Matteini: “Confido in Cabral e Ikoné, altrimenti la Fiorentina si troverebbe costretta a tornare nuovamente sul mercato”

Intervenuto a Radio Toscana, il giornalista Francesco Matteini ha parlato delle tematiche di casa Fiorentina. “Confido che il carburante acquistato a suo tempo dalla Fiorentina, come Cabral e Ikoné, cominci a dare i suoi frutti nel finale di stagione. Spero ancora che questi siano due acquisti azzeccati e per dimostrarlo dovranno essere decisivi nel rush finale di stagione.

Prosegue così Matteini: “Se così non fosse, oltre a non andare in Europa, in estate la Fiorentina dovrebbe tornare nuovamente sul mercato per comprare un centravanti e un esterno d’attacco. Gonzalez? E’ sempre dentro alla partita, è sicuramente il giocatore più imprevedibile e quello che provoca le ammonizioni delle squadre avversarie. Gli manca solo la finalizzazione, e non è poco”.

Guarda i commenti (3)

  • Confidare è bene ma quando le cose del mercato le seguono Jobba e cortine rosse non si opus confidare in niente e nessuno, son due incompetenti (uno si è anche scusato per le nefandezze compiute - vedi Kpkoriko?) ma p rimasto al suo posto imperterrito. Finchè ci sarà la bande di due (solo Burdisso lo tiro fuori perché lui di calcio ne sa), arriveranno solo acquisti farlocchi, finte promesse, giocatori rotti o inservibili.

  • Io son sicuro che sono due ottimi acquisti. Per quello che si è visto sono ragazzi seri e dal talento cristallino....ed in più entrambi sono 100% di nostra proprietà. Hanno solo bisogno di adattarsi al noateo campionato ed ai ritmi serrate del mister. Ma sono sicuro che si ambieteranno presto e poi ci godremo due gran bei giocatori.

  • Domenica scommetto su Cabral ma soprattutto su Ikonè...m
    O si sbanca o ci affossa l'arbitro....
    Partita thriller preparate i sali ahaj

Articoli correlati