Questo sito contribuisce alla audience di

L’unica soluzione è aumentare il monte ingaggi, altrimenti non si va da nessuna parte

Questo calciomercato per la Fiorentina sarà decisivo. Si capirà finalmente ed una volta per tutte quali sono le ambizioni della famiglia Della Valle per la Viola.

Solo per fare degli esempi, attualmente i gigliati, con un fatturato simile a quello della Lazio, hanno quasi la metà del monte ingaggi della società biancoceleste (37 milioni contro 60), e pur avendo fatturati superiori a Sampdoria e Torino, hanno un monte ingaggi leggermente inferiore ai doriani e di oltre il 20% rispetto a quello dei granata.

E’ovvio che così non si può andare avanti, se fatturiamo per arrivare sesti e ci presentiamo con il nono monte ingaggi della Serie A. Se si vuole rinforzare la squadra, come hanno affermato tutti a fine Campionato, da Antognoni a Pioli, servono giocatori pronti che guadagnano più di quelli nostri attuali. Per questo ad esempio bisogna capire che se si offrono 1,3 milioni più bonus a Badelj, che non accetta, quando si va ad acquistare un sostituto uguale o più forte, si deve essere pronti ad offrire quello che al croato non si è voluto dare. E se non si riscatta giustamente Sportiello a 6,5 milioni perché non ha convinto, poi però devi essere pronto ad andare in doppia cifra per prendere un portiere più forte.

Il grosso attivo di bilancio della scorsa stagione, più i quasi 10 milioni per Babacar che il Sassuolo verserà entro fine giugno nelle casse gigliate vanno investiti tutti, perchè una cosa è l’autofinanziamento, un’altra è non spendere neanche i soldi propri (quelli della Società Fiorentina, non dei Della Valle).

Se vogliamo tornare tra le prime 6 del Campionato serve dunque aumentare il monte ingaggi almeno a 50 milioni, e forse anche qualcosina in più se venissimo ripescati in Europa League, perchè a quel punto, per giocare 2 volte a settimana, non basterebbero più 16 titolari e tanti giovani di belle speranze, ma 2 squadre già pronte.

I soldi ci sono, si tratta solo di decidere se spenderli o no!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

39 commenti

  1. Allora non capite a questi non interessa se la Fiorentina vince perde va in coppa o non vince nulla da 16 anni a questi interessa sola la speculazione fare plusvalenze con i giocatori incassare soldi da reinvestire non per rafforzare la squadra con giocatori di qualità ma per fare centro sportivo chevpuo essere anche una cosa giusta ,ma a loro serve a breve per vendere tutto il pacchetto e incassare il loro solo obbiettivo è arrivare a vendere e prendere un botto il calcio non gli interessa specialmente a Firenze .

  2. Il monte ingaggi?
    O la pianura?

    Ormai la Fiorentina, aimé, è una dimensione da questa piattezza ingaggistica che ne fa una piazza, rispetto ai fasti europei di un tempo, da poco più di mezza classifica.

  3. S69..un giorno mi hai detto di lasciare perdere i provocatori e poi ci caschi tu..FV

  4. Quando mai ho scritto di cambio alla pari Baba/Falcinelli ???
    Ho analizzato i mercati del mago di Vernole da un punto di vista tecnico ed economico. Sullo scambio di gennaio, mi riferivo evidentemente ad uno scambio tecnico (evidentemente deficitario)
    Puoi attaccarsi alle funi dal cielo, ma sia per quello che interessa a me (questione tecnica) che per quello che interessa a te (plusvalenze) il bilancio del dg, in questi due anni, è un disastro.

  5. S69 @ ma che ca… c’entra il culo con le quarantore? Ma che vuoi fare il furbo ? Tu hai detto che Corvino a fatto un cambio fra Babacar – Falcinelli alla pari e questa è una solenne baggianata che tu hai scritto o perché leggi solo il corrierino dei piccoli e dei fatti della Fiorentinana non sai un caz…. o perché sei in malafede. Non cercare di cambiare il punto. Acca nisciuno e fesso ,dicono a Napoli e lo dico anch’io che son nato alla maternità di Firenze.

  6. Bored, quanti gol ha fatto Babacar a Firenze quest’anno ? Falcinelli ?
    Scelta azzeccata solo per voi malati di plusvalenze.
    A me i’Baba m’ha fatto star bene, vincendo da solo in coppa Italia con la Samp. Te magari quella gara manco l’hai vista in tv.
    Perché a voi vi hanno fatto il lavaggio del cervello, vi garbano solo le plusvalenza, del calcio giocato nn vene frega una mazza.

  7. S69. Capisco che leggi solo il corrierino dei piccoli. Informati meglio e poi parla . E perché non mi commenti il “cambio”. Babacar – Falcinelli ????? Se rileggo il tuo commento deduco che o sei ignorante o in mala fede . Tertium non datur .

  8. Bored vorrei conoscere le tue fonti.
    Tralascio il fatto che io una campagna acquisti la giudico per l’utilità che i giocatori rivestono quando sono stati presi.
    È un fatto, nn un’opinione, che nessuno dei 9 da me indicato ha prodotto nella stagione scorsa qualcosa di tangibile.
    Ma se vuoi possiamo parlare anche di soldi: Drago; due stagioni di ingaggio pagato e dubito fortemente che riusciresti oggi a ripigliarci ciò che hai speso, Diks; per fortuna hai pagato solo mezza stagione d’ingaggio, ma a ciò che leggo è contestato anche in Olanda per cui sul cartellino idem come sopra, Salcedo; prestito oneroso e un anno di ingaggio, De Maio, ingaggio e senti Re Leone che vive a Bologna cosa ne pensano di lui da quelle parti, Milic; solo ingaggio, ma sulla Champions ….. gli facevano fare il cartonato per le punizioni in allenamento, Toledo, ingaggio per zero presenze, su Olivera, Cristoforo e Sanchez, ti sei fregato con gli obblighi di riscatto, ma dimmi te se due anni di “prestazioni” ti faranno ripigliare ciò che li hai pagati.
    Io caro Bored, penso di essere stato anche troppo buono, tacendo di Dias e del Norvegese visto solo in precampionato, oltre che la solita pletora di pischellotti portati in due anni che fanno fatica a giocare anche in primavera.
    In una società che vuole fare calcio, qualcuno chiederebbe ragione di questo disastro tecnico, qui, si premia per le plusvalenze con un triennale.
    Corvino è il dg giusto per i dv, i dv sono i patronni giusti per Corvino

  9. Quanto scritto in questo articolo è di sicuro chiaro e, a mio parere, condivisibile.
    Puoi avere anche 100 milioni da spendere ma se non vuoi dare ingaggi superiori a 1, 5, i giocatori di spessore e importanti non li prendi mai… Al max puoi pensare di prendere buoni calciatori o giovani talenti di alto potenziale.
    Sappiamo di non poter avere una rosa di campioni ma almeno 2/3 calciatori di spessore VOLENDO ce li potremmo permettere.
    Eppoi sinceramente e senza offesa non può essere l’atalanta un modello per la gloriosa Fiorentina.
    Riguardo al vituperato Corvino faccio presente che a richiamarlo e a rinnovargli il contratto a settembre non sono stati gli ufo….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.