Le nostre PAGELLE: Milenkovic e una prestazione commovente, Igor barriera insuperabile. Gonzalez e un assist perfetto per un bomber implacabile

Dragowski: 6,5 Perfetta la sua uscita a chiudere la porta a Koopmeiners, vince lui in questo uno contro uno. Ed è anche l’unica parata di rilievo della sua partita.

Odriozola: 6,5 Siamo abituati a vederlo proteso costantemente nella metà campo avversaria. Ma questa volta limita le incursioni per adoperarsi in fase difensiva, dove non ci sono sbavature.

Milenkovic: 7,5 Grande partita del serbo. Letture perfette in chiusura, grande presenza dappertutto. Una prestazione commovente. Peccato per l’ammonizione che in un certo senso ha costretto Italiano a toglierlo per non rischiare e che gli impedirà di giocare contro il Sassuolo nel prossimo turno. Martinez Quarta: 6,5 Entra in campo determinato e con il giusto atteggiamento. Un paio di chiusure non banali.

Igor: 7 Di fisico, di velocità, di anticipo, tutti gli uno contro uno li vince lui, una barriera quasi insuperabile.

Biraghi: 6,5 Gara principalmente di contenimento con l’intento di chiudere tutti gli spazi possibili e immaginabili sugli esterni atalantini. Terzic: 6 Buona diagonale nel finale per dar noia ad un giocatore atalantino per impedirgli di colpire agevolmente di testa.

Bonaventura: 6,5 Prezioso per i ripiegamenti e i recuperi più che per i suoi inserimenti. Grande sacrificio ed estrema utilità per la squadra. Maleh: 6,5 Continua sulla falsariga del compagno di squadra.

Torreira: 6 Prende un colpo praticamente ad inizio gara e non riesce a giocare e a correre come vorrebbe, anche perché lo menano come fabbri. Italiano è costretto a toglierlo al 38′. Amrabat: 6,5 Agisce da diga, rincorre tutti e chiude le linee di passaggio. La convinzione per la buona prestazione di La Spezia lo aiuta sicuramente.

Castrovilli: 5,5 Purtroppo siamo alle solite, non riesce ad essere protagonista, non riesce ad essere un punto di riferimento nel gioco della squadra. E gira che ti rigira ti accorgi di lui quando spara un destro da dentro l’area molto al di sopra della traversa. Duncan: 6 Prestazione ordinata e corsa.

Gonzalez: 7 Ha una buona occasione di testa, ma non riesce a superare Musso colpendo non con grande forza. Come di consueto si becca una serie di calcioni non indifferente (lui e Torreira i bersagli preferiti degli atalantini). Pallone perfetto e pregevole per la rete di Piatek che riesce poi ad essere letale sotto porta.

Piatek: 7 Appena gli lasciano un metro i difensori atalantini, lui, in maniera implacabile, ne approfitta da vero centravanti. Una sola occasione vera da gol e una rete, che tra l’altro vale anche tre punti preziosissimi.

Sottil: 6,5 Due spunti davvero molto interessanti nel primo tempo, i migliori avuti dai giocatori viola nei primi 45′. Bello il dribbling e pallone morbido messo in mezzo per Gonzalez. Poi si accentra e lascia partire un gran tiro dai venti metri che Musso mette miracolosamente in angolo. Attivo anche nel secondo tempo.

Italiano: 7 Tre partite stagionali coi nerazzurri e tre vittorie. A questo punto non possiamo considerare questo fatto casuale. Ho trovato il modo di mettere in difficoltà e ingabbiare un allenatore che non è sicuramente simpatico, ma che è certamente bravo, come Gasperini.

Guarda i commenti (33)

  • Tony84cz anch'io ho ripensato un po' a Gila, non è troppo forte tecnicamente e non partecipa attivamente al gioco ma ha un gran senso della posizione nei 16 metri finali e senso del gol, anche se ritengo Gila fosse superiore e aveva anche un gran colpo di testa. Devo dire che Piatek non mi riempie l'occhio ma i numeri sono dalla sua, resto più fiducioso sulle prospettive di Cabral, sul quale nutro più aspettative, arriverà anche il suo momento, come per Ikone, ma ora è il tempo di Piatek e in ogni caso due attaccanti forti servono, non si può contare solo su uno.

