Questo sito contribuisce alla audience di

L’Inter per diventare l’anti Juve ruba anche di più. Il risultato è giusto nel punteggio…ma avrebbe dovuto essere invertito

Calcio di rigore per… forse aver guardato male il pallone. Altri motivi per punire l’intervento di Vitor Hugo non se ne vedono, anche perché comunque la palla non cambia traiettoria e quindi non c’è alcun danno per i nerazzurri. Le riprese mostrano che il pallone sfila davanti al giocatore viola, il tocco non si vede al massimo si immagina, ma secondo le richieste interiste c’è il fallo di mano. Mazzoleni va al Var e decide per il calcio di rigore. C’è invece un’entrata su Chiesa in area che Mazzoleni ignora e il Var non ritiene di dover segnalare. Scandaloso ma non sorprendente: quando incontri una squadra che si è svenata per la campagna acquisti e deve, a detta di tutti, recitare il ruolo di anti Juve, l’aiutino, anzi l’aiutone, è servito. Altrimenti che anti Juve sarebbe se non fregasse un po’ gli avversari? Audace colpo dei soliti noti, si può dire.

Il risultato è giusto nel punteggio ma avrebbe dovuto essere invertito. La Fiorentina a San Siro ha giocato una partita spavalda, senza ripiegarsi su se stessa come a Napoli

Leggi l’intero articolo e le pagelle di Francesco Matteini su Violaamoreefantasia.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Prima di scrivere ****** del genere vatti a leggere il regolamento. Hugo ha toccato il pallone con la mano e aveva il braccio spalancato!!! E’ ovvio che tu sia di parte ma e’ vergognoso che dopo un paio di partite dove l’Inter ha subito realmente dei torti arbitrali state facendo un casino per un rigore dato a norma di regolamento. Per il resto doveva essere espulso asamoah e chiesa per simulazione due o tre volte. Patetico.

  2. E i quattro falli di damboisio dove li metti (tutti volontari), ma icche t hai la tv a strisce…. vaia

  3. Rigore netto e gol su nostro svarione e il rigore su chiesa si poteva non dare niente di scandaloso unica pecca secondo me la non espulsione di asamoha per il resto prima di gridare allo scandalo ce ne passa

  4. La Fiorentina doveva accontentarsi del pareggio ottenuto con merito ma anche piuttosto fortunoso. Nel primo tempo Candreva è stato l’unico pericolo e guarda caso lungo la corsia di Biraghi sempre troppo insicuro nella fase difensiva. Da lì è nata quella ciofeca di rigore che ne ricorda un altro di alcuni anni fa concesso sempre all’ìInter per un fallo di mano di Gonzalo. Abbiamo Hancko, difensore veloce e deciso : sfruttiamolo subito.

  5. Già….però i punti li prende l’Inter….e il palazzo… Che ***** sto calcio… Attento Matteini…rischi il posto. Comunque grazie…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.