Questo sito contribuisce alla audience di

Quagliarella: “Ho siglato il terzo gol da infortunato. Per l’Europa noi ci siamo e ci proviamo”

Mattatore della gara con una tripletta che ha stroncato la Fiorentina, l’attaccante della Sampdoria Fabio Quagliarella parla così a fine gara a Mediaset Premium: “Sto giocando bene perché sto bene mentalmente, senza la testa il corpo non va da nessuna parte. Mi diverto tantissimo qua. Ho siglato il terzo gol ma ho sentivo già un certo fastidio fisico. Europa? Siamo lì, perché non provarci? Deve comunque essere un peso piacevole e stimolante che quando giochiamo ci fa volare. Devo continuare così, tra pochi giorni faccio 35 anni ma il mio obiettivo è sempre migliorarmi. Dedico questa tripletta alla mia famiglia e a me stesso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Quanto ci avrebbe fatto comodo uno così … altro che therau e company

  2. Si vede che era la sua giornata,ha segnato anche da infortunato, poi con la nostra….. difesa,se cosi’ la possiamo chiamare.

  3. CIOE’ UN QUAGLIARELLA CON UNA GAMBA SOLA VALE TRE VOLTE UN SIMEONE CON DUE GAMBE BUONE E GIOVANI. GLI AFFARI CHE RIESCE A COMBINARE IL QUARTO DI BUE INSIEME AL MAGO OTELMA

  4. Noi invece per l’europa non ci siamo e non ci proviamo…che tristezza…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.