  • E’ VERO CHE CON I PIEDI TERRACCIANO E’ SUPERIORE A DRAGOWSKI PERO’, TRA I PALI NON C’E’ PARTITA!!!!!!!! PERCIO’ NON BRUCIAMOLO E RINNOVIAMOGLI IL CONTRATTO!!!!!!!!

  • Prima andiamoci in Europa,poi chi di dovere, farà qualcosa di sicuro!

  • Se Terracciano fosse uscito come dragowski oggi il gol a Spezia non si prendeva

  • Per me Igor e' stato il migliore in campo, mi sta veramente sorprendendo in positivo.

  • Oggi sé vinto con l'aiuto ,con un fuorigioco ininfluente non havevo mai visto annullare un gol ,comunque meglio così soprattutto per Gasperini che gli rode il fegato.pero secondo me se Rocco non rinforza la squadra in Europa meglio non andare a fare figuracce

  • No ho visto un Castrovilli da 5,5, (perché Duncan 6) , non vorrei che sia dato un voto in base alle aspettative sul giocatore, sarebbe come dare 5,5 a uno studente che ha fatto un compito da 6 solo perché ha un potenziale da 8!

  • X Cirano 
    Cirano afferma, rispondendo a Mat 72

    X Mat 72: ci siamo sicuramente indeboliti, e sempre sicuramente la Fiorentina come società è più interessata alla parte economica che a quella sportiva. La cessione di Vlahovic a gennaio, il capocannoniere del campionato, è un fatto, non un’opinione. Oggi Italiano ha detto che era preoccupato per la sua cessione, perché temeva che i sostituti non sarebbero riusciti a finalizzare tutte le occasioni prodotte. Anche questo è un fatto: l’allenatore, non Tenerani, Ferrara, eccetera, era preoccupato. Quindi di cosa parliamo?» 

    Appunto: l’allenatore era preoccupato e, quindi ha cercato di ovviare alla situazione
    Qualsiasi persona sarebbe stata preccupata, in quella situazione, quindi, ti chiedo io, di cosa parliamo? 

    Inoltre nell’intervista ha detto:
    «Il tecnico della FiorentinaVincenzo Italiano, intervistato da Sky, ha detto: “Quando abbiamo perso Vlahovic, avevo il timore che fosse lui l’unico nostro terminale offensivo. Invece stiamo dimostrando che con altri ragazzi, con professionisti veri, il nostro percorso può continuare e il lavoro sta venendo fuori”.
    Ecco il tuo commento:
    «La circostanza che poi le cose stiano andando bene comunque è qualcosa di molto positivo e di estremamente sorprendente (il primo a essere sorpreso è l’allenatore stesso), ma non toglie nulla alle giuste considerazioni dei giornalisti di cui sopra, semmai aggiunge alla bravura d’Italiano.» 
    Non mi sembra che Italiano abbia affermato di essere sorpreso, questo lo dici tu, non lui, che, certo, non si mette a criticare la dirigenza. Forse ti ha telefonato? Quanto poi al finale del tuo intervento :
    «Poi se ci vanno tutte bene e se il VAR continuerà ad annullare goal come quello di oggi, possiamo anche andare in Champions, e ovviamente sarebbe bellissimo, ma qui non si parla di contingenza, si parla d’intenzioni e programmazione, e in questo la società è tuttora carente. Elementare, Mat» 

    a mio avviso rivela un fatto : ritieni che la Fiorentina sia stata molto fortunata con il VAR e con gli arbitri (magari non lo sai, ma alla fine del primo tempo l’Atalanta aveva commesso 16 falli e noi («noi»si fa per dire) solo quattro e che quindi abbia avuto un successo non meritato «Poi se ci vanno tutte bene...» 

