Le nostre PAGELLE: Sottil e un gol bellissimo…l’esultanza meno. Igor in netta difficoltà e Biraghi dalle stelle alle stalle in pochi giorni

Terracciano: 7 Sul gol di Joao Pedro non sembra straordinariamente reattivo. Poi però si rifà e gli para un rigore, episodio che è determinante perché se la Fiorentina fosse andata sotto per 2-0…

Odriozola: 5,5 Al primo suo inserimento è già penalty per la Fiorentina. Potrebbero fare molto male al Cagliari, ma non viene innescato spesso. Nella ripresa va un po’ in palla. Joao Pedro lo beffa e il Cagliari fallisce con Dalbert una colossale occasione per raddoppiare. La sua gara finisce con un’espulsione letteralmente inventata dall’arbitro.

Milenkovic: 5 Sfiora l’autorete nel finale di primo tempo. Poi regala l’angolo in cui il Cagliari va in vantaggio, era l’unico modo in cui i rossoblu avrebbero potuto segnare e devono in parte ringraziare l’ex Partizan.

Igor: 4,5 In netta difficoltà contro Joao Pedro, in netta difficoltà anche nel gestire il pallone. Non gli resta che dare palla a Terracciano anche quando non serve assolutamente a niente.

Biraghi: 4,5 Inizio drammatico di partita per lui. Prima non si accorge di Joao Pedro e lo spedisce direttamente verso la porta di Terracciano (l’attaccante si mangia fortunatamente una grande occasione). Poi fallisce un rigore calciandolo male per giunta. Il suo primo tempo prosegue con un’ammonizione presa. Dalle stelle alle stalle nel giro di pochi giorni.

Bonaventura: 6 Pronti, via e ha già l’opportunità per realizzare il vantaggio, ma calcia piano e addosso e al portiere. Al 44′ da due passi mette alto di testa. Errori è vero, però continua ad esserci e continua a fare un lavoro non banale da area ad area.

Torreira: 6 Non brillantissimo, come in altre circostanze, ma tiene in piedi la barca quando la squadra resta in dieci, aiutato in questo, c’è da dirlo, da Maleh.

Castrovilli: 5 Cinque minuti di esuberanza…poi il nulla. Sparisce letteralmente dalle cronache. Maleh: 6,5 Corre per due ed è essenzialmente per questo motivo che la Fiorentina non sembra in inferiorità numerica dopo l’espulsione di Odrizola. E’ lui ad innescare l’azione del pari, anche se poi Sottil in quella circostanza ci mette molto del suo.

Ikone: 6 Inizia bene anche lui, mettendo un filtrante in area per Odriozola che viene steso da Bellanova. Sottil: 7 Gol bellissimo, esultanza molto meno, ha il solo risultato di fargli beccare un’ammonizione e farlo diventare un bersaglio per i tifosi del Cagliari. Nastasic: SV.

Piatek: 5,5 Di tagli ne fa spesso, ma i compagni non lo assecondano. E allora prova a trasformarsi in uomo assist e pennella un bel pallone per la testa di Bonaventura che fallisce una grande occasione. Fa fatica ancora ad entrare nel gioco e a crearsi occasioni da gol. Venuti: 6 Prestazione di regolarità e applicazione.

Gonzalez: 6 Venti minuti, i primi, di Nico contro tutti. L’argentino accelera e quando non lo stendono arriva a calciare a rete. Molte cose buone in questa fase di gara, tranne il tiro. In certi momenti si eclissa, in altri prende tante pedate non appena prova a partire palla al piede.

Italiano: 5,5 Ci aspettavamo una Fiorentina che potesse fare un sol boccone del Cagliari, visti anche i tanti problemi di formazione dei sardi. E l’ingresso in campo della squadra è buono. Qualcosa cambia però dopo il rigore sbagliato da Biraghi e le difficoltà aumentano in maniera esponenziale dopo il vantaggio siglato da Joao Pedro.

Guarda i commenti (40)

  • biraghi 4, castro 4.
    A Italiano darei anche un 4,5.
    E per me sottil 4. Anche in dieci avevamo l'inerzia dalla nostra parte. Cosa fa? Polemica con il pubblico (che poi forse aveva ragione dopo il suo pessimo scorso campionato da loro...) e così il pubblico e la squadra si sono ri-motivati..
    domanda, ma Duncan che ha pure rinunciato alla nazionale x noi, xchè diavolo non gioca mai?

  • Il gioco di Italiano è un gioco d'attacco totale: quindi è inutile stare a parlare di equilibrio e di difesa ballerina, di centrali da poco e altre banalità. Se si gioca tutti avanti rimarrà sempre spazio dietro, anche se prendi i difensori più forti del mondo. Tutti attaccano e in teoria tutti dovrebbero difendere pressando già appena la palla ce l'ha il portiere avversario. Con le squadre che giocano lo puoi fare - e loro lo fanno a te - ma con le bande di picchiatori protetti da arbitraggi consenzienti finisce che ne prendei come un ciuco e rischi di farti bucare anche da squadrette tipo Cagliari che, titolari o riserve, sono solo picchiatori.

