Questo sito contribuisce alla audience di

Lezzerini e Dragowski insegnano: l’inutilità del portiere giovane

Lezzerini che difende i pali della Fiorentina. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Ormai di casi negli ultimi anni se ne sono sommati diversi, dall’eterno apprendista Lezzerini fino al Dragowski delle ultime due stagioni, con l’ex Satalino e Cerofolini spettatori interessati: sia Sousa che Pioli hanno deciso di puntare con continuità su portieri in grado di trasmettere maggiori garanzie, Tatarusanu in un caso e Sportiello nell’altro. Zero spazio o quasi per le loro alternative, giovani o meno che fossero: d’altronde tra i pali fare turn over è quasi impossibile, a meno che i due interpreti non si chiamino Buffon e Szczesny o che la squadra in questione non vada talmente a fondo in tutte le manifestazioni da aprire spazi per due numeri uno. Per una squadra come la Fiorentina individuare un titolare è d’obbligo, dopodiché l’alternativa dovrà essere possibilmente un calciatore esperto, pronto subito e al quale non dover concedere i classici errori “di gioventù” o “da emozione”. Per altro tutti coloro che fin qui sono rimasti alle spalle del titolare, in attesa di poter maturare e acquisire esperienza hanno finito per aspettare inutilmente, senza quindi poter sviluppare il proprio potenziale. Un monito per la costruzione della prossima squadra e anche per lo stesso Cerofolini, che andrebbe preferibilmente mandato in prestito, a meno di clamorose scommesse su di lui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. E Donnarumma, Meret?

  2. Aspetterei a dare giudizi negati sul drago.. ragazzi ha fatto 3 partite di cui due tra le piu brutte della stagione.. io sarei per puntare su di lui il prossimo anno. Semmai i 13’milioni di benassi mi paiono assurdi!!

  3. I giovani devono andare a giocare, e bisogna avere la pazienza di aspettarli……Il caso Piccini insegna….

  4. Alberto viola Club Roma

    Non c’entra niente con questa notizia ma su un altro sito leggo che dicks è stato acquistato dal Bologna, vi risulta?
    Trattasi di Mitchell Dijks, terzino sinistro olandese classe ’93 ex Ajax, non del viola Kevin Diks, classe ’96 attualmente al Feyenoord. Saluti, Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.