Le nostre PAGELLE: Quando il terzo portiere si trasforma in numero uno in campo. Kokorin, mancano le basi per farlo giocare centravanti…e per vederlo in campo

Rosati: 7 Bravo nel farsi trovare pronto, fortunato perché viene centrato in pieno, su Acampora nel primo tempo dice di no. Respinge bene in tuffo anche un colpo di testa ravvicinato di Glik. Non contento fa il tris su Moncini. E tutto questo in un solo tempo. Nella ripresa si allunga su un rasoterra velenoso di Calò che poteva dare il 2-2 al Benevento.

Venuti: 5,5 Sulla rete di Moncini, gli lascia tutto lo spazio di questo mondo.

Milenkovic: 6,5 Uno dei pochi titolari in campo e non è un caso che proprio lui sblocchi la partita di testa. Lasciato solo a due passi dal portiere non ha difficoltà a batterlo, tenuto in gioco da Moncini.

Igor: 6 Va di sponda sull’azione dell’1-0 viola. Non è impeccabile sul gol del Benevento, perché sbaglia il rinvio e poi tiene in gioco Sau sulla ripartenza dei sanniti.

Terzic: 5,5 Giocare a calcio non vuol dire solo correre, o inserirsi coi tempi giusti. Bisogna anche saper giocare la palla quando la si ha in possesso e da quel punto di vista il serbo lascia ancora molto a desiderare. Senza contare che in fase difensiva ha ancora dei limiti evidenti.

Benassi: 6 Ispira Kokorin con un bel tacco nei primi 45 minuti. Importante nell’azione del raddoppio sia nella partenza che nella rifinitura (suo il cross per Sottil). Duncan: 6 Qualche palla recuperata, qualche altra regalata agli avversari.

Amrabat: 6 Approfittando dello spazio concessogli dagli avversari gioca un buon primo tempo. Comincia a perdere lucidità dopo la rete del Benevento. Pulgar: SV. Bianco: SV.

Maleh: 6,5 Sulla scia della fiducia che gli hanno dato le due reti segnate di fila in Serie A, fa belle cose, belle giocate, specialmente nel primo tempo. La sua luce si spegne nella fase finale del match, ma il calo più che individuale è di squadra.

Callejon: 6 Si propone sia accentrandosi che sulla fascia. Gli manca anche in questa circostanza, la giocata utile. Gonzalez: 6 Ormai è una consuetudine vederlo a destra a piede invertito. Il Benevento usa le cattive maniere più di una volta per fermarlo o non farlo nemmeno partire.

Kokorin: 4 In questo momento è difficile capire che cosa sia, comunque il meglio non lo ha mai dato in carriera da centravanti, ma da punta di movimento o esterna. Dunque non ci si può meravigliare se il suo posizionamento in area sia spesso sbagliato. Quando si ritrova ad avere una buona occasione la fallisce calciando debolmente addosso a Manfredini. Qui mancano le basi per poterlo proporre, sia in generale che, in particolare, in questo ruolo. Almeno non si dirà più: “Eh ma non ha mai giocato dall’inizio”. Spiace dover sparare sulla croce rossa, ma purtroppo questo è quello che si è visto in campo. Vlahovic: SV.

Sottil: 6,5 Incide nel passaggio del turno, segnando il gol del 2-1. Intraprendente nel primo tempo, meno nella ripresa, gol a parte.

Italiano: 6 Dà spazio alle seconde linee e concede una possibilità pure a Kokorin. Qualcuno lo ripaga, qualcun altro invece no. La sua squadra soffre un po’ troppo nel secondo tempo nonostante si sia ritrovata ad avere un doppio vantaggio sugli avversari. Comunque il passaggio del turno arriva e, forse, la notizia più importante è questa.

