!!! I giocatori ci mettano la faccia. Via da Firenze chi non se la sente di lottare. Via Pradè. Che Commisso parli

  • Questo e' un vero e proprio tracollo.La tanto sospirata scossa non c'è stata,anzi neppure il solletico. Caro Commisso, cosa pensi di fare?

  • .. incredibile nel dramma di squadra, nessuno che da un sussulto, zero grinta, zero voglia di lottare , zero idee, zero qualità, zero “PALLE”...una squadra indegna di questa maglia...di chi sono le colpe?..di tutti, ma principalmente di una società che ha costruito, affidandosi a Prade( per me a casa subito) una squadra di bolliti e senza palle, giocatori indegni he urbano lo stipendio e basta...non sono stati capaci di comprare un centravamenti , ormai anche il Mi figliolo di 4 anni lo aveva capito...un regista di centrocampo, serviva come il pane...e poi hanno rimpinzato la viola di gente a fine carriera che non sta nemmeno in piedi.....maio mi chiedo...PERCHÉ?

  • E quanto e stato pagato amrabat? E duncan? Squadra vergognosa!!! e tutti questi fenomeni da milioni di euro li voglio veder marcire in serie b

  • Rocco secondo me sei un grande Presidente ma purtroppo hai dato le chiavi dell’area tecnica alle persone sbagliate. È il momento di usare la meritocrazia per licenziare qualcuno e sostituirlo con uno più bravo. Non vorrei vedere attive nel mercato di gennaio le stesse persone che hanno costruito questa squadra.

  • Andava venduto in estate , non si tengono giocatori scontenti !! E ora se ne paga il prezzo !

  • Il disastro di inizio stagione che vedeva imputato (ovviamente a torto) il povero Beppone Iachini è nulla rispetto a questo sfacelo, che neppure Mr. chiacchiere e distintivo può arginare... Ma la colpa non è neppure sua, è di chi ha messo in piedi questa squadra di brodi e di bolliti. Spero ormai nel quartultimo posto e che la dirigenza di cialtroni venga cacciata a pedate.

  • Difendere a uomo. 451 non può funzionare se non metti gente forte per il contropiede. Prandelli va sostenuto, i giocatori vanno strigliata!! In ritiro subito!! Chi non si impegna va convocato dalla società.

  • Ritiro con calci sui ******* fin quando decidono di fare quello per cui sono pagati.
    Nessuno poi credo li vuole ancora a Firenze dopo giugno.
    Comunque secondo me lo spogliatoio scoppia e noi non lo sappiamo.

  • Un disastro. Attendo i prossimi articoli di tutti voi giornalisti per capire il vostro pensiero sull attuale situazione della squadra viola. Ora il colpevole chi è? ( ricordo che corvino cognigni della valle brothers NON ci sono).

  • Venuti esseric impresentabili!!! Pezzella ex giocatore pulgar come badelj nemmeno in serie c!!!!!

Articoli correlati