Questo sito contribuisce alla audience di

Lo scorso anno, un muro senza crepe! Turnover comunque massiccio per Pioli?

La passata stagione la Fiorentina ha sbattuto contro il muro del fiorentino Semplici senza trovare crepe. Pari all’andata (1-1), segno X anche a Firenze (0-0). “Al Franchi – ricorda Pioli – creammo più occasioni che in tutte le altre partite. Mi accontenterei di ripetere quella gara, ovviamente segnando”. Pioli è infastidito dall’anticipo: “Considerando il nostro turno infrasettimanale era giusto almeno giocare la sera”. L’allenatore, secondo quanto scrive La Gazzetta dello Sport è tentato da un turnover massiccio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Formano la squadra più giovane del campionato, se tutti hanno bisogno di rifiatare, meglio allora fare gli impiegati, basta un cambio per reparto, abbiamo di fronte la sorpresa del campionato, quindi dobbiamo schierare la migliore formazione possibile.

  2. LAURINI E MAXI OLIVERA TERZINI DI FASCIA….CECCARINI A FIANCO DI PEZZELLA….DABO E VERETOUT A CENTROCAMPO…CON QUESTO ULTIMO NEL SUO ANTICO SPLENDORE DI SUPPORTO A UN TRIDENTE FORMATO DA MARILLAS PJIACIA E THERAU…..SE NON SARÀ TOURN OVER PESANTE OGGI E LE GARE A VENIRE LA PAGHIAMO DRAMMATICAMENTE….I TITOLARI STANCHI URGONO RIFIATARE

  3. Il turnover è necessario e ci da la possibilità di vincere. La rosa è valida.

  4. Il turnover è necessario x impegni cosi ravvicinati. Io giocherei cosi oggi, con Veretout riportato alle origini: Lafont, Diks (Laurini), Ceccherini, Pezzella, Biraghi, Veretout, Edimilson, Benassi, Chiesa, Simeone (Mirallas), Pjaca.
    Con i giovani Minorile e Vlhaovic pronti a fare minutaggio e possibilmente anche il danese a centrocampo dovrebbe avere un po’ di spazio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.