Questo sito contribuisce alla audience di

Monchi: “Conosco la sofferenza che si prova perché purtroppo l’ho già vissuta. Coraggio alla famiglia di Astori e alla Fiorentina”

Francesco Totti e Monchi assieme in tribuna al Franchi. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Suo malgrado, il ds della Roma Monchi ha già provato la sofferenza e il dolore per la scomparsa di un “suo” calciatore, Antonio Puerta, scomparso nel 2007. E da parte sua è arrivato un messaggio di incoraggiamento verso Astori e la Fiorentina: “Conosco la sofferenza, quello che si sente, il dolore che si prova perché purtroppo l’ho vissuto in prima persona con lo sfortunato Antonio Puerta. Auguro molto coraggio ai suoi familiari, ai suoi amici e ai suoi compagni, alla Fiorentina e al calcio italiano. RIP Davide Astori”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.