Questo sito contribuisce alla audience di

Pioli: “Preso un gol dopo un errore grave. Sono più i nostri demeriti che i loro meriti. Noi mai rinunciatari”

L’allenatore della Fiorentina, Stefano Pioli, ha analizzato la sconfitta contro il Napoli, parlando con Sky: “Dopo il primo quarto d’ora abbiamo rischiato poco. Nel secondo tempo abbiamo sbagliato troppe uscite e abbiamo sofferto un po’. A dieci minuti dalla fine abbiamo commesso un errore abbastanza grave perché la palla era nostra. In quella circostanza ci sono più demeriti nostri che meriti degli avversari. Peccato, perché potevamo uscire da questo stadio con un risultato importante. Abbiamo provato a fare la partita però c’è mancata un po’ di qualità, ma non è che abbiamo mai rinunciato. Noi non ci vogliamo accontentare, non sono contento perché so che la mia squadra, che ha tenuto testa ad un avversario molto forte, ha le qualità per portare via punti anche da questi campi difficili”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. a parole bene, nei fatti tutta un’altra storia!! i pareggi non sono vittorie caro pioli, basta con tutte queste paure degli avversari!! rispetto e non sottovalutazione sicuramente ma mai paura!! anche noi abbiamo qualità, bisogna crederci!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.