  • Ikone non e' un tornante e Odriozola non e' un terzino.Biraghi non sa difendere ma almeno dalla sua parte c'e' Gonzalez che lo aiuta.A centrocampo l'unico che possa dare un po' di equilibrio a questa squadra e' Duncan visto che con Castrovilli siamo troppo sbilanciati.Poi ci lamentiamo di Milenkovic,Igor e Quarta che per me non sono abbastanza protetti visto i buchi a destra, sinistra e centrocampo.Ma ci vuole cosi' tanto a capirlo?Anche oggi i nostri avversari hanno preso due legni e tre altre clamorose occasioni da gol,senza considerare il rigore sbagliato che comunque non c'era.Sveglia Italiano!Abbiamo bisogno di equilibrio!

  • Tra Biraghi ed Igor almeno un punto di differenza, quindi 4 a Biraghi e 5 a Igor. Vorrei sapere dove sono oggi quelli che hanno fatto gli osanna a Biraghino per una settimana intera dopo la partita di Genoa. Mi stupisco che in pochi abbiano sottolineato l'arbitraggio ignobile di Aureliano, rigore ed espulsione inesistenti, punizioni contro inesistenti e licenza di picchiare ai Cagliaritani. Ha condizionato la gara sin dai primi minuti. Piatek sui livelli di Kokorin, diamogli tempo ma la prima l'ha staccata. Sottil è stato fischiato appena entrato in campo, l'esultanza non era offensiva e non meritava l'ammonizione.

  • Non ci sono voti da dare, ma dire le cose come stsnno. Senza Vlahovic siamo una squadretta; Piatek non vale i parastinchi del Serbo; Gonzales lo dico da tempo é uno fine a se stesso; Odriozola bravo ad attaccare ma troppo basso x difendere; anche Biraghi come difensore vale poco. Serve un difensore. Ancora non si capisce cosa sia veramente Ikone. Un modesto Cagliari ci ha messo alle corde. La disfatta di Torino forse non é stata una eccezione. Ora testa alla Lazio anche se quella vista coll'Atalanta è di molto superiore a noi. FV

  • Ma dalle stelle alle stalle! Le stelle a biraghi le hanno messe i giornalisti che di calcio farebbero meglio a non scrivere. Per i suddetti bastano due gol in una partita che è stata poco più di un allenamento per decretare la qualità di un giocatore. Mi permetto di spiegare loro che biraghi è un
    giocatore piuttosto scarso indipendentemente dalle ultime due partite, la sua carriera lo racconta.
    Capisco la tua ferma volontà di voler polemizzare a tutti i costi sempre e comunque, però le stelle erano relative ad una partita non all'intera carriera del giocatore. E credo che sia innegabile, perfino da parte tua, che Biraghi sia stato un protagonista nella gara col Genoa. O vogliamo anche negare l'evidenza solo per fare il bastian contrario ad ogni costo? S.D.C.

  • Troppo il voto a Italiano, che ritengo il responsabile di questa partita in cui si dovevano portare a casa 3 punti senza tante difficoltà, ha fatto battere il rigore a Biraghi, neanche fosse diventato Maradona, insistere con Castrovilli che non indovina una partita da tempo memore, ma soprattutto non ha saputo gestire la squadra, dare la giusta scossa, non a caso fuori casa, siamo quasi da Serie B, sono molto deluso

  • Ikone non mi è dispiaciuto, ma deve apprendere i movimenti di Italiano. Ha la tendenza ad accentrarsi anzichè rimanere sulla fascia, specie quando la palla era sulla corsia opposta, entrava in area e si sovrapponeva a Piatek, lasciando sguarnito il secondo palo. Il Mister deve lavorarci. Poi il contributo lo darà perchè pare bravino.

  • Davvero credevate che Biraghi fosse diventato forte? 🤣
    Dai, su, quello contro il malconcio Genoa è stato un caso fortuito.
    Cosa ti aspetti da un fessacchiotto che usa solo il sinistro?
    Oggi ha mostrato tutta la sua inadeguatezza.
    Se la Viola vuol crescere deve eliminare gente come Biraghi, Callejon, Pulgar e, mi spiace, ma anche Castrovilli è una testa vuota.

  • Facile prendersela con i difensori...! Il centrocampo non filtra...e gli attaccanti non rientrano...e i terzini...difendono poco...!

