Questo sito contribuisce alla audience di

Mercato: la Fiorentina che sta nascendo al di là delle dichiarazioni di facciata

Gli acquisti della Fiorentina fino ad oggi sono stati quattro per la Prima Squadra: Hancko, Lafont, Ceccherini e mettiamoci pure il brasiliano Gerson, la cui trattativa è in dirittura d’arrivo.

Ma non siamo neanche a metà dell’opera, quindi lasciando perdere le dichiarazioni di facciata di Andrea Della Valle, e mettendo invece sotto la lente di ingrandimento quelle significative di Mister Pioli, alla Fiorentina mancano altri 4-5 acquisti. Un esterno alla Gerson, ma titolare, il sostituto di Badelj ed un’alternativa come interno di centrocampo: questi tre sicuri, più un portiere di riserva se, come molto probabile, partirà Dragowski, ed un’alternativa a Simeone. Quest’ultimo è l’unico acquisto in dubbio, perché ci sarebbero disponibili i giovanissimi Vlahovic e Graciar ma, facendo i debiti scongiuri, un infortunio serio a Simeone porterebbe la Fiorentina a dover schierare un centravanti appena maggiorenne, ipotesi impossibile in caso di Europa e di turnover, ed appena più probabile nel caso di solo Campionato.

Per fare tutto questo però ora servono le cessioni, visto che fin qui Corvino è riuscito a piazzare soltanto Bruno Gaspar e Tomovic. Dovranno partire invece Dragowski, uno tra Diks e Venuti, Maxi Olivera, Cristoforo, SaponaraSanchez, Schetino, Thereau, Baez, Zekhnini ed Eysseric. Un lavoro da titani che poi vedrà nascere la vera Fiorentina delle coppie. Prima con questa ‘zavorra’, sia tecnica che, soprattutto, economica, diventa impossibile completare la squadra.

Quindi ricapitolando Lafont/portiere di riserva da comprare, Laurini/Diks o Venuti, Pezzella/Ceccherini, Milenkovic/Vitor Hugo, Biraghi/Hancko, regista titolare/giovane da promuovere in prima squadra, Benassi/alternativa da comprare, Veretout/Dabo; Chiesa/Gerson, Simeone/Vlahovic o punta da acquistare, titolare sulla fascia (speriamo Pjaca)/Sottil.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Spero veramente che le dichiarazioni fossero di facciata sennò sono veramente fuori di testa.

  2. LA SQUADRA CHE STA NASCENDO è PIU DEBOLE DI QUELLA PRECEDENTE E FA SCHIFO MA FA PIU SCHIFO IL COMPORTAMENTO DEI NOSTRI DIRIGENTI DEVONO ANDARE VIA TIFO SOLO LA MAGLIA

  3. Può partire anche laurini, visto che il ruolo di terzino dx se lo giocheranno milenkovic e diks.
    A centrocampo promuovere un giovane della primavera ? E chi ? Diakate ? Valencic ? Mah
    I problemi veri sono in attacco. Gerson – quando giocherà – lo farà più spesso a centrocampo che come esterno offensivo, ruolo per il quale non ha il passo ma soprattutto non ha dribbling.
    Servono quindi due attaccanti esterni: il titolare e la prima riserva.
    Thereau converrebbe tenerlo come vice simeone insieme a vlahovic. Se sta bene può ancora fare 20 minuti anche da esterno

  4. Tropo buoni a dire che serve l alternativa a Gerson..io credo che sia lui l alternativa a Piaca che non verrà.. Ma io sarei contento a questo punto se invece del settimo posto l obiettivo fosse l undicesimo. Si chiudesse il mercato e si desse fiducia come alternative ai nostri giovani che abbiamo in casa… Porterebbe più entusiasmo questo Tito di scelta societaria che l acquisto di quattro scalzacani di medio livello

  5. se con eysseric, gil dias e gaspar siamo arrivati ottavi, giocando pure in 8 senza di loro minimo si arriva settimi!!!

  6. milenkovic ha detto pioli che lo fa giocare terzino….. detto da lui è….ma vi aggiornate??? e due,dopo il 30 % di rebic pure qui stoccate

  7. Ma quanti proclamiiiii ! Tutto sto puzzo per avere una squadra che finirà il campionato a metà classifica. Via gli spazzini braccini da Firenze !!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.