Pin: “Servirebbero una punta e un centrocampista da accoppiare ad Amrabat. Voglio proprio vedere cosa succederà alla Juventus”

L’ex calciatore, tra le altre, della Fiorentina Celeste Pin ha parlato a Lady Radio, commentando la situazione attuale in casa Viola e il calciomercato. Non prima, però, di dedicare un pensiero alla Juventus, dopo le ultime vicende: “Voglio proprio vedere cosa succederà alla società bianconera. Sono curioso, soprattutto per quanto riguarda le decisioni degli organi preposti. Ricordo bene quella finale di Coppa Uefa… l’ho vissuta sulla mia pelle”.

Sul calciomercato: “La cosa più importante è la sintonia tra allenatore e società, quella è la priorità. Il resto viene dopo. Penso che possano essere fatte un paio di operazioni, non so bene cosa. Potrebbe starci un giocatore alla Miguel Veloso, da mettere al fianco di Amrabat per equilibrare il centrocampo. Poi, io insisto sull’investimento per un centravanti puro, per avere un punto di riferimento. Vediamo, la cosa importante è che la Fiorentina abbia sfruttato al meglio questa lunga sosta”.

Guarda i commenti (9)

  • come ti disse Bettega quando eri a Perugia? Facci segnare? Pensa te da quanti anni rubano poi è venuto calciopoli, poi il doping con i soli medici condannati come se facessero tutto da soli, poi i tentativi di ottenere cittadinanze fasulle con solo quelli dell'università condannati come se nessuno avesse tentato di convincerli a chiudere gli occhi, adesso questo insomma un bel curriculum...

  • Sarebbe bastato investire le plusvalenze del 2022 che hanno generato 47 milioni di utile con 22,5 milioni versati in tasse. 47:2= due ottimi giocatori, presi da chiunque tranne Prade’ ovviamente

  • Ma cosa deve succedere? La federazione arbitri compresi è nelle loro mani e in quelle di Lotito che pensa alla parte finanziaria, se cadono loro salta il banco. Persino con la truffa all’università non è successo nulla!!! Fra qualche anno imploderà il sistema calcio italiano che è già in rovina, questo faranno ,ma loro non li tocca nessuno

  • Il fine del giuoco del calcio è segnare dei gol e per realizzare questi gol serve, per prima cosa, una squadra che riesca a portare la palla fino alla trequarti avversaria, poi serve qualcuno che, da qui in poi, inventi qualcosa, che scompagini la tattica avversaria, che veda possibilità dove gli altri non vedono nulla, che sia in grado di saltare l’uomo con continuità, e infine serve un realizzatore che porti a compimento tutto questo. Quindi è assolutamente inutile aggiungere altri giocatori più o meno mediocri, che facciano parte di coloro che portano la palla fino all’area avversaria: di questi ne abbiamo a volontà! Servono invece giocatori in grado di DETERMINARE! Il segreto del giuoco del calcio è tutto qui, insieme, ovviamente, ad una fase difensiva solida che ti permetta di subire un gol meno dell’avversario…

  • Secondo me bisogna cercare di prendere Ceballas in scadenza di contratto tra sei mesi dal Real Madrid, con un buon Ds con sei sette milioni di euro si dovrebbe prendere a gennaio, questo è il regista giusto per la Viola a 26 anni, l'ingaggio è sui 3 milioni di euro, con questi genere di giocatori la Fiorentina può diventare una grande squadra.

  • Avrei propio voluto vedere il ns centrocampo con un Amrabat così insieme ad un regista come Torreira... c'era da divertirsi. Che società di incapaci....

  • Ma cosa volete che gli succeda, hanno sempre manipolato a loro favore il calcio nostrano, e continueranno a farlo. Adesso cambieranno i vertice metteranno altri personaggi pronti a seguire le orme dei precedenti, perchè questa è la società Juventus, per adesso la più attrezzata e quindi la più forte, Purtroppo

  • Caro Pin alloro nulla , il massimo qualche punticino di penalità. e la giustizia sportiva qui da noi e così pultroppo

Articoli correlati