Guarda i commenti (33)

  • violaceo sono daccordo con te sul concetto che kokorin atleticamente probabilmente non è più un atleta di calcio già da diverso tempo a questa parte,troppi i suoi infortuni, grave la sua fragilità a livello muscolare,,operazione errata sono daccordissimo con te.,ma santidio quel goal li non puoi mangiartelo!!!!!!!!!!!! era un goal prarticamente fatto questo io dico!!!!!!!!!!!!!!! santo rosati,,perchè quell'errore li poteva costarci salato,ora se a gennaio dovessimo piazzare il dpppio colpo ikone borja majoral,allora mr italiano davanti avrà un attacco realmente da coppe europee.,il resto poi lo farà la bravura di mr italiano.,ma appunto abbiamo tantissimo bisogno di un vero vice vlahovic di alto livello,il russo a parte il suo ruolo,è impresentabile proprio come calciatore in campo,per la sua imbarazzante condizione atletica.,quindi confido in un doppio colpo di mercato a gennaio la davanti,,questo per mantenere intatte e accrescere anche le nostre possibilità di arrivare in europa.,infine quando mi parli di gattuso si rino voleva una rivoluzione della nostra rosa molto più copernicana,,ma mr italiano ha dimostrato con il suo sapiente lavoro,che duncan è un buonissimo centrocampista,idem saponara,ma rivedo il vero biraghi con la cura italiano,perfino callejon ultimamente ha lanciato qualche segnale di risveglio,ma tutti con mr italiano sono in netto progresso,tutti,ieri sera a me non è dispiaciuto affatto nemmeno amrabat nel primo tempo.,quindi per il sottoscritto rino è un ottimo allenatore, ma è stato troppo impaziente,,troppo impaziente,,la nostra rosa non era così scarsa come lui credeva,,lo ha dimostrato mr italiano,con il suo sapiente lavoro insieme al suo staff di collaboratori,,e come dare torto a joe barone quando ha detto se molli la squadra ad inizio mercato!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! bè mi sembra chiaro il concetto che gattuso aveva firmato più di pancia,ma con pochissima convinzione di testa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Kokorin non è più un giocatore di calcio: cosa aspettarsi?
    In più, come aggravante, era anche in un ruolo che, e per caratteristiche fisiche, e per atletiche, e tattiche, e tutto, non avrebbe saputo fare neanche se fosse stato in palla e nel punto più alto della sua carriera.

    Kokorin è stato un fallimento totale: ma non per l'altra sera, per l'acquisto in sé, per l'operazione in sé: punto.

    P.s. - la Fiorentina ha trovato il suo allenatore perfetto; dà l'anima, capisce di calcio, crea gruppo, motiva tutti, ha trasformato uno spogliatoio di derelitti in giovani ragazzi che corrono e giocano, con una squadra manchevole, soprattutto in panchina, sta riuscendo a tenere ritmi da "Europa". Italiano è stata la manna, la scelta azzeccata: perché è uno che INSEGNA CALCIO, con umiltà e bravura cristalline. Questa squadra, con Gattuso avrebbe sofferto tantissimo. A Ringhio andava fatta una squadra diversa, che non gli avrebbero mai fatto. L'ingaggio di Rino fu da noi tutti salutato a braccia levate, perché credevamo che, se uno così avesse accettato, fosse perché le ambizioni di mercato della società si erano alzate. "Bagarre" non fu più divinamente propizia. Poiché, se ambizioni e intenzioni non combaciano con il reale livello o tasso tecnico della squadra, si finiscono per fare disastri.
    La società ha avuto "fortuna" a rompere. E la bravura a trovare Italiano.

    Italiano deve essere il tecnico viola per il prossimo ciclo: un ciclo iniziato quest'anno con un progressivo miglioramento della rosa: Gonzalez e Torreira sono stati due acquisti decisivi. D'ora in avanti, avanti! Continuare a investire bene, e ci rideremo dove saremo fra un paio di anni.

    Con Berardi, Alvarez, Ikoné, e un sostituto di Vlahovic all'altezza....la Viola ci potrebbe far divertire davvero.

    L'esempio non può che essere uno: l'Atalanta! Tutti quelli che vendono vengono sostituiti da gente migliore...e con poche risorse ha fatto una squadra da scudetto: punto.

