Questo sito contribuisce alla audience di

Pioli: “La Fiorentina vuole andare a giocarsela a San Siro, cambierò qualcosa. Simeone? E’ già forte ma può diventarlo ancora di più”

E’ già vigilia di campionato perché la Fiorentina gioca domani sera nell’anticipo delle 21 a San Siro con l’Inter e Pioli parla così in sala stampa: “Icardi vs Simeone? Simeone sta crescendo tanto, parliamo di un attaccante come Icardi che ha una media gol impressionante, è un animale da area di rigore, Giovanni ha caratteristiche diverse ma ha ampi margini di miglioramento. E’ già forte ma può diventare anche più forte. Ora ci conoscono? Conosco bene queste situazioni e il modo di pensare, abbiamo fatto bene e dobbiamo essere contenti ma non abbiamo ancora fatto niente. Dobbiamo rimanere concentrati, domani avremo una partita molto impegnativa e il campionato è solo all’inizio. Cosa è cambiato dall’ultima a San Siro? Che sia cambiato tantissimo è sotto gli occhi di tutti, l’anno scorso alla prima avevamo tanti punti interrogativi perché la squadra non era completa. Adesso siamo squadra, che se la può giocare e che vuole andare a dare il massimo, sapendo le difficoltà che ci creerà l’Inter, che è costruita per vincere e stare vicino alla Juve. Gli aggettivi per noi? A me piace l’aggettivo “squadra seria”. Se cambierò qualcosa? Vediamo domattina, ma qualcosina sì, cercando di dare continuità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Deve giocare chi è al cento per cento. Crederci.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.