Questo sito contribuisce alla audience di

L’Uefa day per il Milan è vicinissimo, Fiorentina spettatrice. Mirabelli: “Ci vuole più rispetto per la nostra proprietà e non vedo fuggi fuggi”

Il proprietario del Milan Yonghong li

Domani sarà l’Uefa Day per il Milan, il giorno dell’incontro, del faccia a faccia con chi sarà chiamato a decidere le sanzioni da affibbiare al club rossonero per non aver rispettato il Fair Play finanziario. Un incontro al quale la Fiorentina guarda da spettatrice interessata perché, in caso di esclusione dalla Europa League del Milan, toccherebbe proprio ai viola subentrare. “Servirebbe un po’ più di rispetto verso Mr. Li – spiega intanto il direttore sportivo dei milanesi, Massimiliano Mirabelli, intervistato da La Gazzetta dello Sport – perché è un presidente che ha sempre mantenuto tutti gli impegni e ha investito tanto. Certo, non è uno che chiacchiera tanto, ma ci mette il denaro e non ci fa mancare nulla. E poi si è affidato a un manager come Fassone, uno dei dirigenti più importanti del panorama europeo, dalle grandi competenze. Siamo in un mare pieno di ostacoli, ma ci sono tanti altri motivi che mi fanno osservare il Milan con serenità. Non ho alcun sentore di un eventuale fuggi fuggi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. mirabelli noi si aspettano sempre i soldi di kalinic!! siete dei fuorilegge!! dovete uscire non solo dall’europa (per anni e non solo quest’anno) ma pure dal calcio italiano! noi per molto meno sbattuti in C2!! basta coi 2 pesi e 2 misure!!

  2. Speriamo nell’Europa

  3. Mah ci andasserro pure jn e.l.cosi preparazione anticipata e a marzo scoppiano e altra stagione da buttare..ma perché chi nom rispetta fairplay non subisce dieci punti penalizzazione..booh dante diceva..le regole sono..ma chi pon mano ad esse..è tutta una babilonia qui..

  4. Rispetto? ???
    Quello per le regole del fair play finanziario, no?

    Da noi si dice che non si vende l’uovo ancora nel chiulo dellla gallina.

    Buffoni e morti di fame.

  5. Claudio di Ferrara

    Solo in Italia i delinquenti chiedono rispetto!! Mirabelli vergognati

  6. Rigore per il Bilan, icona della vergogna del sistema Italia.

  7. Signor Mirabelli: servirebbe un po’ più di rispetto anche per le regole, non crede?
    Servirebbe un po’ più di rispetto per tutte quelle società che agiscono secondo tali regole non crede?
    Troppo facile giocare con i soldi che non si hanno e poi invocare il rispetto o i passati fasti del grande Milan che non può stare senza Europa, non crede?

  8. È una vergogna! Il Milan doveva essere radiato anche dal campionato italiano! Hanno fatto una campagna acquisti senza tirare fuori un euro! Sono pieni di debiti, e ancora mirabelli parla! Non hanno il minimo pudore! Vergognosi!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.