Questo sito contribuisce alla audience di

L’ultimo mese

E’ cominciato oggi l’ultimo mese di calciomercato. A differenza degli anni scorsi infatti, quando c’era tempo fino al 31 agosto, la fine delle trattative è stata anticipata per evitare di cominciare il campionato con il mercato ancora aperto. Trenta giorni a disposizione di Pantaleo Corvino per sistemare la rosa della Fiorentina e cercare di accontentare Stefano Pioli. Sono molte le operazioni che il direttore gigliato dovrà fare nelle prossime settimane, sia in entrate che in uscita: il tecnico viola si aspetta innanzitutto l’esterno d’attacco da affiancare a Chiesa e Simeone nel tridente offensivo e il sostituto di Badelj. Per ora Corvino ha concluso soltanto l’acquisto di Lafont, Ceccherini e del giovane Hancko, nomi che non possono inevitabilmente far infiammare la piazza fiorentina. Oltre agli acquisti la Fiorentina deve anche vendere: i vari Cristoforo, Maxi Olivera, Saponara e Thereau non rientrano più nel progetto tecnico di Pioli, ma non sarà facile trovare squadre disposte ad investire alle condizioni imposte dal club viola. Un mese per accontentare Pioli e migliorare qualitativamente la rosa della Fiorentina, un compito difficile che Corvino e Freitas non possono e non devono sbagliare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Mi permetto di dare qualche suggerimento oltre i soliti nomi: Locatelli, sensi, bertolacci, bernard, laxalt e non cedere thereau

  2. Un mese di parole inutile e zero fatti a me Pasalic non piaceva ma ormai ero perdono contento che di fosse preso visto che non si po arla va di altro vai corvino riempiti ancora le giornate e le p.con ste lunghe trattative che non portano a niente grandi della valle sono meglio dei fantasmi questi ti fanno paura senza mai farsi vedere sinceramente ormai dono un po noiosi…forza viola

  3. Ancora un mese, allora c’è da sperare! Corvino ha dedicato un mese a Pasalic… ed è bastato un giorno all’Atalanta per acquistarlo 😂
    Forza Corvino che puoi farcela 😂😂😂

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.