Questo sito contribuisce alla audience di

Main Sponsor, la Fiorentina: “Stiamo lavorando”. Ma sulla maglia ritorna un marchio ‘benefico’

L’estate, almeno fino a questo momento, non ha portato grandi notizie sotto il fronte sponsor. Chiuso l’accordo con Folletto-Worwerk, la Fiorentina è in attesa di un nuovo accordo, dopo che è sfumata la trattativa con Marina Militare. Su La Nazione si legge che la società è all’opera per risolvere la situazione (“Ci stiamo lavorando” è il messaggio che filtra dall’interno), ma nel frattempo tornerà a campeggiare al centro della divisa di gioco il logo di  Save the Children, organizzazione che si occupa di migliorare la vita dei bambini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Firenze, 21 agosto 2018 – Visita privata, stamattina agli Uffizi, per la sceicca del Qatar, Al-Mayassa bint Hamad bin Khalifa al-Thani, sorella del reggente emiro Tamim bin Hamad Al Thani.

  2. Chi c’era oggi agli UFIZZI? …………..

  3. Ammiro i revisori contabili del sito per essersi letto il bilancio e aver visto l’accantonamento per il centro giovanile, comunque soggetti esterni hanno confermato di aver trattato per la creazione del centro sportivo, quindi credo si farà se accontentaranno in tutto e per tutto il progetto, ad Incisa il progetto si era arenato perché il comune aveva promesso mari e monti e poi ci si dovette scontrare con tutta la burocrazia che di fatto bloccò il progetto, questo racconta la storia, se si vuole fare 10 campi, strutture e serie di opere annesse e poi ti ridimensionano il progetto per tutta una serie di vincoli capisco l’abbandono del progetto e sfido chiunque di voi ad investire milioni per un opera a metà e non funzionale.. Certo che dopo tutti questi anni e le tante dichiarazioni di intento sarebbe ora di fare qualcosa superando gli ostacoli altrimenti la resa sarebbe evidente e nessuno ne sarebbe felice

  4. Una società allo sbando con dirigenti che aal massimo possono vendere le magliette sulla spiaggia

  5. I soldi del centro sportivo per le giovanili sono già stati tolti preventivamente dal bilancio, e questo senza un’area, senza un progetto e senza un preventivo di spesa, ditemi voi se è cosa normale ! ; a meno che siamo tutti “ignoranti” e sia già stato tutto definito , cosa alquanto improbabile.
    Comunque è certo che dovranno renderne conto, o lo fanno o rimettono tutto nel calderone !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.