Questo sito contribuisce alla audience di

Il fortino viola al San Paolo dura 78 minuti, poi Insigne infligge la prima sconfitta stagionale ai viola

E’ un gol di Insigne a decidere Napoli-Fiorentina. Il match è stato per larghi tratti equilibrato, con i viola che hanno tenuto botta, dimostrando di potersela giocare con una delle migliori squadre del campionato. Il fortino degli uomini di Pioli è stato abbattuto al 78′ da Insigne.

90′ Eysseric ammonito

89′ Zielinski entra in area di rigore dopo un batti e ribatti, ma Dragowski con uno splendido tempismo in uscita sventa la minaccia.

79′ entra Pjaca al posto di Benassi

78′ Il Napoli passa in vantaggio. Milik serve Insigne in profondità, l’esterno napoletano controlla la sfera e in diagonale batte Dragowski.

74′ ammonito Dabo

70′ esce Callejon per Ounas

65′ Straordinario strappo di Chiesa! Il talento viola arriva sul fondo e mette al centro per Benassi che per poco non arriva sulla sfera a pochi passi dalla porta difesa da Karnezis

64′ Esce Veretout per Edimilson

63′ Passa un solo giro d’orologio e anche Insigne va alla conclusione dalle parti di Dragowski. La conclusione dell’attaccante del Napoli termina sull’esterno della rete.

62′ Zielinski si libera di Pezzella e calcia da fuori ma la sua conclusione termina altissima

60′ entra Dabo al posto di Gerson.

56′ entra Milik al posto di Mertens.

55′ Napoli vicino al gol! Dries Mertens dalla sinistra rientra sul piede preferito e calcia. Ma la sua conclusione non è precisa e termina a lato.

53′ la Fiorentina riparte in contropiede con Chiesa, ma il talento viola non riesce ad andare alla conclusione.

48′ inizio arrembante dei partenopei, che si riversano nella metà campo della Fiorentina.

46′ inizia il secondo tempo!

FINE PRIMO TEMPO

45′ la prima frazione di gara termina 0-0. Un occasione importante a testa tra Fiorentina e Napoli. Prima i partenopei con Insigne, poi i viola con Chiesa.

43′ ammonito Benassi

39′ ammonito Zielenski

38′ grande occasione per la Fiorentina! Chiesa recupera un pallone al limite dell’area ma la sua conclusione termina a lato.

33′  ammonito Chiesa

28′ gran bel contropiede viola! Chiesa serve Benassi: la conclusione del centrocampista viola viene sporcata e finisce senza problemi tra le braccia di Karnezis.

23′ Partenopei ancora vicini alla rete. Allan mette al centro per Callejon ma la conclusione dello spagnolo termina a lato.

20′ il Napoli sfiora la rete del vantaggio: Mario Rui mette in mezzo un traversone per Insigne. Il numero 24 azzurro colpisce la sfera al volo che esce per una questione di centimetri.

18′ il match procede su ritmi abbastanza blandi, con entrambe le squadre che per il momento non accelerano le loro iniziative.

11′ grande ripartenza del Napoli con Insigne che prova servire Callejon nello spazio. Veretout ci mette una pezza.

8′ Milenkovic rischia in area viola: Mertens si scontra con il difensore serbo in area dopo una disattenzione. Fabbri decide di non assegnare il penalty.

5′ Gerson sfrutta una ripartenza della Fiorentina e va alla conclusione dai 25 metri: Karnezis para senza problemi.

3′ Azione in velocità del Napoli, con Mario Rui che va al traversone. Pezzella spazza in calcio d’angolo.

1′ E’ il Napoli che tocca il primo pallone del match. Si comincia!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

39 commenti

  1. SCONFITTA SALUTARE….UN SOLO GRAVE ERRORE SUL GOL DI INSIGNE NON CANCELLA UNA PROVA NEL COMPLESSO DISCRETA CONTRO UN NAPOLI MAI PAGO

  2. Mi brucia ancora averla persa …..era una partita da pareggiare tranquillamente….questo napoli non ha nulla di superiore a noi solo Insigne…..troppe ammonizioni x noi …..e quel difensore nero ha fatto 3 falli in 10 minuti ….ma e uscito indenne….bravo Fabbri sezione di ravenna rossa…..

  3. Oltre all’assenza della proprieta’,ed i limiti della societa’, bisogna fare i conti con un allenatore, Pioli, da terza fascia, e con un centravanti, Simeone, che non stoppa un pallone e non sa far salire la squadra…….eppoi uno si domanda perche’ non si tira mai in porta…..

  4. enrico pastorelli

    Oggi il primo responsabile è Pioli non ne ha azzecata una.

  5. troppo remissivi… sinceramente non hi capiro l atteggiamento.

  6. Ma….ke partita avete visto…..ke skifo di squadra

  7. Scusa ma te che partita hai visto che nel secondo tempo non siamo quasi esistiti?

  8. Pioli ha azzannato il centrocampo togliendo i due che meglio sanno giocare al pallone. Non si cambiano due centrocampisti e per giunta i migliori. Abbiamo regalato una partita che il Chievo non avrebbe perso.

  9. Peccato, non abbiamo sfigurato ma anzi abbiamo fatto una bella partita creando occasioni e giocando alla pari contro un Napoli che dovrebbe essere l anti Juve, perdere ci sta.. Mi rattrista non aver visto una reazione dopo il gol ma rimango fiducioso per il proseguo, ce la giochiamo con tutte anche se in partite come partiamo svantaggiati e ci sta.. L’importante era giocarsela e ce la siamo giocata fino alla fine

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.