Quale futuro per Iachini? L’ex Fiorentina può rientrare subito in gioco tra Serie A e B

E dopo il rapporto finito con la Fiorentina, che tipo di futuro attende Giuseppe Iachini? L’ex tecnico viola potrebbe non dovere aspettare molto per rimettersi in gioco.

Sono molti i media a riportare che il suo è dei nomi valutati dalla Sampdoria per la successione a Claudio Ranieri. Tra l’altro per lui si tratterebbe di un ritorno perché è già stato in passato sulla panchina blucerchiata, ottenendo una promozione in A nella stagione 2011/12.

A proposito di promozioni in A, non è escluso il fatto che possa ripartire dalla B, in una squadra che abbia l’ambizione di approdare nella massima serie in tempi rapidi. Anche perché, da allenatore, Iachini ha ottenuto quattro salti in alto di categoria con Chievo (2007-2008), Brescia (2009-2010), Sampdoria (2011-2012) e Palermo (2013-2014).

Articoli correlati