Questo sito contribuisce alla audience di

Maxi Olivera e l’ennesima occasione sprecata

Ormai retrocesso in pianta stabile a panchinaro, Maxi Olivera è partito titolare a Sassuolo al posti di Biraghi, ma per l’ennesima occasione non è stato all’altezza del ruolo. Preso per sostituire Marco Alonso, l’uruguaiano non ha mai impressionato in positivo, e a Sassuolo è arrivata un’altra partita fatta di sbavature dietro e poca spinta davanti. Insomma, un’altra bocciatura per l’esterno mancino della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. ma si potrebbero conoscere con nomi e foto,i ns. ottimi osservatori all’ estero che portano questi fenomeni Sudamericani? BOLATTI, Silva,dertycia,aguirre,ctavio,mazinho amaral,romulo,

  2. Il problema eravamo noi che non conoscevamo questo giocatore più forte di Alonso.

  3. Contro il crotone non aveva fatto male ma ieri è stato disastroso. Pioli deve capire che non si possono fare esperimenti. Semmai va detto che in primavera ci sono elementi già in grado di fare meglio di certi giocatori. Gori sottil e ranieri tanto per nominare qualcuno.

  4. Il problema non sono loro ma chi li compra e li mette in campo ; falcinelli Olivera gil dias bruno Gaspar …..

  5. questo è… Così come chi ha insultato coloro che non lo conoscevano, ovvero tutti…. Acciddenti a chi t’ha portato…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*