Questo sito contribuisce alla audience di

Pioli ed un attacco spuntato: ma non è solo colpa di Simeone

Nelle ultime settimane aveva dato l’idea di essere riuscito a superare uno dei suoi peggiori periodi della carriera: le reti contro Sassuolo ed Empoli avevano lasciato ben sperare i tifosi viola. Oggi però il centravanti della Fiorentina Giovanni Simeone, con il clamoroso errore dopo neanche un minuto di gioco, sembra essere sprofondato di nuovo in una crisi del gol. Il pallone che gli è stato offerto dai compagni dopo pochi secondi sembrava l’occasione ideale per chiudere l’anno in maniera crescente, occasione gestita malissimo dall’argentino che lo ha goffamente messo sul fondo. Un po’ come l’errore di Pazzini qualche anno fa a Siena. Il problema della Fiorentina adesso però non sembra essere l’argentino, ma la mancanza di una vera e propria alternativa al centro dell’attacco: in estate la società viola ha voluto puntare tutto sul giovane serbo Vlahovic, attaccante che però non sembra aver convinto a pieno il mister che raramente gli concede spazio. Adesso la sessione di calciomercato dove la società viola andrà sicuramente alla ricerca di un attaccante da regalare a Pioli. I nomi più gettonati sono due: sono quelli di Muriel del Siviglia e di Gabbiadini del Southampton, ai limiti dei progetti delle rispettive società e pronti a partire con la giusta offerta. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Supercannabilover

    Gli attaccanti boni costano e i Pantaleo ha già buttato 18milionazzi nel Simeone jr.. Che adesso lo conteggieranno nel buco di bilancio per i prossimi 10 anni

  2. E’ vero, è anche (o meglio solo) colpa mia: se lo avessi lasciato a Genova non saremmo a questo punto.

  3. No,in inghilterra.E allora? Ha giocato come falso nueve con buoni risultati.A parte che in quel ruolo puo’ giocare anche pjaca,perche’ perlomeno sa stoppare il pallone.

  4. Marius, Mirallas non ha mai giocato in Spagna. Un solo ‘centravanti’ in rosa, assieme ad un bambino del 2000 e nonno Thereau. Roba da maiali.

  5. Questo attacco dimostra quanto sia miserrima la gestione dei DV: risparmiare sugli attaccanti è infatti quanto di più meschino possa fare una società di calcio del livello della Fiorentina e non solo…. abbiamo di gran lunga il peggior attacco delle prime dieci squadre in classifica e questo racconta alla perfezione il ridicolo “progetto” dellavalliano…. Vergognoso.

  6. I gol li hanno sbagliati tutti oggi. Troppi errori, troppe occasioni gettate. Pioli bisogna che li faccia provare a calciare in allenamento.

  7. Come centravanti puo’ benissimo giocare miralles.Lo faceva anche in spagna.Ma poi,muriel e gabbiadini giocherebbero insieme a simeone? E che vengono a fare?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.