    Non c'è bisogno di spendere e spandere: IL SEGRETO è AVERE IN SOCIETA' GENTE DI MERCATO LUNGIMIRANTE E COMPETENTE CHE SAPPIA TROVARE TALENTI E GIOCATORI ADATTI ALLA CAUSA.

    LE OPERAZIONI SIMIL-RIBERY....SONO SPECCHI PER LE ALLODOLE E SOLDI BUTTATI...

    Il primo tassello è ingaggiare UOMINI MERCATO FORTI: poi verranno i giocatori giusti.

    E questi non possono e non potranno essere Joe&Gotina!

    A loro, che Rocco lasci la parte, seppur molto importante, di affiancamento manageriale e conduzione delle trattative: cioè il mero aspetto economico e logistico.

    Si dice che Pradè abbia telefonato giorno e notte per due mesi a Torreira pur di convincerlo ad accettare Firenze: ecco! Quello deve fare Daniè: il centralinista mercato/gatto attaccato-ai coglioni per auto-convincimento-da-stress.

    I giocatori lasciamoli scegliere ad altri: si potrebbero anche assoldare tre/quattro di noi, su questo sito, per consulenza profana...se proprio proprio....faremmo meglio, a un costo tutto sommato....e mo'...Daniè....eddai! Aò!

  • sono perfettamente in sintonia con le pagelle del direttore del corona.sulla gara va detto che.infrasettimanale dopo tante battaglie ravvicinate,quindi devi fare turn over il vista del sassuolo,come ha detto del corona nel turn over c'è chi ti ripaga della fiducia data e chi meno,poi sono le cosidette partite trappola!!!!!!!!!!!!!!!! il benevento sulla carta non aveva nulla da perdere, e infatti hanno giocato la gara della vita,.noi a mio avviso,con le seconde linee,e con la testa come è inevitabile che sia già al diffcile impegno col sassuolo,soprattutto dopo il raddoppio di sottil,quindi archiviamo la gara in fretta. prendiamoci la qualificazione e testa al sassuolo.,certo come non dire del grande rosati,tre quattro grandi parate le sue,,e come altrettanto non dire,che come scrivevo spesso nei miei messaggi la priorità della fiorentina nel mercato di gennaio è un vero vice vlahovic,il russo è impresentabile in campo,impresentabile a tutti i livelli!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Bene Rosati Sottil e Maleh il resto della squadra maluccio abbiamo giocato con troppa superficialità e questo al mister non piace anche se abbiamo giocato con le seconde linee il Benevento è stato pericoloso in diverse occasioni al punto che il miglior in.campo è stato il nostro portiere

  • La pagella non mi è piaciuta come si fa a dare 5,5 a Venuti mentre si meritava 4 e a Terzi lo stesso voto mentre si meritava un sei abbondante, Kokorin si meritava 2 e non 4. Sottil per me è stato il migliore in campo insieme al portiere, ITALIANO lei mi piace molto come allenatore ma qualche volta esagera.

  • Bellissimo aver letto "Kokorin sfiora la rete"; in effetti a un certo punto ha toccato la rete dopo essere entrato in porta lui invece del pallone

  • Mi meraviglio della meraviglia per kokorin; qualcuno si aspettava di meglio da lui?
    Un caso perso

  • Caro Mauro forse sei masochista,non so forse godi nell’essere insultato fatto sta che con un commento insulso come il tuo meriti solamente insulti, che ti voglio risparmiare per buongusto ed educazione!!!!!

  • Chi dice che a Kokorin non sono arrivate palle è a libro paga del russo. Nel primo tempo sono state messe dentro l'area (tra Sottil, Terzic, Callejon e Venuti) almeno 10 palle. Avessimo messo in campo la sagoma che si usa per i calci di punizione almeno un paio di volte gli sarebbe sbattuta addosso la palla. Lui si è sistematicamente nascosto dietro il difensore sbagliando regolarmente il movimento da fare. Assolutamente indifendibile, tra lui ed il peggior Kouamè visto in viola c'è un abisso. Non ha conteso una palla che una, semplicemente indifendibile.

