L’occhio attento di Burdisso in Sudamerica. I nomi sul taccuino della Fiorentina e quelli che potrebbero presto aggiungersi

Tempo di pensare al presente e al futuro per la Fiorentina, che con il direttore tecnico Nicolas Burdisso mantiene un occhio vigile sul Sudamerica. Sfumato Agustin Alvarez, la dirigenza viola continua a monitorare tanti prospetti interessanti in vari reparti. Argentina e Brasile i paesi in cui si registrano i maggiori sondaggi a tinte viola. Al Boca Juniors sta muovendo i primi passi con i professionisti Valentin Barco, terzino sinistro di grande avvenire, classe 2004. Barco è un calciatore offensivo, elastico e veloce, in possesso di ottima tecnica. Tra le fila degli Xeneizes particolarmente interessanti anche un altro terzino sinistro, Sandez, 2001. Da monitorare con attenzione anche Zeballos, ala classe 2002 di grande talento, e la punta Vasquez, già seguita dalla Fiorentina.

Fari accesi anche sul Velez, club in cui militano il terzino Ortega e il centrocampista Perrone, 2003 che sta bruciando le tappe. E’ su Luca Orellano però che si rilevano le maggiori attenzioni gigliate. Ala di piede sinistro, di grande qualità e personalità, Orellano potrebbe integrarsi molto bene nel 4-3-3 di Italiano, ma anche su entrambe le corsie esterne nel 4-2-3-1.

Anche Farias del Colon rientra negli elementi offensivi che piacciono a Burdisso. Seconda punta, trequartista, ala, il giovane talento classe 2002 è in ascesa e la sua valutazione sta lievitando in modo considerevole. Più difensivi Galarza e Vera dell’Argentinos Juniors. I due centrocampisti si stanno ritagliando un ruolo importante in squadra. Vera è nei radar viola da tempo. Il classe 2000 è un calciatore con grandi margini di crescita, tornato su ottimi livelli dopo che la sua evoluzione si era un po’ fermata.

Attenzione però anche al Brasile. Il terzino sinistro Lucas Piton viaggia forte sulla fascia e continua a piacere alla Fiorentina. Ottimo piede, sfrontato in impostazione, la sua valutazione di 5 milioni di euro potrebbe presto alzarsi. Attenzione anche al centrale Ortiz del Bragantino, che ha già un costo considerevole, essendo un difensore di tecnica e fisicità.

Guarda i commenti (15)

  • TRA l'altro Fradiavolo per come ragiona li comprerebbe tutti anche a a buon mercato..un po di giorni fa si lamentava che l'atalanta a differenza nostra era riuscita a prendere Emerson a 15 milioni... A chi giustamente l'ha corretto dicendogli che gli avevano dato anche LOVATO CHE VALE 10 MIL.., lui ha risposto ."".che c'entra LOVATO L'atalanta non l'ha pagato un c....perche e' cresciuto li.""..ah.ah...questo e' come ragiona.. FRADIAVOLO L'inter ci ha chiesto per GAGLIARDINI 15 MILIONI ....Adesso CHE LO SA viene a fare affari con te che tu gli dai anche MILENKOVIC o SOTTIL CHE TANTO NON LI ABBIAMO PAGATI UN C....

  • Pupazzo di Neve@ inizio nel pensare che sia il tuo incubo , salutami la tu moglie e digli che la vado a trovare presto ciao brodo.

  • Manca secondo uno dei giovani più forti adesso in Argentina , Carlos Alcazar .

  • Pupazzo di neve, domanda, ma Mau 46 ? Hai cambiato obiettivo ? 😂

  • io mi sposterei piu' in brasile dopo la dipartita del alvarez del manchester. i migliori giovani sono nel paese del samba. su tutti matheus nascimento poco piu' di 18 anni. vitor roque attaccante piccolino ma di un cattivo unico.poco piu' che 17 enne.e quello che sembra il piu' pronto marcos leonardo 19 anni anche lui non altissimo ma dalla tecnica eccellente e dal senso del goal di buona certezza. insomma tutta la nazionale verde-oro è interessante, o li compri ora 1o 2 non lo so, o non saranno piu' alla portata della fiorentina.. sbagliare a questa eta' è facile, i vlahovic i milenkovic, gli jovetic etc non li avrai per le plusvalenze, unico modo per alzare i ricavi senza l'aiuto di uno stadio moderno

  • Ma questo Burdisso fino ad adesso quanti giocatori ha tesserato per la Fiorentina. Credo nessuno ma sicuramente non sono aggiornato, l'unico giocatore di cui ho sentito parlare che lui seguiva quel Alvarez sembrava fatta e invece è andato poi al Sassuolo, quindi adesso che cosa è rimasto solo nomi su nomi e niente più. Ripeto forse non sono bene informato e se c'è qualcuno che mi può ragguagliare gliene sarei grato.
    Burdisso è stato importante per l'acquisto di Gonzalez, ma anche Cabral è stato seguito a lungo dal dirigente viola. Un saluto, Redazione.

  • Burdisso aveva bloccato J.Alvatez, poi e' arrivato il niet del taccagno calabro-americano....

  • Estremamente interessante Perrone, anche Zeballos gran talento e perfetto per Italiano...

Articoli correlati