Questo sito contribuisce alla audience di

Prandelli: “Ci sono pochi italiani con talento, anche perchè si guarda più al risultato. Per far emergere giovani di talento…”

L’ex allenatore della Fiorentina Cesare Prandelli è stato interpellato da Radio 24 sui problemi che attualmente ha il calcio italiano e di conseguenza, la nazionale: “Calcio italiano? Ci sono pochi italiani con talento, bisogna tornare ad insegnare calcio per fare emergere il talento nei settori giovanili. Invece si guarda al rendimento, al risultato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Alessandro, Toscana

    Angelo Prandelli è competente di calcio, tu no!
    Lui può parlare, tu no!
    Lui conosce il mondo delle giovanili, tu no!
    Angelo ma che ci fai ancora qui, vai a casette a sbavare davanti ai DV, ti aspettano!
    E per favore, stai zitto!

  2. Il primo senza talento sei te!! Prandelli ha ragione corvino!!! Se prendeva la carrier ecclesiastica minimo era cardinale!!!!!

  3. S69 un motto in stile l’italia agli italiani, via gli ebrei e gli africani?
    Sei disgustoso.
    Se invece di far dei proclami del genere, ti guardassi intorno, vedresti che di italiani ce n’è, e anche parecchi, poi perché non li facciano giocare, e le società chiedano uno sproposito per farli partire e andare a giocare, questo è un altro mistero…

  4. perchè il tuttologo prandelli si limita a ristrutturare il suo frantoio?

  5. Ha perfettamente ragione. Io li proibire proprio gli stranieri nelle giovanili

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.