  • Caro Stefano Del Corona ma che partita sei andato a vedere ieri sera? E denoto letti tutti i commenti che molti hanno la televisione di legno a casa. Signori facciamo per piacere analisi serie della partita e delle prestazioni individuali.. Con competenza e professionalità prima di tutto. Detto questo .... visto che Biraghi non c'era (i denigratori dopo la punizione gol di Bologna non hanno più diritto ad esprimere opinioni) prendiamocela con Terzic. Ma fatemi il piacere andare al Visarno.

  • Terzic che non gioca mai ha fatto un partitone fino alla fine insieme a Sottil. Mi è piaciuto veramente tanto. Maleh ha un potenziale enorme e mi è piaciuto molto. Male Venuti, purtroppo.

  • Ma no...nel caso di Kokorin sparare sulla Croce Rossa si può. Prende regolarmente lo stipendio da un anno senza giocare

  • Scusate la piccola provocazione, giusto per fare un po' il bastian contrario: ma provte un po' a prendere Gonzalez, tenetelo fermo un anno fra infortuni e altre questioni e poi, dpo un anno fermo,mettetelo a fare la puta centrale nella sua prima partita... secondo me avrebbe fatto un po' meno peggio di kokorin, ma solo un pochino...

  • MAURO MA CHI SEI , IN QUALE GALASSIA VIVI ❓ FORZA DIMMELO , RISPONDI ......STASERA AVEVAMO 1 TITOLARE .....CHE PENSI CHE ABBIAMO LA ROSA DEL PSG❓❓❓...... QUESTA SQUADRA DI RISERVA È PIÙ FORTE DEL CAGLIARI , SALERNITANA E GENOA MESSI INSIEME ...... COSA VOLEVI ❓.......LA PARTITA PIÙ BELLA DELLA COPPA ITALIA .....PUNTO ...... ABBIAMO UN GURU IN PANCHINA ,,,,, BLINDIAMOLO

  • Terzic mi sembra 99 se non sbaglio stasera ha giocato in modo perfetto , ha fisico , corsa e piede ......non è facile a vent'anni o giù di lì giocare titolare e fare una bella prestazione dopo parecchia panca ...... È uno come Venuti , CERTAMENTE VANNO TENUTI E MI SEMBRANO SEMPRE PRONTI ALLA GRANDE .....p.s. : non dimenticate che quel ........di GATTUSO ha vinto campionati coppe dei campioni e campionati del Mondo , DA TITOLARE SOLTANTO A PANE E CAZZOTTI IN SPOGLIATOIO E IN CAMPO ......PIEDE DA CAMPIONATO ECCELLENZA ....😱😱😱😱.....STI NOSTRI RAGAZZI MOLTO BENE IN TUTTO

  • Meno male che kokkorin non ha buttato dentro quel pallone, altrimenti gianni e pinotto ci dicevano che era un campione.
    Le ho contate, 8 volte ha toccato il pallone, sempre nascosto dietro il difensore, questo non ha più idea di come si gioca a calcio, neanche contro la nazionale dei cantanti beccherebbe una palla.

  • A questo punto io non penso che kokorin abbia neanche la minima voglia di il calciatore, per me aveva gia attaccato gli scarpini al chiodo, ma qualche furbacchione lo ha portato alla fiorentina a svernarsi pensando di fare un buon colpo.. Lui intanto si sta facendo una lunga vacanza a Firenze ed e' pure Ben pagato..

  • Sarà stato anche un azzardo bianco, ma allo scadere ha fatto un lancio perfetto a vlahovich , che vale minimo 7 in pagella.
    E poi la fortuna aiuta gli audaci , bravo Italiano

  • Leggo nei vari commenti,un estremo tentativo di difendere Kokorin,sostenendo che non gli sono arrivate palle. No,non funziona così. A calcio devi fare i movimenti giusti,soprattutto se fai la punta. Se ti muovi all’opposto di quello che dovresti o non ti muovi affatto,il risultato è che non ti arriverà una palla. Quello che mi ha,purtroppo,confermato che Kokorin non è più un giocatore di pallone,è proprio il fatto che non si sa muovere in campo,sta fermo o va dietro l’uomo,non smarcandosi mai. Purtroppo farlo giocare significa avere un uomo in meno. Bravo Italiano a dargli minutaggio,ma Kokorin non può giocare a calcio in Italia,perché anche in B sarebbe una riserva fissa. Spero che Barone e Pradè si siano convinti che serve urgentemente una punta di ruolo per fare il vice di Vlahovic,altrimenti sono dolori.

