Questo sito contribuisce alla audience di

Qualcuno ci crede alla presenza di Borja? Tanti brutti segnali eppure…

Botta e risposta per esprimere al meglio il momento che stanno vivendo Juventus e soprattutto Fiorentina. Così ci introduce in questa settimana importante, il giornalista e tifoso viola Francesco Matteini che, sul proprio sito personale, Violaamoreefantasia.it scrive: “Chi è più forte in questo momento tra Juventus e Fiorentina? Non c’è dubbio: la Juventus.
Quante possibilità ci sono che i viola escano imbattuti dallo Juventus stadium? Poche. Finore non c’è riuscito nessuno.
Com’è la condizione atletica della Fiorentina? Così, così.
E il morale? Sotto i tacchi
Il rapporto con gli arbitri? Meglio sorvolare.
Il pieno recupero di Gomez? Ancora in alto mare.
La presenza di Borja Valero? Perché, qualcuno ci crede?
La serenità di Montella? Scalfita.
L’entusiasmo di Andrea Della Valle? Frustrato.
I cross di Pasqual? Asfittici.
Il fiato di Diakitè? Corto.
L’irruenza di Roncaglia? Eccessiva.
L’attenzione di Gonzalo? Precaria.
L’incisività di Matri? Sfiorita (rapidamente).
L’imprevedibilità di Cuadrado? Prevedibile.
L’apporto di Ilicic? Come un lampeggiante dei carabinieri: ora sì, ora no.
L’attesa dei tifosi? Fatalista, con venature di incrollabile pessimismo.

In una situazione così cosa ha da perdere domenica la Fiorentina? Niente. I viola non hanno niente da perdere a Torino. Per questo allo strapotere (in tutti i sensi) juventino i viola devono opporre la forza dei nervi distesi, come recitava la pubblicità di un tè nei Carosello degli anni Sessanta. Tutti si apettano che escano battuti dal confronto con i bianconeri. Tuttavia voglio ricordare che a venti minuti dal termine di Fiorentina-Juventus dell’ottobre scorso, avevamo già dato la Viola, sotto di due gol, per morta e seppellita. Invece… Magari ci tocca nuovamente un jolly, chissà“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20 commenti

  1. Bravo Luca..finalmente uno che dice la verità

  2. Luca,tua moglie,ancorche’ gobba,ti vuole molto bene

  3. Si vince domenica , vedremo un altra viola, la fiorentina se fa la fiorentina ha le armi giuste x infastidire la juve, con napoli e roma ci sposiamo male ma con la juve è diverso anche se sono i + forti in italia.
    Inoltre molti giocatori sono a firenze a prepararsi ed hanno temoo x recuperare una forma migliore, l’unico problema oltre alla forza degli avversari e che i nostri nn dovranno avere la testa alla coppa, che poi dopo lo schifo con lazio sarebbe grave.
    a parte forsa borja e rossi potremmo avere una squadra quasi completa

  4. Comunque la mancanza di serenità con la quale affrontiamo ogni problematica è disarmante.
    Fino a due anni fa lottavamo per non retrocedere ora bbiamo oggettivamente la squadra che ha giocato di più, che ha subito infortuni nei ruoli chiave più di tutti.
    I tre giocatori pagati di più infortunati per mesi ( Gomez, Ilicic, Rossi)
    Il più alto numero insieme all’Inter di torti arbitrali
    E siamo in lotta per il terzo posto, in finale di CI, in corsa per l’Europa e troviamo comunque il modo di tirare secchi di …. Sulla stagione.
    Il Tifoso fiorentino è un masochista contento.
    Io non sono fiorentino ma tifoso della grande viola, ma mi tocca sentirmi dire dalla moglie juventina che siamo una grande squadra. Che non è giusto che ci massacrino e che siamo sfortunati, ma che stiamo comunque facendo un grande campionato.
    Noi invece si piange di continuo, forse di vuole fare uscire l’Arno a Pisa?

  5. Tecnicamente ed a squadra completa nei singoli che scendono in campo io non vedo una differenza cosi netta tra loro e noi…è la classifica a farla piu che l’aspetto tecnico…ma la classifica è figlia di molti fattori, infortuni, arbitraggi, difesa un po traballante, giocare su piu fronti cosi spesso, la testa, le prestazioni incolori, e il non aver sfruttato tantissime occasioni a portata di mano x avvicinarci almeno al Napoli…tutto questo senza voler cercare alibi, ma è un dato di fatto!!..Credo che loro per tradizione mettono una cattiveria e determinazione maggiore nel voler vincere e non perdono occasioni importanti contro squadre alla portata, su questo sono davvero SUPERIORI sull’approccio mentale alle partite…

  6. DETTO COSI SEMBRIAMO UNA SQUADRA DI RACCATTATI CHE VA CONTRO UNA FLOTTA DI INVICIBILI…ABBIAMO PERSO PRIMA DI GIOCARE PARLANDO COSI..E L’UMORE DELLA PIAZZA SI TRASFERISCE SULLA SQUADRA..IL MOMENTO NON È BELLO MA SE VOGLIAMO LOTTARE CON I PIU FORTI DOBBIAMO IMPARARE A GIOCARE SPESSO QUESTE PARTITE E CON LA TESTA GIUSTA…NON PARTIRE SCONFITTI IN PARTENZA…DI QUESTO PASSO E CON QUESTO APPROCCIO MENTALE CI MASSACRERANNO !!

  7. Matteini qualcosa da perdere domenica c’e’ eccome : la faccia. Come contro la Lazio. Ma stavolta in mondovisione

  8. LUCA (Tifate la maglia viola)

    Manca Pirlo, Tevez ha i fochi di Sant’Antonio, Pogba in overdose da cannabis, a Vidal gli fa male il pisellino … siamo sulla buona strada per pareggiare …

  9. Fede, speranza e……****!
    Viola a vita

  10. Allora il jolly io lo conserverei per la coppa…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.