L’entourage di Torreira e la Fiorentina al lavoro. Si tratta per uno sconto sul riscatto pattuito con l’Arsenal

Nella giornata di ieri di abbiamo raccontato dell’incontro tra la Fiorentina e Pablo Bentancur, agente tra gli altri di Lucas Torreira. Il meeting è stato molto positivo, organizzato nell’ottica di portare avanti una vera e propria strategia per gestire al meglio il futuro del centrocampista, su cui la società di Commisso vanta un diritto di ricatto nei confronti dell’Arsenal.

L’entourage di Torreira e il club viola sono infatti a lavoro per trattare il riscatto del regista uruguagio. L’intenzione è quella di avanzare una richiesta di uno sconto che i viola presenteranno ai londinesi per concludere l’affare. 15 milioni di euro è la cifra pattuita in estate nel momento in cui è stato chiuso il prestito dell’ex Sampdoria.

Nel frattempo il giocatore è rientrato questa mattina dagli impegni con la Nazionale e oggi pomeriggio sarà regolarmente in campo con i compagni per preparare la gara di sabato contro il Milan.

Guarda i commenti (2)

  • è mi viene da dire ,che bisogna stare attenti spesso a ciò che si desidera!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! mi spiego meglio,bisogna vedere a quanto ammonta lo sconto che la fiorentina pretende sulla cifra del riscatto pattuito in estate con l'arsenal per torreira,se è uno sconto ragionevole,ci possono essere margini di manovra,tipo uno sconto di 1,5/2 milioni,ma se andremo a trattare su uno sconto di 5 milioni,è già in quel caso li,non sono certissimo che poi si troverà un accordo con i gunners,sarebbe un vero peccato,lo abbiamo cercato per oltre due anni ,finalmente abbiamo un play davanti alla difesa con visione di gioco e piedi educati,un uomo a cui affidare le chiavi del nostro centrocampo. spero che non lo andremo a perdere per la nostra richiesta di uno sconto eccessivo sull'opzione del suo riscatto,come ho già detto spero che non tireremo troppo la corda!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Articoli correlati