  • Il voto su terzic non si capisce... il ragazzo ha corsa, ottimo piede, ha fatto anche buone chiusure.

  • ROSATI SALVA LA FIORENTINA : 8....TERZIC, MILENKOVIC E IGOR 7....AMBARAB, SOTTIL MALEH 6.5...VENUTI GONZALEZ 6....KOKORIN 3....PULGAR NON CLASSIFICATO.... ITALIANO 4...: HA SNOBBATO IL BENEVENTO GIOCANDO OLTRE 70 MINUTI IN 10 GRAZIE AL SOLITO FANTASMA KOKORIN... DARE FIDUCIA DAL 85 A BIANCO CON A DISPOSIZIONE BONAVENTURA E TORREIRA IN PANCHINA È PARSA L ENNESIMO AZZARDO DI UN CT SCELLATARAMENTE INCOMPRENSIBILE

  • Comunque un 10 al preparatore dei Portieri..e ai nostri portieri...veramente forti!

  • Risultato bugiardo dovevano andare ai supplementari almeno. Il Benevento ha giocato meglio l'intero secondo tempo ed ha avuto il doppio di occasioni da gol della Fiorentina che a sua volta giocava in dieci (Kokoriko' è un turista che vaga per il campo). Chi lo ha voluto si giustificherebbe che può rivenderlo quando vuole nei Paesi Arabi, discorso idiota sia per l'ingaggio pagato che nessuno si accollerà, sia per la durata del contratto (3 anni e mezzo!) sia per l'inutilità e la pericolosità di non avere rimpiazzi utili dietro Vlahovic. Insomma nonostante le dichiarazioni farsesche di gotine rosse la sua è stata una mossa che passerà alla storia come il più grande pacco che gli hanno rifilato (e se non a lui, a chi?). Detto della gara mi sono divertito a vedere il secondo tempo perché la viola è sempre la stessa, una squadra che ha paura di vincere e si ritira come una lumaca nel guscio meglio ultinìmi venti minuti di gara, Dove sia il bel gioco e la padronanza di gioco non è dato di vedere, almeno nella mia tv e un portiere terza riserva che è stato il migliore in campo, ed è tutto dire. Domenica con il Sassuolo comprate un pallottoliere e mettete due a uomo si Berardi, vero campione, vero goleador, vero assista e, per questo, non lo compreranno mai perché Jobbe e co il calcio non sa non nemmeno dove stia di casa.

  • Sottil è la quarta partita consecutiva che gioca benissimo, con 2 gol ed 1 assist... sta acquistando continuita

  • Se entri in campo contro il Sassuolo con questa testa saranno dolori.

  • Come si fa a dare un insufficienza a Terzic, ma l'hai vista la partita? Ha recuperato palla, ha fatto diversi passaggi filtranti in area e buoni cross. Per me bene anche Callejon, Sottil e Maleh, maluccio Venuti
    Proprio perché l'ho vista. Corsa e inserimenti ci siamo, poi però quando devi mettere una palla in mezzo è un problema. Dietro poi ci sono dei limiti stile Biraghi. S.D.C.

  • Te pareva se non si sparava a zero su Kokorin..si parla del gol sbagliato ma non degli sbagli degli altri!Palle giocabili non ne ha avute neanche Dusan...!Non partita stratosferica ma un 6 politico lo do a tutti!non si può entrare in campo in 22 e chi sta fuori è penalizzato..entrare negli schemi ci vuole tempo..c è da aggiungere non togliere giocatori!rimango convinto della qualità dei giocatori!

Articoli correlati