Questo sito contribuisce alla audience di

Ma il rispetto predicato da Spalletti manca in primis ai suoi giocatori: le sceneggiate vergognose andate in scena al Franchi

Scene davvero incredibili quelle viste ieri nello studio di Sky Sport, con Spalletti che ha attaccato vivacemente gli opinionisti presenti e in particolare Fabio Caressa, salvo poi essere zittito da quest’ultimo. Ovviamente il tecnico dell’Inter era indignato per il rigore fischiato nel finale e anche se non l’ha citato direttamente, tra i concetti principali del suo discorso c’era sicuramente quello di rispetto. Un rispetto che secondo Spalletti non c’è stato da parte dell’arbitro Abisso nel concedere il penalty ma anche un rispetto, ci sentiamo di dire noi, che è mancato in primis da parte dei suoi giocatori. Come quando Lautaro Martinez è rimasto a terra per due minuti buoni, salvo poi svelare di non essersi fatto assolutamente nulla quando Lafont (con grande coraggio!) l’ha rialzato da terra; aggiungiamo poi Gagliardini che mostra lo smartphone all’arbitro e le solite intimidazioni di Nainggolan e il quadro è completo. Ancora una volta l’Inter si è dimostrata una squadra supponente e svergognata, tanto che forse converrebbe dire una cosa: caro Spalletti, il rigore poteva non esserci, ma il rispetto che predichi andrebbe prima insegnato ai tuoi giocatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Ironico il fatto che quelli che criticano la moviola poi la invochino quando pensano che li abbia danneggiati.Senza la moviola pero’ la Fiorentina avrebbe vinto 3-2 e allora piagnucolone perche’ non commentasti il polpastrello di Hugo?

  2. scommetto che l’Inter nn arriva in champions League…
    scoppiaaa

  3. Il rigore non c’era? Forse no, ma vedere Spalletti incaxxare in questa maniera fa godeeeereeee!!!!!

  4. Supercannabilover

    Sono alla frutta

  5. sono tutti da prova tv!! vergognosi!!

  6. Forza cinesi datevi da fare avete salvato una squadra che era nel precipizio. Fecero scoppiare calciopoli quando loro erano i primi ad essere coinvolti. Franco giori tu non hai nulla da dover commentare hai dimostrato di non capire nulla di calcio, anzi la tua squadra pensi a pagare i debiti come i vostri cugini

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.