Questo sito contribuisce alla audience di

Pjaca: “Tre occasioni per vincere ma non le abbiamo sfruttate ed è un peccato. Stanchi per l’impegno di tre giorni fa e tra altri tre giorni…”

L’attaccante della Fiorentina, Marko Pjaca, ha avuto l’occasione nel corso del primo tempo, per portare la propria squadra in vantaggio per 2-0 contro la Sampdoria, ma ha calciato nell’angolo dove era presente il portiere. Comunque tutta la formazione di Pioli ha sbagliato molto nel corso della prima frazione: “Soprattutto nei primi 45 minuti si è vista una bella partita da parte nostra – conferma Pjaca a ViolaChannel – un peccato non aver chiuso la partita. Forse eravamo stanchi perché avevamo giocato tre giorni fa. E tra tre giorni rigiochiamo di nuovo. Vogliamo continuare così, giocando bene, e speriamo di vincere questa partita. Abbiamo avuto tre occasioni per aggiudicarci questo incontro, è un peccato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Se consideriamo le prime due occasioni fallite da Simeone, prima del gol e quella di Piaca, che tira in direzione del portiere, invece di incrociare, abbiamo fallito una vittoria; ieri non mi è piaciuto il centrocampo, in particolar modo nel secondo tempo, si lasciava troppo spazio d’azione ai centrocampisti avversari, restando nella nostra tre quarti ad aspettarli….se fai così, dai troppa possibilità agli avversari di pressarti ed arrivare al gol; non di deve soffrire così in una partita che potevamo vincere; Gerson mi è piaciuto solo nella prima partita, poi più nulla e ieri anche Edimilson perdeve spesso la palla nei contrasti…Veretout non ancora a livelli ottimali.

  2. bisogna essere cinici, metterci cattiveria!! abbiamo regalato 5 punti tra napoli e samp. tra le scelte del mister e i vostri errori evitabili!! crederci!! niente scuse, contro la spal vogliamo i 3 punti!!

  3. Anche il portiere ha fatto una grande parata alzando il braccio di richiamo…

  4. Un gol come quello di ieri che ha sbagliato lui io un l’avrei sbagliato

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.