Questo sito contribuisce alla audience di

L’unico a salvarsi

Era da più di due mesi, ossia dalla partita contro la Roma, che la Fiorentina non subiva più di un gol a partita: a ‘MarassiSportiello ne ha subiti ben tre, tutti firmati da Fabio Quagliarella. Paradossalmente però, è stato proprio il portiere ex Atalanta l’unico giocatore viola che si è salvato contro la Sampdoria. L’estremo difensore viola, incolpevole nei tre gol subiti, ha compiuto un intervento straordinario su Kownachi sul punteggio di 0-0, parate che a posteriori si è rivelata inutile ma che poteva dare un senso diverso all’incontro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. A me Sportiello ieri non è piaciuto: come altre volte, sui gol si è mosso con troppo anticipo rispetto al calcio dell’avversario (cosa strana per un portiere che fa dei riflessi un punto forte).
    Sportiello è bravo, ma Dragowski mi sembra tecnicamente e mentalmente più forte.

  2. supercannabilover

    In questa partita non si e’ salvato nessuno.. perso in casa e fuori con una squadretta come la sampdt con 5 gol presi e due fatti. Se qualcuno spera in qualche obbiettivo, con questa partita s’e’ schiarito le idee

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.