    Un’ultima osservazione : ma non è che ha sbagliato forum? Il tuo pseudonimo allude ad un difetto fisico( il naso grosso) ma non è molto realistico, da quello che scrivi, secondo me, dovresti, invece, chiamarti Riccardo III. Elementare, Cirano. 

  • X Mat 72: ci siamo sicuramente indeboliti, e sempre sicuramente la Fiorentina come società è più interessata alla parte economica che a quella sportiva. La cessione di Vlahovic a gennaio, il capocannoniere del campionato, è un fatto, non un'opinione. Oggi Italiano ha detto che era preoccupato per la sua cessione, perché temeva che i sostituti non sarebbero riusciti a finalizzare tutte le occasioni prodotte. Anche questo è un fatto: l'allenatore, non Tenerani, Ferrara, eccetera, era preoccupato. Quindi di cosa parliamo? La circostanza che poi le cose stiano andando bene comunque è qualcosa di molto positivo e di estremamente sorprendente (il primo a essere sorpreso è l'allenatore stesso), ma non toglie nulla alle giuste considerazioni dei giornalisti di cui sopra, semmai aggiunge alla bravura d'Italiano. Detto questo, è logico che con la cessione del serbo la società non abbia di certo facilitato il compito del buon Vincenzo e che sia una mossa contraria al rafforzamento della squadra. Poi se ci vanno tutte bene e se il VAR continuerà ad annullare goal come quello di oggi, possiamo anche andare in Champions, e ovviamente sarebbe bellissimo, ma qui non si parla di contingenza, si parla d'intenzioni e programmazione, e in questo la società è tuttora carente. Elementare, Mat

  • Da oggi Dragoswskj deve essere lasciato in pace,grazie a Lui non siamo andati sotto,con i piedi se l'è cavata,peggio ma molto peggio con i piedi, è stato Musso,anche se ha rimediato con una grande parata su Sottil!!!!Drago è un nr1 e adesso è l'ora del rilancio e di zittire chi lo vuole un BRODO!!!!!

  • Sottil 7 dragoski 7,5 1 parata fondamentale castrovilli 4,5 Biraghi 5.

  • Aspetto ancora quelli del " ci siamo indeboliti " " la Fiorentina è interessata alla parte finanziaria, ma non ha quella sportiva " Tenerani, Ferrara, Polverosi, Matteini, Calabrese e ne potrei citare altri.
    Dove siete ? Poverini.

  • Italiano ha finalmente messo mano a registrare un po’ meglio la difesa , ma ancora si trema se ci aggrediscono .... Darei mezzo voto in più a Igor , Sottil e Nico . Poi tutti devono migliorare limitando le frequenti soluzioni troppo ricercate e perciò presuntuose che se non si sanno fare è meglio evitarle , per es. tanti lungo linea non riusciti perché troppo forzati .... la semplicità spesso aiuta . E poi basta di sprecare con i cosiddetti schemi tutti quei ghiotti calci piazzati in attacco , fraseggiando fino a tornare ,pressati , al nostro portiere . Ma ogni tanto un bel cross in area all’antica ,no? A un certo punto si è visto anche Piontek lamentarsi , per es. allo scadere del primo tempo.. Queste cose si possono fare quando si vince per tre a zero , per rifiatare. Ma ....è vero che non sono mai contento per la mia squadra... !

  • Drago è un portiere forte, con Terracciano probabilmente si prendeva gol su Kopmeiners, e non capisco come sia possibile che questa squadraccia di picchiatori, come il Torino per esempio, finiscono le partite in 11 mentre noi abbiamo subito 7/8 espulsioni

  • Concordo con chi dice che in genere nelle pagelle vengono sottostimate le prestazioni di Sottil. Sta crescendo di partita in partita ed è una realtà per il futuro viola.

  • Da rivedere alcuni voti: sottil, migliore in campo 7,5; biraghi 5,5 ; Igor meglio di milenkovic.

