Questo sito contribuisce alla audience di

L’incredibile missione che Saputo aveva chiesto a Corvino

Pantaleo Corvino in conferenza stampa. Foto: Fiorentinanews.com

Il proprietario del Bologna, Joey Saputo, ha compiuto ieri 54 anni. Il ricchissimo uomo d’affari canadese era entrato nel calcio italiano con un obiettivo ben preciso: portare il club rossoblu dalla Serie B alla Champions League. Lo scrive stamani il Corriere dello Sport-Stadio che rivela come avesse l’intenzione in principio di mettere in piedi un progetto giovani come quello che avevano disegnato i Della Valle alla Fiorentina. Per questo motivo era stato chiamato alla direzione sportiva, Pantaleo Corvino che aveva costruito quella squadra portandola in Champions League.

Una missione davvero incredibile per il dirigente pugliese, tant’è che non è riuscita per nulla e le strade dello stesso Corvino e di Saputo si sono separate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.