Nardella: “Commisso e Barone colpiti dal progetto del nuovo Franchi. Lo studio Arup è tra i migliori al mondo, possiamo stare tranquilli”

Nardella, Commisso, Giani. Foto di Fanfani Luca per www.fiorentinanews.com

Il Sindaco di Firenze Dario Nardella ha parlato così a RTV38 in merito al restyling dello stadio della Fiorentina: “L’ultima volta che abbiamo illustrato il progetto a Commisso, a sua moglie e a Barone, tutti loro si sono dimostrati favorevolmente colpiti. Lo studio Arup è uno dei più importanti al mondo, se non il più importante. Credo che quindi possiamo essere tranquilli in merito alla sua professionalità e competenza, oltre che sulla qualità del progetto. Avremo uno stadio nuovo ma anche ecosostenibile al 100%, visto che si parla di molto del problema dei consumi energetici”.

Guarda i commenti (19)

  • Assomiglia sempre di più a Letta e a Renzi. Che dire di queste affermazioni che lasciano il tempo che trovano?

  • Adesso pinocchietto è ritornato pure all'attacco di una delle opere più inutili, brutte e costose
    LA PENSILINA DI ISOZAKI !!
    Purtroppo l'obolo del progetto è giá stato pagato ....ma non andiamo oltre !
    L'unico progetto degno di nota ....pagato è stato accantonato subito perchè avverso alla cupola ....il Piano Winkler !!!

  • Devo ridere pinocchietto ! 😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂🤥🤥🤥🤥🤥🤥🤥🤥
    Della serie avere la faccia come il c....!
    ARUP UNO DEI PEGGIORI PROGETTI MAI VISTI , BRUTTO COME LA FAME MA CONVENIENTE PER CHI DEVE INGRASSARSI CON I SOLDI (A DEBITO) DEL PNRR

  • Nardella è ridicolo, come il suo amico Letta che prima si mette l'elmetto poi va alla manifestazione per la pace.
    Io sono la cosa che più lontano c'è dalla destra, ma il PD e i suoi bottegari mi fanno schifo come, se non più di quelli che sono saliti al governo.
    Son dell'idea che tutti quei soldi del PNRR sarebbero da spendere per renderci più ecosostenibili e efficienti, non per uno stadio.
    Speriamo che chi è al governo, chiaramente solo per fare uno sgarro perché di capacità non ne vedo, pieghino le gambe al progetto stadio e rimettano in mano la possibilità a Commisso di fare lo stadio.

  • Si tranquillo.
    Non c'è una mezza idea nemmeno della data di inizio lavori....
    Se sarà possibile giocare altrove e dove!
    Tranquillo.

  • La prossima scornata per Nardella arriverà prestissimo!!! Come? Dall'unione di Salvini (MIT), Sangiuliano (MIC) e la super bomba di Sgarbi (sotto segretario alla cultura), una supercorazzata POTEMKIN che porterà grossi problemi al sindaco. Non ha più chi lo appoggia!! Poi dello stadio parla sempre solo lui anche a nome di Rocco e della moglie, CIOE' NARDELLA SE LE DICE E SE LE CANTA ..... MA ROCCO NON PARLA!!! Rocco disse solo un mese fa: "..... ora è cambiato il governo, potrebbero cambiare tante cose. Quando? Non appena i due ministri e il sottosegretario prenderanno atto che: 1) lo stadio di Firenze costa moltissimi milioni (che già ora non basteranno per ulteriori aumenti "di brutto" dei materiali ....ecc.. da "Il sole 24 ore" del 4/11/2022 "https://www.ilsole24ore.com/art/pnrr-bivio-appalti-20-/miliardi-2023-allarme-manodopera-servono-64mila-unita-AECGT1DC), 2) che costerà anni di tasse ai fiorentini e agli italiani, 3) MA SOPRATTUTTO C'ERA E C'E' ANCORA CHI LO AVREBBE FATTO E LO FAREBBE A SUE SPESE.
    Quanti milioni per lo Stato utili per gli aiuti!!!

  • Io.mi domando perché non lo fa sui tetti degli Uffizi, un monumento in più o in meno che vuoi che sia ?!!! SFV

  • Pensa a far smontare la gru dietro piazza Signoria, che da 20 anni si trova li, tra poco si festeggia le nozze d'argento
    Vaia Vaia

  • Anche lo studio Foster e Isozaki sono tra i migliori al mondo....poearannoiiiiiii

  • Buffone...
    Hai bisogno di visibilità come tanti tuoi colleghi
    Mi auguro che il progetto restyling salti...
    L'unico modo per far decollare la viola è con uno stadio nuovo nell'area metropolitana e non nel quartiere saturo di Campo di Marte.
    Visione provinciale da bottegaio!

  • aspetta la prossima conferenza stampa di Commisso sullo stadio poi vedrai chi resterà colpito.

Articoli correlati