Questo sito contribuisce alla audience di

Meret, la Fiorentina è superata nella corsa al portiere da Roma e Napoli

Uno stuolo di squadre osserva Alex Meret. Adesso, però, è il momento di agire, per anticipare la concorrenza. Servono soldi, tanti, oltre venti milioni di euro, altrimenti l’Udinese non lo cede. La volontà del giocatore è determinante: difficile che il portiere rifiuti un salto dal Friuli Venezia-Giulia, anche per la Fiorentina, non al livello delle concorrenti ma comunque con ambizioni maggiori rispetto ai bianconeri. E se Pantaleo Corvino le ha provate tutte nelle scorse settimane, come scrive calciomercato.com, la Roma e il Napoli hanno messo la freccia e si giocano tutto in un testa a testa. Che vede, al momento, i giallorossi davanti. I viola, al netto degli interessamenti maturati nell’arco della stagione, sono stati i primi a presentarsi concretamente dalla famiglia Pozzo. Le pretese hanno subito spaventato i dirigenti toscani, il cui budget è inferiore addirittura al valore di Meret. Dopo le parole di Pallotta sul futuro di Alisson, la Roma ha approcciato a Meret scavalcando tutti. Vuoi per il palcoscenico europeo, vuoi per la disponibilità economica della quale disporrebbe in caso di cessione del brasiliano al Real MadridMonchi potrebbe presentare alla famiglia Pozzo un goloso assegno che vanificherebbe i tentativi di alzare un muro. E se la Juventus, dopo l’acquisto di Perin, si è defilata, il Napoli – l’altra pretendente invernale – è tornato prepotentemente alla carica. Soldi ma non solo, anche la possibilità di inserire nella trattativa alcune contropartite per abbassare il prezzo del cartellino e prendersi il gradimento dell’Udinese, grazie inoltre all’agente Federico Pastorello. Potrebbe proporre Ciciretti, Roberto Insigne o Ounas ai friulani per accaparrarsi Meret, in lotta con Areola per il posto di successore di Reina. La Fiorentina rimane in gioco ma, di fronte alla presenza di Roma e Napoli, scivola progressivamente sul gradino più basso del podio, per una serie infinita di fattori. L’unica speranza risiede nell’ostinatezza di Corvino: il budget, di contro, parla chiaro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Oh..la parola CHAMPIONS? Spero si un errore di ortografia..FV

  2. Eccome no!? Poi però devono prendere un portiere titolare che dia garanzie per la Champions. Corvino avrà tanti difetti, ma per fesso non è.

  3. Alessandro, Toscana

    Quoto Antonio, sono farabutti e lestofanti, ma non solo loro lo sono anche quelli che li sostengono e fanno finta di tifare Viola, ma invece o sono strisciati oppure troll pagati per sostenere i DV.
    Vedi sotto i vari dem… che postano….

  4. Oh ragazzi, ma ti pareva? Ma io non avevo dubbi. Vi dico che dopo tante parole qua non si quaglia niente. L’ho scritto e continuo a dirlo siamo in mano a dei lestofanti che l’anno scorso hanno speso 100 milioni in porcherie, i della Valle sono solo parole e basta, buffoni senza onore, dopo tutta la pantomima per la morte del povero Davide sono spariti come sempre. Farabutti senza onore. Andate al diavolo.

  5. Non capisco tutto questo interesse su Meret visto quello che costa e considerato che deve ancora dimostrare il suo valore. Alla Viola serve un portiere esperto di buon affidamento affiancato da Cerofolini nel ruolo di secondo. Dire che Meret diverrà un portiere da 50 milioni è un’affermazione rischiosa oltre che una scommessa rischiosa. Puntelliamo bene il centrocampo sollevando il depresso Saponara da un ruolo che è per lui troppo grande e sostituiamolo con Nandez che vale il prezzo del riscatto. Abbandoniamo Pjaca (purtroppo già rotto e juventino) e buttiamoci sul brasiliano dello Standard.

  6. No? Davvero?

  7. Quante parole al vento….quanta carta sprecata….quante braccia rubate all’agricoltura….

  8. Noi non si prende ma se c’era anche la Juve di sicuro Roma e Napoli erano battute e non solo per soldi o magari per bacini di utenza.
    Ora secondo voi la Roma da la porta ad un ragazzo di 21 anni e il Napoli spende tutti quei soldi per un portiere senza esperienza internazionale e poi cosa fanno vanno a rubate per comprare i giocatori che gli servono perché quelli che poteva vendere gli ha già venduti
    Non è mica arrivata in semifinale di Champions
    Alla fine se va via va alla Fiorentina sempre che c’è lo facciano pagare come si vuole noi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.