Questo sito contribuisce alla audience di

METTETEVI COMODI, VA IN SCENA UN NUOVO ATTO DELLA SAGA INFINITA

La partita di questa sera si può considerare a tutti gli effetti una prova generale di quello che sarà il ritorno di Coppa Italia, in atto tra poco più di un mese. E non solo per l’ovvio fatto che si affrontano le stesse due squadre, ma anche per tutto il contorno: Atalanta-Fiorentina di campionato non ha nulla da invidiare alla sfida di Coppa. Le motivazioni infatti sono le stesse, e l’importanza della gara anche: si tratta di uno spartiacque forse non decisivo, ma sicuramente provante ai fini della corsa all’Europa. Ricordando anche che in caso di pari punti si qualificherebbe la squadra con gli scontri diretti a favore, la Fiorentina ha davvero una grande possibilità questa sera visto che all’andata si è imposta per 2-0.

E come non ricordare a questo punto il campionato 2008/2009, quando la Fiorentina si qualificò in Champions proprio grazie agli scontri diretti a discapito del Genoa di Gasperini. Una ferita che l’allenatore dell’Atalanta conserva ancora, e quale migliore occasione per vendicarsi? Dall’altra parte però Pioli non ha certo intenzione di mollare l’osso, visti anche i rapporti tesi fra i due: le dichiarazioni decisamente irritate del tecnico viola, che invece di solito è molto pacato, dimostrano come l’atteggiamento del collega e avversario sia davvero andato oltre il limite.

I motivi perché Atalanta-Fiorentina sia una sfida dalle emozioni forti ci sono tutti, a partire dal rinnovato duello tra i viola e Gasperini che oggi si arricchisce di un nuovo capitolo. Un nuovo atto di questa saga infinita sta per andare in scena: mettetevi comodi, ci sarà da divertirsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.