  • Milenkovic 5? "Sfiora l’autorete nel finale di primo tempo" a me pare che senza la sua deviazione sulla traversa la palla sarebbe potuta finire in gol!!!! ahahahahahahahahhaahahahahaha imbarazzante, pensavo non ci fosse nessuno peggiore dell'arbitro.... invece
    Di imbarazzante noto questo commento. Terracciano era perfettamente sulla traiettoria del tiro, nel tuo viaggio per la Bulgaria, riguardatelo meglio, caro Viandante. S.D.C.

  • Biraghi ha fatto una partita alla Biraghi. Cioè oscena. E Torreira alla Torreira, cioè molto buona. Igor non ha eccelso, ma sostenere che faccia fatica a gestire il pallone è una cattiveria. Castrovilli ha fatto un primo tempo con più luci che ombre. I peggiori? Il capitano e chi ha fatto le pagelle.
    Eccone un altro, ci mancava solo l'ineffabile GAT. Ora siamo al completo. S.D.C.

  • Ma finitela con sto serbo, e forte lo abbiamo capito, ma se non sbaglio con il toro giocava lui, eppure ci hanno umiliato,quindi ora piangere che mancava lui non ha senso. Piatek cmq da rivedere

  • Partita obnubilata da un arbitraggio fasullo. Biraghi non conosce il detto "chi si loda si imbroda", Castro il solito, Ikone molto leggero. Troppo bassi i voti della difesa, comunque hanno tenuto botta 10 contro 11. Incomprensibile il voto ad Odrio. Messaggio per Italiano; Ikone e Castro non possono giocare insieme, almeno non quando ci sono anche Nico e Piatek. Sottil ha fatto bene perche' avevano cominciato a fischiarlo da quando e' entrato in campo per il riscaldamento. Questi sono gialli che danno solo a noi.

  • UN PUNTO A CAGLIARI RIMANENDO IN DIECI ORFANI DEL UNICO TOP PLAYER DELLA SQUADRA OSSIA DUSAN VLAHOVIC È TANTA ROBA IN QUANTO A CARATTERE E SPIRITO DI SQUADRA... TERRACIANO E SOTTIL I MIGLIORI

  • Evidentemente chi dà i voti ha qualche cosa di personale contro Milenkovic. L'anno prossimo, quando se ne sarà andato la Fiorentina non incasserà più neanche un gol. Giusto?

  • ...e comunque io non ho capito perché il rigore non lo ha tirato Piontek. Se c'era il gobbo lo tirava sicuramente lui, come mai Piontek, no? Paura che faccia gol e turbi i sonni del gobbo infame?

  • Brutta partita.
    Ma che gli ha fatto Riccardo Sottil a quei pecorai di Cagliari?
    Speriamo vadano in B e ci restino.

  • Senza Vlahovic la squadra mostra tutti i suoi limiti......visto come e' andata la partita il pareggio e' un ottimo risultato l'arbitraggio e' stato demenziale !!!

  • Sottili ha fatto un bene!
    Lo hanno fischiato senza motivo!!!

  • S.D.C.
    Ma ci perdi davvero tempo a rispondere alle frecciatine di certa gente?quanta pazienza

    Il Cagliari aveva tra squalificati e infortunati 10 giocatori. Risultato bugiardo, si meritava di perdere. Questo basta e avanza

  • Biraghi 4
    Igor 4
    Nico Gonzalez 6.5
    Piatek 5
    Ikonè 5.5
    Sottil 6.5
    Italiano 4

  • Per me in questa squadra Saponara è imprescindibile, anche se tutta la partita non la regge, Igor è imbarazzante ed anche Milenkovic non mi è piaciuto, ma con un centrocampo così è difficile riuscire a passare indenni, non c'è filtro, per me doveva mettere Duncan o Maleh.
    Comunque questo arbitro è stato vergognoso e nelle sue vergogne oltre a noi ha fatto arrabbiare anche i cagliaritani, una cosa indegna di una partita di calcio. Ikone mi sembra che si accentri troppo. Odriozola è la migliore ala che abbiamo. Oggi Sottil è stato concreto,ma fuori casa siamo un'altra squadra.

  • Mi ero scordato il gesto del ragazzotto che qualcuno plaude per una errata convenzione di affetto alla maglia. Intanto essere fedele alla maglia vuol dire non farsi ammonire per sceneggiate da asilo infantile che non produco che del male, tifosi che inveiscono ed arbitro condizionato (e si che era puree scarso di suo e cagasotto per fama, sempre incline a favorire la squadra di casa). Insomma che impari a. crescere, non siamo al torneo dei bar. Gli ci vuole un poi di gavetta ma assai lontano da Firenze, deleterio! Io lo avrei lasciato Cagliari ed al suo posto avrei preso Berardi utilizzando i dieci e più milioni spesi per lui con l'aggiunta dei altri venti. Con Berardi avremmo fatto Bingo (9 gol e sette assist finora)

