Questo sito contribuisce alla audience di

Pezzella: “Simeone ha il fuoco dentro, ha lottato con gli artigli per conquistarsi il suo spazio. Adesso speriamo insieme…”

Nella lunga intervista rilascia al Corriere dello Sport-Stadio, il capitano viola German Pezzella ha parlato anche del suo connazionale Giovanni Simeone: “Cosa mi colpisce di lui? Il fatto che ha il fuoco dentro. Lo ripete ogni volta: non si è mai seduto sugli allori solo per il fatto di essere il figlio di Diego Simeone. Ha lottato con gli artigli per conquistarsi il suo spazio e continua a volere sempre di più. La sua forza sta anche in questo”. Inoltre Giovanni Simeone ha pure un tatuaggio particolare, il simbolo della Champions. “Io so solo che se l’è fatto da ragazzino – prosegue Pezzella – aveva forse 15 o 16 anni e in quegli anni eravamo entrambi al River Plate. Ha sempre detto che quello era il suo sogno. Adesso speriamo che insieme, qui alla Fiorentina, possiamo riconquistare l’Europa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.