Questo sito contribuisce alla audience di

Pioli: “Thereau fuori per una frattura alla costola. Domani scontro diretto ma non sarà una partita decisiva, non sono preoccupato”

Torna finalmente il campionato e quindi anche l’appuntamento con Stefano Pioli, che in conferenza stampa parla così della partita di domani con la Sampdoria:Thereau sarà assente per una frattura alla costola, mentre Lo Faso è malato: entrambi sono out. Credo che la nostra situazione sia abbastanza chiara e la classifica certifica delle posizioni da risolvere: dalla sesta alla dodicesima ci sono pochissimi punti. La Samp e l’Udinese hanno una partita in meno e quindi quando affronti avversari vicini, si può parlare di scontro diretto, anche se non sarà una partita decisiva. Domani inizia un altro campionato, saranno tutte e 18 partite dello stesso valore. E’ stata una sosta che serviva per rifiatare, sviluppata in modo strano perché è difficile dare 7 giorni liberi e poi giocare la domenica dopo. E’ stata una sosta difficile per noi ma utile per recuperare, credo che serva una settimana in più di sosta in futuro ma mi piace come ha lavorato la squadra. Chi ha lavorato bene si farà trovare pronto per cui non sono preoccupato, con la Samp è la terza partita che facciamo e le precedenti sono state sempre partite equilibrate. Hanno un reparto offensivo particolarmente pericoloso per cui dovremo giocare da squadra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Basta con l’idea di gare non determinanti. Domani lo è come sempre. Vincere unico obiettivo.

  2. Parla per te, sopratutto per la mancanza di passione. Sfigato!

  3. Dai, forse un pareggino a reti bianche riesci a strapparlo e così saresti felice tutta la settimana, Vivi di stenti come chi assiste alle gare (io non più) e una salvezza onorevole riuscirai a strapparla. Ormai non abbiamo più nbessun obiettivo, ma anche nessuna passione e allo stadio se non te ne sei accorto siamo già 6000 in meno. Da qui alla fine rimarrai tu e la tua voce si sentirà bene nello stadio vuoto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*