Questo sito contribuisce alla audience di

Pastorello: “Se sgarri con la Granovskaia, sei fuori. Il caso di Salah e della Fiorentina è abbastanza chiaro”

Marina Granovskaia è la plenipotenziaria per conto di Roman Abramovich all’interno del Chelsea. Tutte le trattative di mercato con i blues passano attraverso lei, che viene descritta in questo modo dall’agente Federico Pastorello: “E’ una donna affascinante – racconta Pastorello a Tuttosport – ma anche molto determinata, pignola ed ha la memoria lunga. Se con lei sgarri una volta è difficile avere una seconda occasione: il caso di Salah e della Fiorentina è abbastanza chiaro”. E in effetti sembra sia stata proprio lei ad indirizzare Pasalic verso l’Atalanta e non verso il club viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Diego e Andrea Della Valle ad Abramovich ci fanno una s…ga……via x favore paragonare questi due dai braccini Corti con lui e come mangiare o stare a vedere. Anche in questo caso i Leccavalle nn hanno ritegno.RIDICOLI VOI E LORO

  2. Ardito Lesionato ( senza colore per adesso )

    La Granaianskaija è sicuramente una donna affascinante ma in quanto a pignoleria e a memoria lunga forse non conosce bene Don Diego.
    Imparerà a conoscerlo quando Sarri le chiederà di comprargli Chiesa.

  3. certo come no… alonso l’anno dopo gliel’ho venduto io al chelsea

  4. Torpy non so come é andata però se cerchi un prestito o comunque imposti una trattativa sulla base di un prestito o al più su un prestito con un diritto di riscatto che sia piuttosto conveniente per te cerchi che l’altra parte in causa ti venga incontro e allora questi potrebbero pemsare ma perché favorire proprio quella squadra ,valutiamo l’offerta migliore e se nessuno é disposto neanche tra un anno a pagare il cartellino allora o fanno scegliere al giocatore o scelgono loro la squadra o la dorogemza con la quale preferiscono imbastire una o più trattative.

    Alonso era una espressa richiesta do Comte che hanno voluto esaudire .inoltre ci stava poco da trattare . alonso aveva un prezzo che per loro andava bene e quindi hanno pagato la clausula prendemdo il giocatore come avrebbero fatto con qualsiasi club che aveva un giocatore li loro interesse ad una cifra che non lo spaventava.
    Un affare che all’epoca comunqie accontentava tutti e che con il senno di poi non si può dire che sia stato un affare sbagliato per il chelsea.
    Alomso ha giocato bene dando il suo contributo per la premier vonta. É stato sempre titolare dopo le prime 2 partite ee ora comunque vale corca il doppio se lo cedono.

    Insomma Alonso ed il croato sono 2 storie a se.
    Girano milioni ed hanno elasticitá per cui non e che hanno il divieto di trattare con la viola ma di favorirco al loro boss dopo il caso Salah magari non gli va…
    L’avevo ipotizzato un mese fa che andava così..

  5. Siamo messi male per Davvero altro che

  6. Non si tratta di simpatia o antipatia …ma di correttezza e semplicita’.Lei manda il giocatore laddove non andra’ incontro a seccatura e contestazioni e sopra tutto non da dilettanti allo sbaraglio come i dirigenti in casa viola (caso Salah!)

  7. Forse con due o tre colpi…..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.