Questo sito contribuisce alla audience di

Pioli: “Questo rischia di essere il campionato dei rimpianti. Dobbiamo pedalare molto nel girone di ritorno”

L’allenatore della Fiorentina, Stefano Pioli, spiega dopo il pareggio ottenuto a Genova: “Dobbiamo fare meglio, perché questo non deve essere il campionato dei rimpianti. Ho poco da dire ai miei ragazzi per la prestazione purtroppo però non siamo né precisi né fortunati. Un bilancio del girone d’andata? Troppe poche vittorie, meritavamo di avere tre-quattro punti in più e sarebbero cambiati anche molti giudizi. Credo che nel girone di ritorno possiamo fare molto più dei 26 punti che abbiamo fatto nell’andata e dobbiamo farli nel ritorno. Dobbiamo pedalare perché vogliamo superare i 57 punti fatti l’anno scorso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

19 commenti

  1. L’obiettivo non è superare i 57 punti dell’anno scorso ma vincere ogni partita e riprenderci ciò che degli illegali ci hanno scippato e se possibile qualcosa in più. Non ci sono fenomeni nella concorrenza. Pioli il tuo accontentarsi e le tue paure, il tuo non gioco, le tue scelte illogiche ci sono costati punti. Basta errori. Tornando agli arbitri, non esistono amuleti la coppia Fabbri massa ci diede a favore quel rigore a Roma poi ora ci hanno fortemente svantaggiati. La colpa è di Gasperini Mazzarri e di giornalisti come Antinelli e bucchioni che parla di Fiorentina favorita, ma quando saremmo stati favoriti?

  2. ”Meritavamo 3/4 punti in più”, che sommati ai 26 attuali farebbero un potenziale di 30 punti ogni metà del campionato. Anche fossimo in grado di migliorare resteremmo entro i 56 punti totali. Forse non abbastanza per confermare Corvino e Pioli, almeno spero.

  3. ”Meritavamo 3/4 punti in più” che sommati ai 26 attuali fanno 30; quindi

  4. allenatore mediocre con alcuni giocatori scarsi..
    ma la responsabilità è della società viola
    buon anno a tutti!

  5. Allenatore incapace, da esonero all’istante……

  6. Dimostrazione della pochezza del mister. Per motivi contingenti schiera una squadra per lo meno logica e si è visto una buona squadra. Con i cambi è tornato su i suoi passi e abbiamo rischiato di perdere. Questo non ci capisce niente.

  7. Se ti levi dai …….. da Firenze la bicicletta te la regalo io……e se ci fosse un miracolo xche se ne andassero x sempre via da Firenze i due marchigiani di m…….da brindo x una settimana

  8. Bravi , pedalate ,andate a lavorare.
    Rilasciate certe interviste che neanche a Zelig.
    In un mondo perfetto saresti tutti iscritti all’ufficio di collocamento.
    Penosi, voi, aziendalisti di una combriccola di balordi, allenatore , calciatori ( ?) , dirigenti.
    Siete TUTTI dei raccattati economici.

  9. Bamby, sei un grande, mi hai fatto sorridere in mezzo a questa tragedia rappresentata da troppo tempo dai Della Valle. Sei proprio un fenomeno, riesci a scrivere anche quando dormi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.