Questo sito contribuisce alla audience di

Mencucci: “Salah con la Roma non mi fa un effetto positivo. Nel calcio italiano manca solidarietà e ognuno fa interessi propri”

Mencucci Stadio

L’amministratore delegato della Fiorentina, Sandro Mencucci, ha commentato così il passaggio di Mohamed Salah alla Roma (tra l’altro lo stesso Mencucci era colui il quale aveva firmato l’ormai famigerata scrittura privata con il giocatore): “L’effetto di vederlo con la maglia giallorossa non è positivo. Purtroppo dico che al calcio italiano manca la solidarietà tra squadre. Ognuno fa i suoi interessi e parlare di Confindustria del calcio è totalmente sbagliato. Credo che tutti dovremmo contribuire affinché ci sia una solidarietà”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

71 commenti

  1. Stendiamo un velo pietoso , va cacciato subito

  2. Stendiamo un velo pietoso sulle affermazioni di giani…non so sia più leccavalliano lui o buck…

  3. A Sandrooo?, ma dove vivi? Ma quale solidarietà in codesto mondo di sciacalli. Sei un ingenuo o non conosci il calcio. Ma che ce ne frega, poi, di Salah che poteva andare alla Roma (dove è andato), ma anche alla Iuve, all’Inter; quello che era certo e sicuro, non sarebbe rimasto mai alla Fiorentina, perchè? questa è la domanda che dovresti porti.
    Piuttosto qualcuno della Società, saprebbe informare finalmente i tifosi/clienti, i famosi danni ricevuti, che fine hanno fatto?.

  4. Non ci siamo. Possibile che fra tutti i giornalisti che gravitano intorno alla Fiorentina non ce ne sia stato ancora uno che abbia preteso SPIEGAZIONI ESAURIENTI sulla scrittura privata di salah? I tifosi vogliono sapere perchè è stata predisposta, perchè non è stata depositata e perchè nessuno ne ha parlato ai tifosi.

  5. DOPO UNA DICHIARAZIONE DEL GENERE E DOPO AVER FIRMATO QUEL DOCUMENTO CI STA’ UN BEN SERVITO IMMEDIATO VERO DIEGO CHE PER MENO HAI CACCIATO MONTELLA!!!

  6. A questo, insieme a Gnigni farei fare volentieri una bella corsa nel viale dei Mille fino alle cure !!!

  7. “” ognuno fa i propri interessi “” AH AH AH AH ESILARANTE ! No Sig. Mencucci …noi non facciamo i nostri interessi, facciamo ( per motivi che dovreste spiegare voi ) quelli di altri ( nello specifico : Roma). ** P.S. Ma una bella dichiarazione del signor Panerai in merito quando la potremmo avere, di grazia ?

  8. Ma per favore.

    Ovviamente tirato in ballo l’argomento nessuno gli ha chiesto lumi sulla scrittura privata con la sua firma no?

    Poi la roma he doveva fare?
    Ci stava un crack per la serie a ad un prezzo onesto ed ha colto l’occasione e poi se nn lo premdeva la ra amdava altrove, che cambiava?

    Allora la fiorentina che lamcia giocatori forti come jovetic e cuadrado ma poi vuole venderli all’estero anke se hanno richieste dal campionato italiano che ignora e quindi indebolisce la serie A perrchè cede un campiome all’estero.
    Ovvio ke ha il diritto di farlo e non preferivo il comtrario(preferivo tenere un campione , magari cUadrado ma è un altra storia ) peró il ragionamento è lo stesso.

    La ra puo’ dirto e tu co hai venduto savic?
    O lajuve che voleva savic e cuadrado

  9. Quoto Luciano, qui sembra quasi di esser stati gabbati, quando siamo noi ad aver avuto un comportamento poco corretto col giocatore, cercando di ingabbiarlo o di ottenere qualcosa una volta che la frittata era fatta

    Tra l’altro la scrittura privata era stata fatta in fretta e furia pur di vendere il “regalo per Firenze”

    Poi quando ha iniziato a giocar bene tutti a salire tronfi sul carro dei vincitori, mi viene in mente Giani che lodava Gnigni “la grande mente dietro l’operazione Salah”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*