Nardella: “Solidarietà a Commisso per i cori razzisti. Non si tratta di tifosi isolati, il che è ancora peggio”

Arrivano le parole di solidarietà da parte del primo cittadino di Firenze Dario Nardella nei confronti di Rocco Commisso dopo i cori razzisti ricevuti a Bergamo in occasione di Atalanta-Fiorentina:

“È grave che una stupenda giornata di sport sia rovinata da certi cori razzisti. Stavolta non si tratta neanche di tifosi isolati e questa è una situazione ancora peggiore. Esprimo piena solidarietà a Rocco Commisso e una dura condanna nei confronti dei responsabili di queste inqualificabili offese razziste”

Guarda i commenti (13)

  • ECCO IL BELLO ADDORMENTATO NEL BOSCO SI SVEGLIA E SI METTE A FARE L ROTA A ROCCO ? CI SONO PALIO I RESTANTI SORDI DI MR ROCCO PER COMPLETARE LO SCEMPIO VERGOGNOSO E INDEGNO ? DEVASTARE UN QUARTIERE PER COSA ? METTERE LA BANDIERINA DI NARDY TANTISSIMI MOLTISSIMI E BELLISSIMI SORDI DI ROCCO .

  • Groppone vediamo se sanzioneranno e che tipo di Sanzione le autorità emetteranno ai tuoi amici bergamaschi....

  • E' certo che la nostra società conosce una regressione per quanto riguarda la civile convivenza. Allo stadio ho comunque sentito ben di peggio...... La speranza è che Commissso, giustamente risentito, venda la Fiorentina e se ne torni a casa sua.......ps in un grande film, Gasmann apostrofava Sordi col termine "affrica". Si trattava di discriminazione territoriale?

  • Nella società non esiste educazione civica e allo stadio pretenderla e' quasi impossibile

  • A Commisso si e a Barone no,a Nardella addirittura nulla!!! È quello che se li merita più di tutti!!!
    Comunque presidente, se le faccia scivolare dall'alto della Mediacom. Sono razziste perché le fanno diventare razziste i beoti di sinistra perché se offende un Veneto nessuno dice nulla se da di terrone ad uno del sud s'inca77ano tutti; se da di tuma'ma...la a un bianco ci scappa la risatina se lo dà la a un nero succede il finimondo: questo e il razzismo. Dico che è maleducazione, non lo faccio, ma sono lìbero di mandare afff...lo il bianco ed il nero indistintamente o chiamare testadic77o un bianco o negro dimm perché sono per me uguali non c'è distinzione ne differenza è l'offendersi per uno e per l'altro no che è razzismo perché li distingue li mette su due piani evidenzia una diversità che non c'è.

  • Noi tifosi speriamo che se ne torni in America a tifare la sua Juve. Non è il mio Presidente! La peggiore gestione della società da quando tifo per la viola e sono quarant'anni

  • Mi associo a quanto detto da tutti su questi cori razzisti contro il presidente, e per quanto riguarda il "torniamo in ammerica" chissà permaloso come è può anche darsi, speriamo.

  • I cori razzisti fanno schifo, tra l'altro tutti i calabresi che ho conosciuto in vita mia erano tutti veramente brava gente. Detto questo, commisso deve decidere cosa fare, o decide di far crescere questa fiorentina oppure venda..

  • Ha ragione gobbisso.
    Cose brutte e deprecabili.
    Quasi da vendere la società e lasciare il bel paese per tornare in ameriga......

  • Si ma in tutto questo qualche commentino sulla partita no eh?! Sulla classifica che fa pena?! Niente eh?!

  • D'accordissimo, non si può dare del terrone a Commisso, Barone è vergogna.
    Detto questo che si fa torniamo in ammerica?

Articoli correlati