Questo sito contribuisce alla audience di

Quando il 18 Agosto arrivava il Re Leone…

Esattamente il 18 Agosto del 1991, ventisette anni fa, a Firenze arrivava Gabriel Omar Batistuta. Il Bomber di Avellaneda avrebbe fatto sognare Firenze con più di centocinquanta goal all’attivo in 269 presenze. Arrivava dalle esperienze di Newell’s old Boys, River Plate e Boca Juniors ma sebbene fosse stato ancora giovane, tutti vedevano grande classe e talento nel giocatore. I tempi cambiano, il 18 Agosto 2018 a Firenze è appena finito il calciomercato e grossi nomi capaci di far sognare una città intera non sono arrivati, come ormai da anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Mah, ricordo quei tempi e francamente l’arrivo di Bati a Firenze non destò tanto entusiasmo, anzi al contrario sentii anche qualcuno paragonarlo a Derticya ( un simpatico bidone incapace di giocare al calcio ) per la sua tecnica un pò rozza.
    Ciò non toglie poi quello che diventò successivamente, ovvero un grandissimo campione.

  2. Ma perché quando Batistuta arrivò a Firenze, qualcuno lo conosceva?

  3. MITICO…FV

  4. Fiorentini incapaci di sognare.

  5. La tristezza è pensare che così come siamo adesso non siamo più una grande squadra.

  6. Tifolamagliaviola

    Che tristezza

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.