Questo sito contribuisce alla audience di

MENOMALE!

Torino-Fiorentina è stata la partita dei ‘menomale’. Menomale innanzitutto che Thereau abbia trasformato quel rigore al 94′, perché i viola meritavano di vincere e perché il francese, poco prima, aveva fatto un qualcosa di inguardabile nel lasciarsi scappare in area, o per meglio dire, nel disinteressarsi completamente di Belotti che, indisturbato, aveva potuto realizzare il gol del momentaneo 1-1.

Qualcuno ha avuto da ridire perché abbiamo dato la sufficienza in pagella a Thereau. E’ una questione di quoziente di difficoltà. Sì, ha sbagliato tutto in campo fino al penalty, ha fatto quello che ha fatto nella nostra area di rigore, ma presentarsi sul dischetto, all’ultimissimo istante di una partita di Serie A, con tutti gli occhi puntati addosso non è affatto facile. E allora, per quella trasformazione crediamo che vada premiato. Ha poco senso dire che ha tirato male il rigore, perché non è affatto così. Sparare una cannonata sotto la traversa dagli undici metri è una scelta vincente, sempre che si becchi la porta. Semmai male l’ha calciato Veretout nel primo tempo, ma questo è un altro discorso.

E poi menomale che c’era il Var. Senza addetto arbitro ai monitor, Torino-Fiorentina sarebbe stata una partita ricca di polemiche e cominciata subito male, perché Gavillucci non aveva visto il tuffo di Simeone dopo l’entrata di Moretti e anzi aveva ‘premiato’ quella mossa irregolare del centravanti viola. Ma soprattutto senza Var, la squadra di Pioli non avrebbe avuto due rigori sacrosanti e saremmo stati qui ad imprecare contro queste decisioni. Tornare indietro non si può e non si deve: da quando c’è la tecnologia non tutto è filato liscio, ma si sono ridotti gli errori arbitrali in maniera nettissima e non abbiamo visto più gli scempi che invece ci sono stati nelle competizioni europee anche nel corso dell’ultima settimana. Se il signor Ovrebo avesse avuto la possibilità di rivedere le immagini in TV, nonostante fosse scarso (non vogliamo pensare a qualcosa di peggio), avrebbe evitato di dare al Bayern Monaco il gol contro la Fiorentina, quello realizzato da Klose in fuorigioco di due metri…forse!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. La paura resta ed e’ una sensazione orribile da provare e subito da combattere. Come dice il mio amico Acebati questa volta abbiamo giocato meglio degli avversari. Vorrei essere come lui e capirne di più. Mi sciroppo invece delle cose scritte malissimo e voluminose assai.

  2. Ancora c’è molto da migliorare, è una tecnologia validissima ma spesso viene mal utilizzata da i soliti noti, comunque ieri a Torino alla fine è stata molto utile.

  3. Dovevamo vincere, abbiamo vinto, e Thereau è stato decisivo. Avanti così!

  4. D’accordo con Ghiotto…..Come avrebbe fatto quel……figuro a restituire…..

  5. Michele da Milano

    Quando ho visto Thereau sul dischetto ho avuto molta, molta, molta, molta paura. Ieri sarebbe stato da prendere a ciabattate

  6. li c era malfede , avrebbero inventato un altra cosa per far passare il bayern.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*