  • Oggi il biraghismo non parla..manco i castrovilli..fate pena come questi 2 qui

  • Troppe sopravvalutazione: Italiano è un allenatore da squadre provinciali, non sa creare la mentalità giusta per giocare allo stesso modo in casa e fuori (fuori casa abbiamo una media da retrocessione), non sa impostare la fase difensiva ed ha anche giocatori inappropriati (Igor, Venuti e lo stesso Biraghi non solo da squadra di vertice), La società ha operatori di mercato che, senza offesa, sono ridicoli, non in grado di prendere giocatori pronti e che incidano veramente come fanno le squadre topo (vedi Atalanta, Lazio, NAPOLI per on rammentare le strisciate che hanno altri budget). Con dirigenti di tale inadeguatezza non si farà mai il salto di qualità Gotine se ne deve andare, lo diciamo da due anni ed è sempre lì a far danni! Del Presidente meglio non parlare, non accetta le critiche e comunque il fatto che sia disposto a vendere il serio subito sta a significare che dei risultati sportive frega assai meno che del business. Insomma, le solite cose, una classifica che diventa mediocre e anche per quest'anno una transizione (verso cosa?) e una salvezza un po' più comoda, ma nient'altro

  • Con Biraghi e Castrovilli (8 il loro voto, complessivo) si gioca in 9.....

  • Mah… ogni tanto penso che guardiamo partite diverse. Diciamo che ci sono 6/7 voti da rivedere….

  • Verona, Torino,Forse anche Empoli si avvicinano ma quello che fa rabbia e' constatare che bolliti come Mazzarri puntualmente diano lezioni ad Italiano.La difesa sara' anche scarsa ma con un centrocampo costituito da Torreira,Bonaventura e Castrovilli sara' difficile mantenere la porta inviolata.Ma Duncan che ha fatto ad Italiano?Non si puo' giocare con Castro,Ikone,Gonzalez ed un centravanti! Italiano lo vuoi capire o no?Non sono mica tutti Genoa o Salernitana!

  • Ha fatto bene ad esultare ,non come quegli ex paraculi che non lo fanno. Ha messo la mano agli orecchi eppoi si è toccato la maglia dicendo che questa è la sua. Ai fischi si risponde così

  • Biraghi?
    Fino a pochi mesi fa tutti ad offenderlo. Poi ad osannarlo.
    La verità è che è un mediocre sia come giocatore che come fascista.
    Biraghi vattene.
    Non sei da fiorentina sei scarso

  • In ogni caso al di là della prestazione non positiva della Fiorentina Aureliano è un arbitro imbarazzante.

  • Piatek va servito di piú, non gli é stata data una palla ne per far salire la squadra ne in area per segnare, é come se non ce dusan non c é nessuno, sbaglia anche italiano a parlare sempre e solo di lui deve dare piú credito anche agli altri

  • Oggi non è stata una grande Fiorentina e ci sta , anche se sono sicuro che se trasformiamo il rigore si chiude il primo tempo sul 2/0 e si conclude la partita sul 3/1 per noi.
    Una gran partita non deve essere stata neppure per Del Corona , ma la scarsità delle sue valutazioni sono scandalose.
    Forse non è stato “gingillato bene” la sera prima e oggi il suo risveglio deve essere stato “amaro” come i suoi voti.
    Speriamo per lui che nel corso della giornata il clima sia migliorato!
    Il mio risveglio è stato ottimo, la prestazione della Fiorentina, purtroppo no, soprattutto considerando quanti assenti e quanti ragazzi c'erano dall'altra parte, cosa che mi sembra qualcuno si sia dimenticato. S.D.C.

  • Come spesso accade mi trovo in disaccordo su molti dei voti attribuiti. In particolare quelli relativi a Piatek e Gonzalez. Gonzalez come al solito si è prodotto in una prestazione totalmente egocentrica nella quale sembrava che il suo unico scopo fosse quello di rompere le scatole ai compagni, in particolare Piatek (che secondo me la sufficienza la meritava). Sempre secondo me la intelligenza calcistica di Gonzalez (a scanso euivoci non le potenzialità tecniche) è addirittura inferiore a quella di Sottil ed è tutto dire. Su Ikonè sospendo il giudizio ma non è che mi abbia esaltato.

  • Che noi ci abbiamo messo del nostro per non vincerla è vero; ma che i giocatori del Cagliari hanno massacrato i nostri attaccanti assecondati da un arbitro spudoratamente casalingo è altrettanto vero!!!

  • Scatenate pollici verso il basso, ma sottil, nonostante oggi ci abbia salvato, ha la testa da amatore. Nemmeno i dilettanti sono così stupidi

  • Terracciano non bene sul gol. Angolo regalato da milenkovic in modo ingiustificato. Bisogna capire che casa o trasferta è uguale. Meno nomignoli, meno elogi e più cattiveria.

Articoli correlati