  • dragonski 6,5 ? l’unica parata di rilievo della sua partita.

    ha salvato un gol fatto, non ha sbagliato un pallone coi piedi. e solo 6,5? evidentemente non risulta simpatico

  • Ma Odriozola che ha annullato Boga? Nessuno dice niente? Lo ha costretto ad essere sostituito nel secondo tempo.
    Nico Gonzalez 27 milioni spesi bene... senza Vlahovic, (che non gliele passava mai) è determinante

  • Nico Gonzalez, senza Vlahovic vicino, è letteralmente esploso,,, senza segnare, vince le partite da solo, con assist, rigori e punizioni velenose conquistate

  • Il gioco violento sistematico di alcune suadre in particolare (Atalanta, Torino, Inter,, ma anche Juve e altre) sta diventando un problema, in generale; problema aggravato dalla permissività degli arbitri, ma anche dalle 5 sostituzioni, che rendono molto più "leggere" le ammonizioni.
    Su questo la squadra può far poco, se non forse mostrarsi più "reattiva" e compatta a difesa dei compagni piùperseguitati, come Gonzalez e Torreira (nel senso che "calcione ricevuto calciome rstituito il doppio").

  • Grande vittoria di squadra. Dal portiere a Piatek. Probabilmente con Terracciano avremo subito il goal o comunque avremo rischiato di più. Quella è una parata da portierone forte tra i pali e che spicca in reattività e posizionamento. Complimenti a Drago, non era facile. Migliore in campo: Nico Gonzalez... che purtroppo viene picchiato per tutta la partita e l'arbitro non tira fuori quasi mai il cartellino.

  • Drago è il nr 1, buono Terracciano, ma Drago vale tanto, sta crescendo molto anche gestione palla al piede.

  • Sottil 4 per la sceneggiata che ha fatto sul non fallo di hateboer. Siamo onesti…

  • Gonzales oggi mi è piaciuto moltissimo, sul goal e stato il collante di un'azione fantastica. È quasi impossibile fermarlo sz fare fallo...

  • Penso che dietro le punte giocherà Cabral, avremo un Cabral che sarà un 9 e mezzo. Un po' come giocano i trequartisti, quello che dovrebbe fare Castro ma nn ha la personalità e la cattiveria ed in più nn ha ne castagna ne inserimenti in acrobazia, tutte qualità che Cabral ha nel repertorio. Italiano ci sta lavorando......

  • Questa Atalanta mena come fossero fabbri. De Roon degno di un giocatore dilettante per quanto picchia eppure finisce sempre tutte le partite. Hanno azzoppato Torreira dopo pochi minuti, hanno massacrato a destra Gonzalez e a sinistra Sottil e ancora hanno voglia di fare polemica? Sono la squadra più fallosa del campionato con godono della benevolenza della classe arbitrale e poi stanno sempre a piagne. A piagnoniiiiiii!!!Siete peggio de Mazzarri

  • Io vorrei un articolo con il numero di pedate che ha subito Gonzalez in 2 partite con l'Atalanta. Lo picchiano sempre, in maniera sistematia fin dall'inizio. Quel tizio non molto simpatico ha sempre fatto picchiare le sue squadre, ricordatevi anche il Genoa e non capisco perchè subisca così poche ammonizioni ed espulsioni.

  • Finalmente una partita attenta in difesa, non succedeva da secoli, molto bene i due centrali, leggermente meno i due esterni, molto bene anche Gonzalez e Piatek che si fa trovare al posto giusto al momento giusto, oggi era una partita di chi segna vince e così è stato, rimpiango ancora una volta di non poter vedere bene i due acquisti Cabral e Ikoné, mentre si continua a far giocare Castrovilli che si è perso da tempo

  • Sottil visto oggi è da 7. In crescita costante penso che i due esterni giocheranno titolari anche al Mapei perché sono in palla,un altro che sta aumentando i giri è Maleh veramente un ottimo prospetto brava la dirigenza a prenotarlo subito in anticipo sui Gobbi maledetti.Forza viola

  • Grandi ragazzi. Comunque Drago è un’altra cosa fra i pali. Questo para davvero.

  • Voto a Castrovilli mi sembra davvero troppo,5,5 è quasi una sufficienza invece lui è proprio lontano

Articoli correlati