Questo sito contribuisce alla audience di

Pioli sblocca il mercato della Fiorentina: L’intervento attivo del tecnico viola

Dopo l’impasse registrata con la coppia di croati Pasalic-Pjaca, il mercato della Fiorentina riparte con Gerson e Norgaard. Una ripartenza firmata dagli uomini mercato viola, ma anche dal tecnico Stefano Pioli. E’ stato Pioli ad alzare il telefono per chiamare direttamente Gerson e convincerlo che Firenze sarebbe stata una piazza ideale per lui, la piazza dove può mettersi in mostra, crescere, ed eventualmente riconfermarsi nelle prossime stagioni.

Su Norgaard invece Pioli ha dato l’assenso all’affondo. Lo aveva visto (in video), aveva letto le relazioni fatte dagli osservatori e tutto questo lo aveva convinto che potesse essere una pedina giusta per poter giocare davanti alla difesa, unendo fase di interdizione e di costruzione del gioco. Ora c’è da valutare se saprà fare il salto che gli viene chiesto per passare dal campionato danese a quello italiano, perché il livello è ben differente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. L’ultimo mondiale (bellissimo complimenti alla Russia!!!) conferma che il livello non è più differente! Idem x tutti i campionati europei e non solo!!! Un saluto all’amico ReLeone ps e un bel po che non vedevo più il tuo Nick.ero in pensiero😢 mentre ora😊 Ciao Grande!!!

  2. Labbraha, i campionati sono diversi e quello Danese come quello Svedese sono inferiori , ci sono giocatori Danesi e Svedesi che possono salire alla ribalta ma ne conti i nomi su una man vedi Laudrup o Ibraimovic , poi onestamente non ricordo negli ultimi 20 altri di fenomeni , ora mi chiedo questo è andato all’Amburgo e i tedeschi l’hanno rispedito al suo paese, ha 24 anni e non ha mai giocato nella nazionale maggiore del suo paese , inoltre ho letto scritto da qualcuno che lo conosce che può sostituire Badelj si come numero non certo come regista visto che con i piedi non è eccelso .
    Diciamo che come al solito spinto da Andreino Broncino il Corvo sta facendo un altra volta il suo mercato creativo , il problema è che il mercato creativo del Corvo ha portato Cristoforo Bolatti Kerrison Sanchez Maxi Olivera solo per fare alcuni nomi .

  3. Magari prenderlo prima di iniziare il ritiro per aiutarlo ad inserirsi invece di fargli perdere una decina di giorni
    Sa tanto d’improvvisazione giusto per assecondare le parole di ADV

  4. A me questi discorsi sui livelli dei campionati esteri a volte fanno ridere….è vero ci sono differenze tattiche e di pressione psicologica e mediatica, ma poi vedi giocare le nazionali di questi paesi e magari mettono sotto squadre quotate con giocatori strapagati…. io credo che in linea di massima se un giocatore sa giocatore è forte puo giocare ovunque….la parte fondamentale è l’ambiente, la lingua, l’ambientamento e la fiducia del tecnico….in ogni caso di solito i giocatori nordici sono ben piazzati fisicamente, sono seri e non hanno troppa difficoltà di ambientamento….speriamo bene, se lo hanno seguito sapranno il fatto loro…..questo a cinferma di quanto dicevo nei giorni scorsi, che probabilmente Pasalic e Pjaca erano solo specchietti per le allodole per distrarre le attenzioni e poi prendere altri….

  5. Diciamo che Pioli sceglie i meno peggio e per fortuna che non lo fa il falso magro…fiducia a PIOLI..molta meno a proprietà e società…FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.