Martorelli: “Mercato estivo complicato per tutti. Jovic rappresenta una scommessa”

Questo pomeriggio il noto esperto di mercato Giocondo Martorelli, durante un collegamento per Radio Bruno, ha commentato l’attuale situazione della Fiorentina in fase di mercato. Questo un estratto delle sue parole:

“Non c’è bisogno di allarmarsi per la staticità sul mercato della Fiorentina, in questo momento in Serie A c’è calma piatta. Credo che sia dimostrato dal fatto che giocatori come Dybala, Bernardeschi e Belotti sono ancora senza squadra, fino a 3 anni fa non sarebbe mai successo. Molti avrebbero firmato pre contratti durante l’inverno, ma adesso mancano le risorse economiche. Questo è un mercato in cui credo che molte società resteranno molto alla finestra in attesa del colpo giusto, il discorso vale per tutti. Quando alcune pedine andranno a dama si andranno ad incastrare anche altre situazioni per squadre come la Fiorentina. Serve l’occasione giusta, una dimostrazione è l’operazione Lukaku: l’Inter al momento sta riuscendo a fare un’operazione straordinaria. Venduto a oltre 100 milioni la scorsa estate e adesso lo riprendi in prestito. Queste comunque rappresentano solo delle eccezioni. Trovare un attaccante importante com’è stato Vlahovic non sarà facile. Jovic rappresenta una grandissima scommessa perché ad oggi ha deluso gli addetti ai lavori. Da lui ci si aspettavano cose straordinarie e il Real Madrid l’ha pagato tantissimo. Ma poi non ha saputo fare granché. E’ una scommessa più che una certezza anche se le potenzialità le ha. Non si dovrà avere fretta. Non so se arriverà in prestito, occorre capire quanta voglia di rischiare abbia la società. Ci vuole anche coraggio. Se la Fiorentina crede in Jovic si può fare anche un prestito con un riscatto per provare ad acquistarlo. Ma bisogna avere il coraggio di fare certe scelte. Altrimenti si resta sempre nel limbo“.

Infine è tornato a parlare della cessione di Vlahovic: “La Fiorentina ha fatto un’operazione fantastica. Il giocatore si era già promesso alla Juventus e non aveva intenzione di rinnovare il contratto: venderlo nella finestra invernale a quelle cifre è stato fenomenale”.

 

Guarda i commenti (5)

  • Complicato? Con 120 milioni in saccoccia sarebbe una grandissima occasione, peccato che rimangano esattamente li, ben stretti

  • Ma ti fanno parlare ancora GIOCONDO......da retta a me, ritorna a vendere CAMICIE......forse i tu mestiere è quello.......

  • Mercato dove si starà molto alla finestra? Allora noi siamo campioni del Mondo!
    La nostra società è sempre alla finestra per ogni giocatore, salvo poi farselo fregare dalle altre squadre

  • Ma si sapeva, hai scoperto ll'america (volutamente minuscolo dopo l'ultima decisione sull'aborto).. Ormai da tempo il mercato della Rocco & C. è basato su scommesse, giocatori da riciclare e prestiti. Il grande progetto sportivo continua.....

Articoli correlati