Questo sito contribuisce alla audience di

Meret, l’identikit ideale per la porta della Fiorentina. Ma l’Udinese…

In casa Fiorentina c’è molta indecisione sul da farsi riguardo al reparto dei portieri. Il riscatto di Sportiello è in bilico, Dragowski se ne andrà per trovare continuità e minutaggio e inevitabilmente arriverà almeno un portiere. Tra tutti i nomi accostati alla maglia viola, quello che convince maggiormente in ottica Fiorentina è sicuramente quello di Alex Meret: giovane, italiano e di prospettiva, l’estremo difensore di proprietà dell’Udinese è l’identikit ideale per la porta gigliata. In questa stagione ha vestito la maglia della Spal, giocando però solo tredici partite a causa di due infortuni che l’hanno escluso anche dalle ultime giornate di campionato. Poche gare che hanno però evidenziato i pregi di Meret, abile tra i pali così come nelle uscite: basta pensare al pareggio del ‘Franchi‘ contro la Fiorentina, con le sue parate che hanno messo fine alla striscia di sette vittorie consecutive della banda di Pioli. L’Udinese però, notoriamente bottega cara, vuole non meno di dieci milioni di euro per cedere il suo gioiellino, valutazione che ha spaventato Corvino e che lo fatto, almeno per ora, allontanare dal giocatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Comunque anche Gomis, che oggi è il suo vice, sarebbe tanta roba, e a tutt’altro prezzo..piace solo a me ?

  2. Vado controcorrente.Meret è da anni indicato dagli esperti come l’erede di Buffon ,insieme a Donnarumma.E’ stato titolare delle nazionali giovanili,ha fatto un ottimo campionato ed è giovanissimo.Penso che con le valutazioni attuali dei mercati,l’Udinese chiederà od ha chiesto molto di più dei dieci milioni di cui parlate.Poi penso che per risolvere il problema la Fiorentina deve mettere sul piatto cifre anch’esse superiori e non poco ai dieci milioni.

  3. Andate a laggere le dichiarazioni dell’agente di Meret…..Capirete che questo portiere non arrivera’ mai, e qualche leccavalle capira’ la dimensione di questa societa’…..

  4. Claudio di Ferrara

    Incapace. Li vale tutti!

  5. Quindi Sportiello 6,5 mln e Dragowski 4,5 non spaventano il prode Panzaleo che addirittura esulta e si vanta dei loro acquissti e 10 mln (cioè uno in meno) lo spaventano???Non è che è spaventato perché non può farci il suo solito “busco”????

  6. Una società capace acquisterebbe il ragazzo anche a 10 ml magari inserendo delle contropartite , ma alla fine arriverà un altra ciofeca di portiere.
    Mi hanno detto che si è liberato il portiere dell’Excelsior costa poco e non prende tanto e si vocifera che come chiude le porte lui non le chiude nessuno su forza Corvo ……………….

  7. abbiate pazienza… ma se riscattare Sportiello costa 5.5 milioni… non vedo nulla di strano che l’Udinese ne voglia 10 per un portiere di ampie prospettive. E’ il suo valore.

  8. Si' ch'io fui sesto tra cotanto senno

    Se il riscatto di Sportiello ammonta a 5.5 milioni ( da non esercitare) vorrei sperare che tra Gaspar / Diks / Olivera sia possibile raccattare 4.5 milioni…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.